Asiatica Film Mediale

WWE: Perché il Main Event di WrestleMania 38 è stato una tale delusione

WWE: Perché il Main Event di WrestleMania 38 è stato una tale delusione
Debora

Di Debora

06 Aprile 2022, 23:22


Brock Lesnar vs. Roman Reigns è stato promosso dalla WWE come il più grande match di WrestleMania di sempre, ma l’evento principale non è stato all’altezza del clamore. A WrestleMania 38, Lesnar e Reigns sono entrati a far parte di un club esclusivo e d’élite attraverso la loro battaglia nell’evento principale. I due uomini si sono uniti agli accoppiamenti di Steve Austin contro The Rock e The Undertaker contro Triple H come le uniche partite da combattere in tre spettacoli separati di WrestleMania. Inoltre, Reigns e Lesnar hanno fatto meglio di loro, diventando la prima partita a chiudere tre WrestleManias.

Per Reigns, che è stato il ragazzo d’oro della WWE per oltre sette anni, il suo incontro con Lesnar a WrestleMania 38 ha segnato il sesto evento principale di WrestleMania per “The Tribal Chief”. Oltre a Lesnar, Reigns ha partecipato al main event con Triple H, Undertaker, Edge e Daniel Bryan, recentemente ritiratisi. Per Lesnar, che una volta ha lasciato la WWE per l’UFC ed è tornato una star molto più grande, il suo incontro con Reigns a WrestleMania 38 ha segnato il quarto incontro di WrestleMania per “The Beast”. Lesnar è stato anche il protagonista di WrestleMania contro Drew McIntyre nel 2020.

Dato che l’incontro di Reigns e Lesnar a WrestleMania 38 è stato un incontro di unificazione sia per il WWE World Championship che per il WWE Universal Championship, aveva senso che la WWE lo pubblicizzasse come un mammut faccia a faccia. Entrambi gli uomini sono grandi star e artisti di talento, ma purtroppo la maggior parte degli spettatori ha lasciato WrestleMania 38 con l’amaro in bocca, poiché l’epica battaglia che il boss della WWE Vince McMahon e la compagnia avevano promesso non si è concretizzata. Significativamente, questa è stata tutt’altro che la prima volta che Reigns e Lesnar hanno lasciato il pubblico deluso. Mentre Reigns e Lesnar sono entrambi grandi talenti degni della WWE Hall of Fame, sembra chiaro a questo punto che semplicemente non si adattano molto bene e hanno poca chimica insieme sul ring.

Questo fenomeno non è niente di nuovo, poiché molte coppie di grandi lottatori non hanno avuto chimica, tra cui Shawn Michaels contro Mr. Perfect e Triple H contro Randy Orton. La WWE potrebbe vedere Reigns e Lesnar come le loro due più grandi star, ma tutte le loro partite hanno essenzialmente seguito lo stesso copione, uno che non era così buono all’inizio. Nel caso particolare di WWE WrestleMania 38, però, non aiutare le cose è stato un finale che è stato sia improvviso che deludente, soprattutto dopo epiche come Seth Rollins contro Cody Rhodes all’inizio del fine settimana. Ora sembra che ciò possa essere dovuto al fatto che Reigns ha subito un infortunio prematuro durante la partita, ma ciò non cambia il fatto che Reigns e Lesnar non sono una grande combinazione, e la WWE li sta mettendo insieme troppo spesso.

Finora, Roman Reigns e Brock Lesnar si sono affrontati in incontri uno contro uno sei volte diverse. Tutti questi incontri sono stati eventi principali pay-per-view, con le chiusure non WrestleMania che si sono svolte alla Greatest Royal Rumble, SummerSlam 2018 e Crown Jewel 2021. Sebbene la maggior parte di queste partite sia stata considerata almeno decente, solo la loro prima uscita a WrestleMania 31 è davvero considerata al di sopra della media, e ciò è in parte dovuto al fatto che Seth Rollins ha incassato Money in the Bank a metà. Individualmente, ognuno di loro può essere un grande talento, ma la prossima volta che Vince McMahon e la WWE pubblicizzano un match così grande, sarà meglio che sia all’altezza di quel clamore.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Kenobi, Mandalorian e Andor Panel confermati per la celebrazione di Star Wars
Kenobi, Mandalorian e Andor Panel confermati per la celebrazione di Star Wars

I pannelli per le serie live-action Obi-Wan Kenobi, The Mandalorian e Andor sono stati confermati per Star Wars Celebration 2022. L’evento, che si svolgerà per la prima volta dal 2019, si svolgerà ad Anaheim, in California, da maggio 26-29. Star Wars Celebration è noto per aver rivelato molte sorprese sui progetti imminenti, come quando la […]

Moon Knight: perché Arthur infrange la sua stessa regola per uccidere nell’episodio 2
Moon Knight: perché Arthur infrange la sua stessa regola per uccidere nell’episodio 2

Attenzione: contiene SPOILER per l’episodio 2 di Moon Knight. Negli ultimi momenti dell’episodio 2 di Moon Knight, Arthur infrange la sua stessa regola di uccidere. Il primo spettacolo MCU del 2022, Moon Knight introduce il personaggio principale di Oscar Isaac. Moon Knight non ha perso tempo a rivelare il suo enigmatico cattivo Arthur Harrow, interpretato […]