Notizie Serie TVWinning Time Episodio 9 Storia vera: cosa è successo...

Winning Time Episodio 9 Storia vera: cosa è successo davvero e cosa è cambiato

-


Avvertimento! SPOILER per Winning Time stagione 1, episodio 9.

L’episodio 9 di Winning Time: The Rise of the Lakers Dynasty della HBO porta i Los Angeles Lakers e Magic Johnson (Quincy Isaiah) ai playoff NBA, ed ecco cosa c’è di giusto e sbagliato nella storia vera. La stagione da rookie di Earvin ‘Magic’ Johnson è quasi completa nella prima stagione del programma TV originale della HBO del 2022. Winning Time ha continuato a tenere i riflettori sotto i riflettori sul pregiato rookie dei Lakers e su come funziona l’organizzazione da quando Jerry Buss (John C. Reilly) è subentrato. L’episodio 8 di Winning Time ha mostrato quanto sia complicato il business della NBA, poiché Magic ha imparato alcune lezioni da Julius Erving, mentre le polemiche su chi dovrebbe essere l’allenatore dei Lakers in futuro hanno iniziato a sorgere.

È qui che riprendono gli eventi dell’episodio 9 di Winning Time, poiché la squadra si trova negli ultimi giorni della stagione NBA 1979-1980. Il successo dei Los Angeles Lakers arriva in un momento difficile per la famiglia Buss, anche se, poiché la madre di Jerry, Jessie Buss (Sally Field), si sta avvicinando alla fine della sua vita. Il tumulto della vita familiare di Jerry ha coinciso con lo stress sul fatto che i Lakers avrebbero realizzato o meno un profitto entro la fine della stagione e tutti si rivolgevano a lui per decidere se Jack McKinney (Tracy Letts) o Paul Westhead (Jason Segel) avrebbero dovuto allenare la squadra attraverso i playoff. Tutte queste questioni non hanno avuto alcun impatto sul gioco dei Los Angeles Lakers, tuttavia, poiché hanno continuato a vincere.

Solo perché i Lakers stavano vincendo, non significa che tutto filasse liscio con la squadra. Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar (Solomon Hughes) stavano finalmente scattando, ma la tossicodipendenza di Spencer Haywood ha continuato a minacciare il nucleo della squadra. Nel frattempo, Westhead e Pat Riley (Adrian Brody) sono rimasti incredibilmente stressati sul fatto che sarebbero rimasti o meno ad allenare i Lakers nei playoff. Attraverso tutte queste trame, la vera storia di Winning Time rimane fedele a come sono accadute le cose nella vita reale in alcune aree, mentre crea una storia di fantasia in altre aree. Ecco cosa cambia l’episodio 9 di Winning Time e spiega la vera storia dello show.

I Lakers hanno avuto un addio al primo round nei playoff?

Il percorso dei Los Angeles Lakers verso un campionato NBA diventa un po’ più facile nell’episodio 9 di Winning Time poiché viene rivelato che hanno ricevuto un primo round di addio ai playoff. Questa è una rappresentazione accurata dei piani post-stagione dei Lakers. I Lakers hanno chiuso con il miglior record della Western Conference sul 60-22. Sebbene l’NBA abbia cambiato il suo formato di playoff dal 1980, i quattro vincitori di divisione in entrambe le conferenze hanno ricevuto allora i saluti al primo turno. Poiché i Lakers erano in cima alla Pacific Division, hanno ricevuto uno di questi bye ed hanno evitato una serie di tre partite per iniziare i playoff.

Jack McKinney è stato autorizzato di nuovo ad allenare?

L’episodio 9 di Winning Time entra nel dramma del coaching per i Lakers molto presto, quando Jerry Buss scopre che i medici hanno autorizzato Jack McKinney a tornare in disparte. La serie sportiva della HBO, ancora una volta, rende corretta questa parte della storia vera. Diversi medici autorizzarono Jack McKinney a tornare come allenatore dei Los Angeles Lakers a metà marzo del 1980. Ciò mise Buss e il resto dell’organizzazione dei Los Angeles Lakers in una posizione difficile nel tentativo di determinare chi avrebbe dovuto essere l’allenatore della squadra in pochi giorni prima dell’inizio dei playoff NBA. Come mostra Winning Time, tuttavia, la memoria e la salute di McKinney non erano tornate a pieno regime, sollevando dubbi sulla sua capacità di adempiere a tutti i suoi doveri di allenatore.

Paul Westhead è rimasto il capo allenatore dei Lakers?

Per quanto riguarda chi è diventato il capo allenatore dei Los Angeles Lakers per i playoff NBA del 1980, Paul Westhead è stato effettivamente selezionato per mantenere il lavoro. Sebbene Jack McKinney fosse l’allenatore originale e Westhead abbia usato il suo sistema, è stato con la squadra solo per 14 partite prima del suo incidente. A causa delle 68 partite di Westhead e Pat Riley alla guida della squadra e del grande successo che hanno ottenuto, Jerry Buss li ha scelti per rimanere a bordo proprio come mostra l’episodio 9 di Winning Time. Si ritiene che il motivo della sua decisione sia in parte dovuto alla salute di Jack McKinney (come visto nell’episodio 6 di Winning Time), oltre alla paura di scuotere la squadra in modo così significativo subito prima dei playoff.

