Notizie FilmZendaya su come i ruoli di MJ e Peter...

Zendaya su come i ruoli di MJ e Peter si sono invertiti in Spider-Man: No Way Home

-


Attenzione: questo articolo contiene SPOILER per Spider-Man: No Way Home

Zendaya ha spiegato come i ruoli di MJ e Peter si siano invertiti nella conclusione della trilogia “Homecoming” di Jon Watts, Spider-Man: No Way Home. Zendaya ha fatto il suo debutto nel MCU insieme a Spider-Man di Tom Holland in Spider-Man: Homecoming del 2017, un film che l’ha vista interpretare Michelle, una studentessa sarcastica e guardinga che preferirebbe deridere i suoi compagni di classe piuttosto che diventare una farfalla sociale. Alla fine del film, è stato rivelato che Michelle Jones è l’MJ di Peter Parker dell’MCU. Dopo aver sviluppato quella relazione iconica in Spider-Man: Far From Home due anni dopo, MJ è tornato in Spider-Man: No Way Home, il film più importante dell’anno passato.

Nella scena dei titoli di coda di Far From Home, Mysterio (Jake Gyllenhaal) ha coinvolto Spider-Man come assassino e ha rivelato la sua identità segreta al mondo. Riprendendo da dove si era interrotto, No Way Home inizia con Peter e MJ che fuggono da Times Square. L’inizio del film tratta di come Peter, in quanto figura che divide, influenza la vita della sua famiglia e dei suoi amici. Alla fine, Peter chiede aiuto al Dottor Strange (Benedict Cumberbatch). Sfortunatamente, la coppia finisce per aprire il multiverso e riportare in vita gli ex cattivi di Spidey Doc Ock (Alfred Molina), Green Goblin (Willem Dafoe), Electro (Jamie Foxx), Sandman (Thomas Haden Church) e Lizard (Rhys Ifans). Per fortuna, Peter rimedia a questa situazione e supera la tragedia con l’aiuto di alcuni noti trafficanti di ragnatele, il suo amico Ned Leeds (Jacob Batalon) e, naturalmente, MJ.

In un’intervista con Marvel.com, Zendaya ha parlato di come, nei primi due film di Spider-Man, MJ sia molto solitario. Quando arriva Peter, lei lo diventa sempre meno. Poi, in No Way Home, MJ diventa anche una persona molto più positiva e “fiduciosa”, proprio come Peter. Leggi cosa ha detto Zendaya su questa inversione di ruolo di seguito:

“Peter aiuta a sciogliere un po’ MJ e a rompere il guscio che ha dovuto costruire per proteggersi dal mondo. Non ha molte persone di cui sente di potersi fidare e su cui contare, e Peter ora è diventato uno di loro. di quelle persone. E lei non vuole perderlo… Non vuole perdere questa persona che davvero le ha permesso di sentirsi sempre più se stessa, e sempre più sicura di sé, e la ama esattamente per tutte le stranezze e le cose che la rendono quello che è. Poiché sta attraversando così tanto, ora lei assume la sua positività che forse sta perdendo un po’. Lui assume una visione nichilista più negativa. “

L’arco dei personaggi che Zendaya sottolinea è chiaramente evidente alla fine di Spider-Man: No Way Home. Mentre discute le domande per il college all’inizio del film, MJ dice a Peter: “Se ti aspetti una delusione, non sarai mai veramente deluso”. Quando lei e i suoi amici non entrano al Massachusetts Institute of Technology (MIT), Peter va a Strange e ne consegue una follia multiversale. Nel culmine del film, Peter realizza che l’unico modo per proteggere il multiverso è che Strange cancelli “Peter Parker” dalla memoria di tutti, e poi promette a MJ e Ned che li troverà e ricorderà loro chi è. Alla fine del film, Peter va al negozio di ciambelle dove lavora MJ e scopre che lei e Ned sono entrati al MIT. Dopo aver rivisitato la citazione di MJ di prima nel film, questa volta MJ sceglie l’ottimismo, dicendo, “qualcosa sembra diverso questa volta”, che fattori nella decisione di Peter di infrangere la sua promessa.

Oltre a rendere MJ di Zendaya un personaggio più importante e più sfumato rispetto ai precedenti film di Spider-Man, Spider-Man: No Way Home le dà un nome da fumetto in Michelle Jones-Watson. Resta da vedere se MJ di Zendaya si vedrà di nuovo nel MCU, ma recenti rapporti suggeriscono che Disney/Marvel Studios e Sony stanno attivamente sviluppando film futuri con il webslinger olandese. E, come Superman e Lois o Batman e Alfred, Spider-Man e Mary Jane Watson vanno di pari passo, e sarebbe certamente un peccato sprecare lo sviluppo del personaggio di MJ non riportandola sullo schermo.

Fonte: Marvel.com

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data del rilascio: 28 luglio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data del rilascio: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di rilascio: 05 maggio 2023

Latest news

Superman & Lois Stagione 2 Episodio 3 Trailer: Clark diventa una minaccia

Un nuovo trailer per Superman e Lois stagione 2, episodio 3 mostra le visioni di Clark che potenzialmente...

The Batman vs. Moon Knight ripete la battaglia di BvS vs. Daredevil 6 anni dopo

Con Moon Knight della Marvel e Warner Bros.' The Batman uscirà entrambi a marzo, c'è un parallelo...

Quanto tempo è stato Boba Fett nel Sarlacc e con i Tusken Raiders

Avvertimento! Spoiler per il quarto episodio di The Book of Boba Fett. Sebbene The Book of Boba Fett...

Rotten Tomatoes rivela i veri alti e bassi della carriera di Ben Affleck

Ben Affleck è uno degli attori più attivi che lavorano oggi e le colonne sonore di Rotten Tomatoes...

Hilary Duff fornisce aggiornamenti sul riavvio di Lizzie McGuire

Hilary Duff spera nel riavvio di Lizzie McGuire, condividendo un aggiornamento sullo stato del progetto dopo che la...

Il trailer di Tall Girl 2 di Netflix segue Ava Michelle in un musical scolastico

Il trailer di Tall Girl 2 di Netflix è stato ufficialmente rilasciato e il film dovrebbe essere presentato...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you