Notizie FilmWB si è impegnata a far uscire nelle sale...

WB si è impegnata a far uscire nelle sale il flash nonostante le polemiche su Ezra Miller

-


Sebbene la star del film continui ad essere coinvolta in polemiche, la Warner Bros. rimane impegnata per l’uscita nelle sale di The Flash. Un adattamento per il grande schermo dell’iconico eroe DC Comics ha languito nell’inferno dello sviluppo per quasi 40 anni, essendo iniziato molto prima del lancio del DC Extended Universe, dove Miller avrebbe fatto il suo debutto come Scarlet Speedster in Batman v Superman: Dawn of Giustizia. Un film in Flash da solista ambientato nell’universo dei fumetti inizierà nel 2014 con una varietà di scrittori e registi che vanno e vengono a causa di differenze creative, vale a dire il duo di Game Night John Francis Daley e Jonathan Goldstein.

The Flash sarebbe finalmente entrato in pista a metà del 2019, quando la Warner Bros. ha incaricato il regista IT Andy Muschietti di dirigere e la sceneggiatrice di Birds of Prey Christina Hodson per scrivere il film, che sarebbe stato influenzato dalla trama del fumetto di Flashpoint in cui Barry Allen si reca. il passato per salvare sua madre dall’assassinio, solo per cambiare radicalmente l’universo. Insieme a Miller, il cast del film vedrà il ritorno DCEU di Kiersey Clemons nei panni di Iris West, Michael Shannon nei panni del generale Zod, Antje Traue nei panni di Faora-Ul e Ben Affleck nei panni di Batman, insieme al debutto in franchising di Michael Keaton che riprende il suo Batman, Sasha. Calle nei panni di Supergirl, Ron Livingston nei panni di Henry Allen da Billy Crudup e Maribel Verdú nei panni di Nora Allen. La produzione di The Flash si è conclusa lo scorso ottobre, ma il film si è ritrovato al centro di un fastidioso riflettore a causa del comportamento di una star.

Un nuovo rapporto di Variety ha offerto ulteriori dettagli sulle controversie in corso di Ezra Miller e sulle loro interazioni abusive con due donne in Europa. Il rapporto ha anche offerto un aggiornamento sul film The Flash, confermando che la Warner Bros. è ancora impegnata in un’uscita nelle sale esclusive per la puntata DCEU nonostante i problemi legali di Miller. Fonti vicine al progetto indicano che il motivo principale per cui lo studio si attiene ai suoi piani per il grande schermo è il dubbio che recupererà il suo budget di produzione di $ 200 milioni con una versione HBO Max.

Miller è stato al centro di polemiche negli ultimi due anni da quando è emerso un video della star di The Flash che soffoca una donna in un bar islandese, mentre quest’anno sono stati accusati di molestie alle Hawaii e sono stati accusati di aver accarezzato un giovane Standing Rock Sioux attivista e che ha ricevuto un ordine temporaneo di protezione contro di loro dai suoi genitori. La Warner Bros. è rimasta in gran parte silenziosa sulla situazione, con un rapporto precedente che confermava che lo studio non sta cercando di rifondere Miller per il film The Flash, notando che sarebbe troppo costoso girare di nuovo l’intero film poiché Miller è in quasi tutte le scene. Un recente rapporto ha indicato, tuttavia, che la WB ha modificato i piani futuri del DCEU senza Miller, mentre il nuovo CEO dello studio David Zaslav determina il modo migliore per andare avanti con l’attore.

A differenza dei precedenti rapporti, l’ultimo aggiornamento sullo stato di Miller come The Flash indica che la star si sta prendendo il tempo per iniziare a concentrarsi sulla propria salute mentale e affronterà le accuse dopo il fatto. Miller non è l’unica star importante che la Warner Bros. sta attualmente affrontando in controversie in merito poiché la recente perdita del processo per diffamazione di Amber Heard contro l’ex marito Johnny Depp ha portato molti a chiedere la sua rimozione da Aquaman e il Regno Perduto e rapporti contrastanti su di lei ruolo viene minimizzato dallo studio in risposta. Con poco meno di un anno rimanente all’uscita di The Flash, solo il tempo dirà come WB andrà avanti con Miller e se l’attore prenderà provvedimenti per correggere la propria immagine pubblica.

Fonte: varietà

Date di rilascio chiave

  • Black Adam (2022) Data di uscita: 21 ottobre 2022
  • Shazam! Fury of the Gods (2022) Data di uscita: 21 dicembre 2022
  • Aquaman and the Lost Kingdom (2023) Data di uscita: 17 marzo 2023
  • The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023
  • Blue Beetle (2023) Data di uscita: 18 agosto 2023

Ultime News

Stephen King propone un film crossover di Children of the Corn e Predator

Stephen King pensa che il franchise di Children of the Corn dovrebbe incrociarsi con Predator. Children of...

Come Penny Johnson Jerald della terza stagione di Orville reagisce a quella morte grave

Avvertimento! Spoiler per la terza stagione di The OrvillePenny Johnson Jerald di The Orville reagisce alla morte...

Recensione del quartier generale segreto: film di supereroi divertente e superficiale per tutta la famiglia

In questi giorni, il genere dei supereroi sta ottenendo più azione di qualsiasi altro. Lo svantaggio di...

Brandy, Whoopi Goldberg e Cenerentola si riuniranno per lo speciale della ABC

Il cast della classica interpretazione di Cenerentola del 1997 si riunirà per celebrare il suo 25° anniversario durante...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te