Asiatica Film Mediale

Walter White crea un impero di snack in una pubblicità prolungata del Super Bowl di Breaking Bad

Walter White crea un impero di snack in una pubblicità prolungata del Super Bowl di Breaking Bad
Debora

Di Debora

15 Febbraio 2023, 18:31


Walter White crea un impero di snack in una versione estesa della pubblicità del Super Bowl di Breaking Bad PopCorners. La prestigiosa serie AMC, andata in onda dal 2008 al 2013, è rimasta rilevante anni dopo la fine grazie al suo status di uno dei più grandi drammi televisivi di tutti i tempi. Dalla conclusione dello spettacolo, i suoi amati protagonisti Walter White (Bryan Cranston) e Jesse Pinkman (Aaron Paul) si sono riuniti numerose volte, più recentemente in uno spot del Super Bowl a tema Breaking Bad per gli snack PopCorners.

Ora, pochi giorni dopo il grande gioco, PopCorners ha rilasciato una versione estesa dello spot di Breaking Bad Super Bowl.

L’annuncio esteso include un paio di scene non presenti nella versione originale, come l’inizio con Walt che fa rotolare un barile contrassegnato con “PopCorners” e termina con Walt seduto nel suo impero di snack, parodia di un iconico poster della quinta stagione di Breaking Bad. Guarda l’annuncio esteso sopra.

Spiegazione del futuro di Breaking Bad

Da quando Breaking Bad è finito, Walt e Jesse si sono riuniti per El Camino: A Breaking Bad Movie di Netflix e lo spin-off di AMC nella sesta stagione di Better Call Saul. ad for snacks è l’ultima reunion per l’iconico duo di metanfetamine. Tuttavia, senza altri spin-off di Breaking Bad apparentemente in lavorazione, questa potrebbe essere l’ultima volta che Walt e Jesse vengono visti insieme.

Il creatore di Breaking Bad e co-creatore di Better Call Saul, Vince Gilligan, non ha in programma di continuare l’universo connesso e sta invece lavorando allo sviluppo di uno spettacolo per Apple TV+. Anche l’altro co-creatore di Better Call Saul, Peter Gould, ha espresso interesse a perseguire altri progetti. Inoltre, non è chiaro quale storia racconterebbe un altro potenziale spin-off di Breaking Bad, sebbene una storia sulle origini di Gus Fring sia stata lanciata da Giancarlo Esposito.

Sebbene ci siano alcune idee intriganti per continuare l’universo di Breaking Bad, nessuna di esse richiederebbe probabilmente il ritorno di Walt o Jesse. Cranston ha recentemente commentato il futuro di Walt dopo la pubblicità del Super Bowl, definendolo un “episodio di ritiro” per il suo personaggio. Tuttavia, ha sbagliato a chiudere con Walt prima e se la domanda rimane alta, c’è sempre la possibilità che possa tornare nell’ambiente.

Fonte: Pop Corner


Potrebbe interessarti

La nuova clip della terza stagione di Picard di Patrick Stewart prende in giro Riker Team Up
La nuova clip della terza stagione di Picard di Patrick Stewart prende in giro Riker Team Up

Patrick Stewart ha rivelato una nuova clip della terza stagione di Star Trek: Picard in cui l’ammiraglio Jean-Luc Picard collabora con il capitano Will Riker (Jonathan Frakes) in The Late Show With Stephen Colbert. Stewart era a New York con i suoi colleghi membri del cast di Star Trek: The Next Generation Gates McFadden, LeVar […]

Secondo quanto riferito, Westworld costa ancora milioni alla HBO dopo la cancellazione
Secondo quanto riferito, Westworld costa ancora milioni alla HBO dopo la cancellazione

Mesi dopo che HBO ha cancellato Westworld, la piattaforma è ancora in bilico per centinaia di milioni di dollari. Una storia incentrata su un parco di divertimenti, Westworld segue le vite degli ospiti robotici che lottano per scoprire il loro posto nel mondo mentre sono completamente governati dall’umanità. Lo spettacolo esplora i limiti del comportamento […]