Spiegazione del percorso dei Los Angeles Lakers verso le finali NBA

La vera storia di Winning Time è in gran parte accurata per quanto riguarda ciò che è successo ai Los Angeles Lakers per raggiungere le finali NBA. Grazie al primo turno di addio, i Lakers hanno giocato contro i Phoenix Suns nelle semifinali della Western Conference. Hanno battuto i Suns in cinque partite grazie a una serie dominante di Kareem Abdul-Jabbar. L’episodio 9 di Winning Time non mostra molti dei giochi, ma dice che il gioco 5 ha visto i Lakers battere i Suns 108-106. Tuttavia, la storia vera è che i Lakers hanno eliminato i Suns con una vittoria per 126-101 per avanzare alle finali della Western Conference. Fu lì che giocarono ai Seattle SuperSonics, che batterono anche in cinque partite. I Lakers hanno vendicato una sconfitta di cinque partite contro i SuperSonics l’anno precedente in semifinale. Proprio come in Winning Time, Kareem Abdul-Jabbar ha segnato 38 punti nella partita finale, che ha conquistato il viaggio dei Los Angeles Lakers alle finali NBA.

I Boston Celtics hanno davvero perso le finali NBA?

Mentre i Los Angeles Lakers hanno raggiunto le finali NBA nel 1980, i Boston Celtics non sono riusciti a farcela fuori dalla Eastern Conference. Winning Time stagione 1 ha ripetutamente costruito la rivalità Lakers/Celtics, così come la rivalità personale tra Magic Johnson e Larry Bird, ma la storia vera ha impedito la fine di un incontro nelle finali NBA da un libro di fiabe. Invece, i Philadelphia 76ers e Julius Erving hanno battuto i Celtics in cinque partite.

Spencer Haywood è stato tagliato dai Lakers prima delle finali?

Quello che succede a Spencer Haywood nell’episodio 9 è uno dei più grandi cambiamenti nella storia vera di Winning Time. L’attaccante scontento si è trovato nei guai con i Los Angeles Lakers e i suoi compagni di squadra a causa della sua dipendenza da cocaina che è tornata alla fine della stagione NBA e durante i playoff. Ciò ha portato lo spettacolo a far votare la squadra dei Lakers per far rinunciare alla squadra Spencer Haywood prima delle finali NBA. Questo non è quello che è successo nella vita reale, poiché la vera storia di Winning Time ha una punizione diversa per Haywood e il tempismo dell’evento. La vera storia è che Spencer Haywood è stato sospeso, non tagliato, dalla squadra dopo Gara 3 delle finali NBA. La decisione è stata anche di Paul Westhead nella vita reale, non un dibattito a livello di squadra dopo che Haywood ha litigato con Jim Chones e Brad Holland dopo essere svenuto durante gli allenamenti.

Come cambia il tempo di vincere La minaccia Kill the Lakers di Spencer Haywood

A causa del fatto che Winning Time ha cambiato la vera storia del destino dei Lakers di Spencer Haywood, lo spettacolo ha anche fatto una grande differenza per le ricadute di questo evento. L’episodio 9 di Winning Time si conclude con Spencer Haywood che si incontra con il suo spacciatore per poter uccidere qualcuno. Nella vita reale, Haywood ha assunto un mafioso di Detroit per assassinare Paul Westhead perché lo aveva sospeso. Tuttavia, Winning Time cambia la storia vera facendogli desiderare che l’intera squadra dei Los Angeles Lakers venga uccisa. Questo è il risultato del voto finale di Kareem Abdul-Jabbar per il taglio di Haywood, mentre in realtà questa è stata la decisione di Paul Westhead da solo.

Nuovi episodi di Winning Time: The Rise of the Lakers Dynasty vanno in onda ogni domenica su HBO/HBO Max alle 21:00 EST.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Perché i Goldberg hanno sostituito l’allenatore Mellor (Bryan Callen) nella stagione 10

C'è una domanda persistente sul motivo per cui l'allenatore Mellor (Bryan Callen) è stato sostituito nella stagione 10...

Ogni membro del cast di SNL che se n’è appena andato

Il Saturday Night Live di questa settimana ha visto la partenza di quattro membri del cast di lunga...

La star di Game Of Thrones reagisce al trailer di House Of The Dragon

La star di Game of Thrones Nikolaj Coster-Waldau reagisce al trailer del prossimo spin-off prequel della serie House...

Ahsoka è il ruolo fisicamente più impegnativo della sua carriera di Rosario Dawson

Parlando della prossima serie Disney+ Ahsoka, Rosario Dawson definisce il suo ruolo in Star Wars il più fisicamente...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te