Notizie Serie TVWB non può riavviare la Justice League, ma è...

WB non può riavviare la Justice League, ma è necessario

-


Warner Bros.’ Il futuro del DCEU pone le basi per un riavvio di Justice League, ma la Warner Bros.’ Il passato del DCEU significa che il ripristino della super squadra potrebbe ritorcersi contro. Che sia a causa di una revisione creativa, di una pandemia globale o di una ristrutturazione dello studio, la stabilità è sempre sfuggita all’Universo Espanso DC, ma la cancellazione del quasi completo Batgirl è stata comunque uno shock sismico. Mentre le domande e le polemiche turbinavano, David Zaslav della Warner Bros. Discovery ha tracciato la nuova visione del DCEU: un piano decennale modellato sul MCU e incentrato sull’esclusività cinematografica.

Sebbene Zaslav abbia trascurato di menzionare tutti i titoli inclusi in quel piano decennale, un riavvio della DCEU Justice League è quasi inevitabile. Realizzare un decennio di film sui supereroi senza una squadra che riunisca quei personaggi è quasi impensabile, soprattutto se la Warner Bros. sta cercando ispirazione nel MCU. Come la Marvel ha recentemente scoperto con la Fase 4, i film crossover sono vitali per dare una direzione condivisa all’universo, un obiettivo verso il quale costruire ogni film da solista.

La prossima formazione di Justice League del DCEU avrà un aspetto abbastanza diverso. Batman di Ben Affleck, Wonder Woman di Gal Gadot e Aquaman di Jason Momoa hanno tutte buone possibilità di essere convocati, ma quasi certamente il Cyborg di Ray Fisher e Flash di Ezra Miller non lo faranno. Anche Henry Cavill non mostra alcun segno di essersi infilato di nuovo il costume da Superman. La prossima Justice League, quindi, riavvierà la squadra in un modo o nell’altro. O i nuovi membri si uniranno al trio esistente, o gli assenti della Justice League saranno sostituiti da varianti multiverso come Flash di Grant Gustin e Calvin Ellis. Purtroppo, un grosso ostacolo si frappone al riavvio della Justice League da parte della Warner Bros. come parte del suo nuovo piano decennale…

Lo Snyderverse metterà ancora in ombra il riavvio DCEU di WB

Justice League del 2017 è stata una cocente delusione per molti, non solo perché non era molto buona, ma perché la visione originale di Zack Snyder era stata drasticamente alterata dalla Warner Bros. e da Joss Whedon, che è stato assunto per la post-produzione e le riprese. Una vasta campagna di fan alla fine ha portato all’uscita di Justice League di Zack Snyder e, sebbene la stravaganza di 4 ore del 2021 abbia graffiato il prurito di Snyder, ha lasciato più domande che risposte. Da allora i fan hanno fatto una campagna per ripristinare lo Snyderverse, chiedendo che quelle prese in giro di Darkseid venissero ripagate con un sequel. La Warner Bros. ha rifiutato risolutamente di dare ascolto a queste chiamate finora, sostenendo che la Justice League di Zack Snyder fosse una tantum.

È difficile vedere come la Warner Bros. possa riavviare Justice League come parte del suo piano decennale senza fare paragoni sfavorevoli con lo Snyderverse e rinvigorenti appelli al DCEU per completare la storia di Snyder. L’introduzione di una Justice League drasticamente diversa nel DCEU a questo punto rappresenterebbe una campana a morto per lo Snyderverse, senza lasciare alcuna possibilità di rivisitare il Knightmare. Ancora peggio, un riavvio di Justice League che è seguito direttamente dal taglio cinematografico del 2017 (simile a come The Suicide Squad segue da Suicide Squad) ignorando completamente lo Snyderverse si sentirebbe deliberatamente sprezzante dei desideri dei fan.

