Asiatica Film Mediale

Warner Bros. rilascia una dichiarazione dopo la cancellazione shock del film di Batgirl

Warner Bros. rilascia una dichiarazione dopo la cancellazione shock del film di Batgirl
Erica

Di Erica

03 Agosto 2022, 11:22


Dopo la cancellazione scioccante del film Batgirl della DC, la Warner Bros. spiega il motivo della sua decisione inaspettata. Previsto per un’uscita HBO Max, il film di Batgirl avrebbe debuttato Leslie Grace nei panni di Barbara Gordon. Diretto da Adil El Arbi e Bilall Fallah con la storia scritta da Christina Hodson, Batgirl ha anche assemblato un solido insieme di personaggi DC, con JK Simmons che riprenderà il suo ruolo di commissario del GCPD Jim Gordon (il padre di Barbara), Michael Keaton tornerà come Batman e Brendan Fraser affrontano il cattivo del film, Firefly.

Le riprese principali del film diretto da Grace sono iniziate a marzo 2021 e si sono concluse all’inizio di quest’anno. Dato che il progetto era vicino al completamento, quando è emersa la notizia che la Warner Bros. aveva cancellato Batgirl, l’industria (e i fan) sono rimasti comprensibilmente sorpresi e perplessi. Diversi rapporti hanno affermato che la decisione di eliminare Batgirl era dovuta a diversi motivi, tra cui problemi di budget e scarsi screening dei test. Il film, oltre ad aver già terminato le riprese, sarebbe costato 90 milioni di dollari, inclusi i protocolli COVID-19. Subito dopo, i fan hanno iniziato a condividere la loro risposta scioccata alla notizia di Batgirl su Twitter, ma la Warner Bros è rimasta a bocca aperta fino ad ora.

Ora, un portavoce della Warner Bros. ha detto a THR che la decisione di cancellare Batgirl è stata dovuta a un “cambiamento strategico” da parte del management, guidato dal neo-insediato CEO di Warner Bros. Discovery David Zaslav. La dichiarazione ha sottolineato che la cancellazione di Batgirl non ha nulla a che fare con la performance di Grace nel film, definendola “un’attrice incredibilmente talentuosa”. Il portavoce ha anche ringraziato i registi Adil & Bilall, dicendo che lo studio vuole lavorare di nuovo con loro:

“La decisione di non rilasciare Batgirl riflette il cambiamento strategico della nostra leadership in relazione all’universo DC e alla HBO Max. Leslie Grace è un’attrice incredibilmente talentuosa e questa decisione non riflette la sua interpretazione. Siamo incredibilmente grati ai realizzatori di Batgirl e [the also cancelled] Scoob! Holiday Haunt e i rispettivi cast e speriamo di collaborare di nuovo con tutti nel prossimo futuro”.

Durante il panel del Comic-Con di San Diego 2022, la Warner Bros. ha promosso solo due film: Shazam: Fury of the Gods e Black Adam. Ciò ha indotto molti a chiedersi perché Batgirl non abbia ricevuto una menzione SDCC quando doveva uscire anche quest’anno. Ora, sembra probabile che la Warner Bros. avesse già deciso di accantonare il progetto a quel punto. Questa nuova affermazione, tuttavia, non fa necessariamente più luce sulla situazione. I commenti della Warner Bros. sono brevi e non spiegano perché la società abbia scelto di cancellare un film ad alto budget di cui sono già terminate le riprese. Mentre i rapporti di esperti del settore affermano che la cancellazione di Batgirl fa parte della mossa di Zaslav di dare la priorità alle misure di riduzione dei costi e concentrarsi sulla realizzazione di film DC per l’uscita nelle sale piuttosto che in streaming, non è chiaro se il “cambiamento strategico” menzionato nella dichiarazione sia in linea con questo.

Non è noto a questo punto se la Warner Bros. stia pianificando ulteriori cancellazioni di progetti. Indipendentemente da ciò, questa decisione coraggiosa di accantonare Batgirl quando sarà quasi finito potrebbe in definitiva avere un impatto negativo sulla produzione cinematografica della società, non solo per le sue iniziative DC, ma in generale. I creativi potrebbero essere più scettici nel lavorare con la Warner Bros. ora, sapendo che lo studio potrebbe staccare la spina a un progetto indipendentemente da dove si trovi nel processo di produzione. Per quanto riguarda il pubblico, i fan hanno opinioni divergenti sulla cancellazione di Batgirl e molti sperano che una spiegazione più approfondita per la decisione arrivi nei prossimi giorni.

Fonte: THR

Date di rilascio chiave

  • Black Adam (2022) Data di uscita: 21 ottobre 2022
  • The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023
  • Shazam! Fury of the Gods (2022) Data di uscita: 21 dicembre 2022
  • Aquaman and the Lost Kingdom (2023) Data di uscita: 17 marzo 2023


Potrebbe interessarti

Il film di Haunted Mansion vede Jared Leto e Jamie Lee Curtis
Il film di Haunted Mansion vede Jared Leto e Jamie Lee Curtis

Jared Leto e Jamie Lee Curtis sono ufficialmente in viaggio nel film in uscita della Disney, Haunted Mansion. La classica attrazione Disney opera in numerosi parchi a tema in tutto il mondo, tra cui Florida, California e all’estero in Francia e Giappone. I precedenti tentativi di un film di Haunted Mansion includono l’omonimo film del […]

Thor: Love & Thunder Concept Art mostra un design alternativo di Gorr
Thor: Love & Thunder Concept Art mostra un design alternativo di Gorr

Il nuovo concept art di Thor: Love and Thunder rivela un design alternativo per Gorr the God Butcher prima che Christian Bale fosse scelto. Il regista Taika Waititi si è riunito con Chris Hemsworth nel film MCU post-Infinity Saga. A differenza di Thor: Ragnarok, che è stato un grande successo di critica e commerciale, Thor: […]