Notizie FilmWB condanna la minaccia di morte di JK Rowling...

WB condanna la minaccia di morte di JK Rowling a seguito del supporto di Salman Rushdie

-


Dopo aver mostrato sostegno all’autore Salman Rushdie in seguito al suo attacco, la Warner Bros. Discovery ha condannato le minacce di morte rivolte all’autore di Harry Potter JK Rowling. Rushdie è un celebre romanziere britannico-americano di origine indiana, noto per aver combinato il realismo magico con la narrativa storica e per aver esplorato temi attuali attraverso i suoi romanzi. L’autore si è anche trovato al centro di molteplici controversie poiché molte delle sue opere hanno provocato proteste e dibattiti, in particolare quella del suo quarto romanzo I versi satanici, per il quale il leader supremo iraniano Ruhollah Khomeini ha emesso una fatwa chiedendo l’assassinio di Rushdie, che lo costrinse a nascondersi e sotto la protezione della polizia dal governo britannico.

Nonostante fossero trascorsi più di tre decenni dalla fatwa, Rushdie si è trovato bersaglio di un attacco in una recente conferenza pubblica al Chautauqua Institution di New York, dove è stato accoltellato più volte da Hadi Matar, 24 anni, e successivamente è stato portato d’urgenza al Ospedale. Sebbene i rapporti iniziali indicassero gravi ferite, da allora Rushdie ha subito un intervento chirurgico ed è stato tolto il suo ventilatore, potendo parlare e il suo agente letterario indicando che la guarigione stava andando bene per l’autore. Sulla scia dell’attacco, molti hanno condiviso il loro sostegno a Rushdie, anche se un notevole sostenitore si è trovato bersaglio di ulteriori minacce.

Dopo la notizia dell’attacco, JK Rowling si è rivolta al suo Twitter per condividere il suo sostegno a Salman Rushdie dopo essere stato accoltellato a un evento a New York. Un utente ha risposto con una minaccia di morte affermando che l’autore di Harry Potter era il prossimo, a cui ha chiesto supporto, con la Warner Bros. Discovery (tramite The Hollywood Reporter) che ha rilasciato una dichiarazione in cui condannava la minaccia fatta contro di lei. Vedi la dichiarazione di WBD di seguito:

“La Warner Bros. Discovery condanna fermamente le minacce mosse contro JK Rowling. Siamo con lei e tutti gli autori, narratori e creatori che esprimono coraggiosamente la loro creatività e opinioni. WBD crede nella libertà di espressione, nel discorso pacifico e nel sostenere coloro che offrono le loro opinioni nell’arena pubblica. I nostri pensieri sono con Sir Salman Rushdie e la sua famiglia dopo l’insensato atto di violenza a New York. L’azienda condanna fermamente qualsiasi forma di minaccia, violenza o intimidazione quando opinioni, convinzioni e pensieri potrebbero differire”.

In risposta alla minaccia, Rowling aveva creato un thread separato con screenshot della minaccia dell’utente e altri post dal suo account con l’account di supporto di Twitter specificamente taggato per chiedere aiuto. Sebbene l’autore di Harry Potter abbia affermato che la polizia sta indagando sulla situazione insieme ad altre minacce di morte che ha ricevuto nel corso degli anni, in seguito ha rivelato in tale thread di aver ricevuto una risposta dal supporto di Twitter affermando che l’utente in questione non aveva violato nessuno dei le regole della piattaforma in “il contenuto che hai segnalato”. Nei due giorni successivi, né Twitter né la Rowling hanno offerto ulteriori dettagli sulla questione, con la dichiarazione della Warner Bros. Discovery che è il primo aggiornamento della situazione in quanto condannano le minacce di morte mosse contro di lei.

Questa non è la prima volta che la Warner Bros. difende pubblicamente l’autrice di Harry Potter JK Rowling, con lo studio che condivide il suo sostegno per lei a seguito di una tesa interazione tra i pubblicitari di Tom Felton e Sky News per il tour degli studi Warner Bros. a Londra, assicurando che Mi è piaciuto dare vita alla sua visione, ai suoi personaggi e alle sue storie. La Rowling non è stata estranea a polemiche negli ultimi anni poiché ha espresso opinioni ritenute transfobiche, di cui molti hanno iniziato a criticarla, incluso il leader del franchise Daniel Radcliffe. Con la Warner Bros. Discovery che ora sostiene anche la Rowling, solo il tempo dirà come si evolverà la situazione riguardo alla sua minaccia di morte.

Fonte: THR

Ultime News

Il film di Pinocchio di Guillermo Del Toro fa vergognare il remake della Disney

Il Pinocchio di Guillermo del Toro può facilmente oscurare il remake di Pinocchio dal vivo della Disney del...

Il video della seconda stagione di CSI: Vegas spiega le assenze di Grissom e Sara

Un nuovo video rivela come verranno affrontate le assenze di Grissom e Sara in CSI: Vegas stagione 2....

Come il viaggio di Black Panther 2 di Shuri ha aiutato Letitia Wright a piangere Boseman

Letitia Wright ha spiegato come il viaggio del suo personaggio in Black Panther: Wakanda Forever l'ha aiutata a...

Non preoccuparti, il caro botteghino vince il fine settimana nonostante il dramma fuori dallo schermo

In mezzo a una raffica di titoli che circondano il film, il botteghino di Don't Worry Darling vince...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te