Notizie Serie TVZombie Variants è il twist Walking Dead necessario anni...

Zombie Variants è il twist Walking Dead necessario anni fa

-


Le varianti di zombi sono una nuova ed eccitante aggiunta all’apocalisse di zombi di The Walking Dead, ma la svolta avrebbe prodotto risultati ancora migliori intorno alla stagione 8? La “Variant” della stagione 11 di The Walking Dead segna una svolta radicale nella mitologia immaginaria del franchise introducendo (o reintroducendo, se si considerano gli insoliti non morti della prima stagione) zombi evoluti. The I-Can’t-Believe-It’s-Not-A-Whisperer nell’episodio 19 è stranamente intelligente, permettendogli di scalare ostacoli, usare strumenti e difendersi, ma The Walking Dead ha anche preso in giro varianti più veloci e più forti nella stagione 2 di World Beyond post-crediti finali.

Come colpo di scena, la rivelazione della variante della stagione 11 di The Walking Dead è spietatamente efficace. La corporatura lenta (un deambulatore che si stacca dalla mandria, una mano non morta che si insinua su una recinzione, il suono di un cancello che si apre…) tratta il mostro in avvicinamento come l’equivalente zombi di Jaws in termini di tensione. Il pubblico sa cosa sta arrivando mentre i personaggi rimangono beatamente inconsapevoli. La graduale realizzazione di Aaron e il conseguente orrore dopo aver appreso la verità – per non parlare del brutale squarcio della faccia – racchiudono l’impatto che merita una così grande svolta di The Walking Dead. Poi all’improvviso ti ricordi, tuttavia, che rimangono solo cinque episodi di The Walking Dead: un semplice quintetto da esplorare, spiegare e sfruttare una svolta innovativa ed emozionante come gli zombi varianti.

The Walking Dead aveva bisogno di varianti 5 anni fa

Un probabile fattore nel finale della serie principale di The Walking Dead è il calo degli spettatori iniziato da qualche parte intorno alla stagione 8 nel 2017 (tramite Variety). Sebbene sia impossibile capire esattamente perché l’orda del divano di The Walking Dead abbia iniziato a dissiparsi, mantenere i non morti freschi per così tanto tempo è sempre stato un compito quasi impossibile. Gli zombi sono, per loro stessa natura, creature semplicistiche: barcollano, mangiano, gli arti si staccano, ripetono. Con The Walking Dead stagione 8, Rick Grimes e co. si era avvicinato al sottogenere horror di zombi da quasi tutte le angolazioni immaginabili e si era concentrato sempre più sui cattivi umani, ma quell’approccio ha suscitato accuse di The Walking Dead riducendo al minimo l’importanza dei non morti – un non invidiabile catch-22.

Dire che gli zombi varianti avrebbero risolto tutti i problemi sarebbe una semplificazione eccessiva, ma l’introduzione di questi zombi più veloci, più intelligenti e più forti nella stagione 8 di The Walking Dead avrebbe almeno rinvigorito la minaccia degli zombi dello show. Dare ai camminatori l’opportunità di correre e elaborare strategie aggiunge una dimensione completamente nuova a The Walking Dead, ed è una dimensione che rende i prossimi spin-off di AMC molto più attraenti. Piuttosto che aspettare fino agli episodi finali per apportare quel cambiamento, tuttavia, inserire varianti nel mix intorno alla stagione 8, quando il numero di spettatori stava iniziando a cambiare, avrebbe segnalato che il pozzo di idee sugli zombi di The Walking Dead era tutt’altro che asciutto, e forse dato agli spettatori vacillanti un motivo per restare ad assistere alla carneficina che queste varianti potrebbero causare e svelare il loro mistero.

Le varianti di The Walking Dead sono una configurazione spin-off

Chiaramente, cinque episodi non sono neanche lontanamente abbastanza tempo per spacchettare correttamente gli zombi varianti. L’unica conclusione logica è che l’incontro di Aaron nella stagione 11 di The Walking Dead è stato progettato come trampolino di lancio per i prossimi spin-off di AMC, dove le varianti saranno un affare più grande. Sebbene i dettagli per The Walking Dead: Dead City con Maggie e Negan e la serie di Rick al fianco di Michonne siano pochi, lo spinoff di Daryl Dixon si svolgerà in Francia, dove è stata avvistata la variante di Walking Dead: World Beyond. Ciò suggerisce fortemente che lo spettacolo di Daryl apprezzerà la parte del leone del divertimento con gli zombi varianti.

The Walking Dead continua domenica su AMC.

Ultime News

Trailer dell’episodio 4 di The Last Of Us: Il viaggio ad alto rischio di Joel ed Ellie

Il trailer dell'episodio 4 di The Last of Us promette una posta in gioco alta per la prossima...

Perché Edgar Wright ha lasciato Ant-Man spiegato dallo scrittore originale

Lo sceneggiatore originale di Ant-Man Joe Cornish spiega perché il regista Edgar Wright ha lasciato il progetto durante...

One Piece di Netflix rivela un primo sguardo ai personaggi live-action

Netflix rilascia il primo sguardo ai loro personaggi live-action di One Piece con un nuovo poster e un'immagine...

Adam Sandler e Jennifer Aniston si riuniscono nel trailer di Murder Mystery 2

È arrivato il trailer di Murder Mystery 2, che offre uno sguardo più da vicino alla commedia ispirata...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te