Qualsiasi riavvio di Justice League durante i prossimi 10 anni sarà oscurato dall’inevitabile verità che la maggior parte dei fan vuole lo Snyderverse più di quanto non voglia una versione 2.0 della squadra di punta della DC. Quel contraccolpo, come minimo, lascerebbe il riavvio della Justice League del DCEU su basi rocciose prima che inizi.

Come risolvere un problema come la Justice League

Questo lascia la Warner Bros. un po’ in crisi. Il piano decennale del DCEU non ha senso senza un riavvio di Justice League, ma i fan non riusciranno a sostenere un riavvio di Justice League mentre il puzzle di Snyderverse rimane abbandonato come il regalo di Natale incompiuto dell’anno scorso.

La soluzione ideale è completare lo Snyderverse con Justice League 2 di Zack Snyder e quindi riavviare Justice League nel DCEU. Se a Snyder fosse stato dato solo un altro film (teatrale o HBO Max) per finire la sua storia originale, completare l’arco di Darkseid e chiudere l’equazione Anti-Life, una Justice League riavviata nel DCEU principale riceverebbe un’accoglienza molto più calorosa. Chiudere semplicemente un libro prima di aprirne un altro può essere una tattica ingannevolmente efficace. Sfortunatamente, le possibilità di questa opzione sembrano remote. La Justice League di Zack Snyder era quasi finita, con la Warner Bros che ha pagato solo per alcune riprese e ritocchi finali. Dare a Snyder i soldi e il controllo creativo per realizzare da zero Justice League 2 di Zack Snyder richiederebbe un atto di fede molto più grande da parte della Warner Bros., che non ha mostrato alcun segno di movimento sul fronte Snyderverse, anche se lo stesso Snyder rimane aperto (raccontando EW nel 2021, “Chissà cosa riserva il futuro?”)

Un’altra soluzione (molto più plausibile) sarebbe che il DCEU riconosca lo Snyderverse come canone in qualche forma o forma. Grazie alla presenza di Michael Keaton in The Flash, viene confermata l’esistenza di tutti i film DC come parte di un multiverso più ampio, il che significa che la sequenza temporale di Knightmare di Zack Snyder può essere considerata una realtà parallela. Se un futuro film DCEU dovesse effettivamente riconoscere questo (forse un personaggio che ha familiarità con il multiverso menziona un mondo in cui Darkseid ha conquistato la Terra e ha corrotto Superman), lo Snyderverse diventerebbe ufficialmente consacrato nel canone. La Justice League di Zack Snyder riceve finalmente un po’ di rispetto nella gerarchia del franchise, e la porta è sempre leggermente socchiusa per un’eventuale continuazione. Un barlume di speranza come questo potrebbe guadagnare abbastanza benevolenza dai fan per la Warner Bros. per farla franca con un riavvio del DCEU di Justice League.

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio di Black Adam: 21-10-2022
  • Shazam! Data di uscita di The Fury of the Gods: 21-12-2022
  • Data di rilascio di Aquaman 2: 17-03-2023
  • Data di uscita del film Flash: 23-06-2023
  • Data di rilascio di Blue Beetle: 18-08-2023
  • Joker: Folie a Deux Data di uscita: 04-10-2024

Ultime News

Ryan Reynolds era entusiasta dell’annuncio di Wolverine di Deadpool 3

Mentre il pubblico continua a celebrare la notizia, Ryan Reynolds rivela di essere stato altrettanto entusiasta dell'annuncio di...

Raquel Rodriguez vuole che la WWE introduca un titolo femminile a metà carta

Negli ultimi anni, la divisione femminile della WWE è cresciuta notevolmente, ma Raquel Rodriguez ha identificato almeno un...

Avatar guadagna ufficialmente più soldi di qualsiasi altro film di sempre

Avatar ha ora superato i 2,9 miliardi di dollari al botteghino globale, il primo film nella storia a...

The Antares Paradox Review: una fantascienza intensa e avvincente [Fantastic Fest]

The Antares Paradox — il film spagnolo (La Paradoja de Antares) scritto e diretto da Luis Tinoco —...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te