Asiatica Film Mediale

Vince Vaughn ha un tiro divertente per Dodgeball 2, dice Justin Long

Vince Vaughn ha un tiro divertente per Dodgeball 2, dice Justin Long
Erica

Di Erica

30 Ottobre 2022, 01:50


Vince Vaughn ha elaborato un campo per Dodgeball 2, secondo l’ex co-protagonista Justin Long. Dodgeball: A True Underdog Story è stato originariamente pubblicato nel 2004, in cui Vaughn interpretava Peter La Fleur, il leader della squadra di dodgeball della Average Joe’s Gym, mentre Long interpretava un altro membro della squadra di nome Justin. Altri membri del cast includevano Ben Stiller nel ruolo del proprietario rivale della Globo Gym White Goldman, Christine Taylor, Stephen Root e il compianto attore Rip Torn nel ruolo dell’allenatore di Average Joe Patches O’Houlihan.

Un solido successo di critica e commerciale al momento della sua uscita, Dodgeball: A True Underdog Story ha guadagnato una popolarità significativa negli anni dalla sua uscita. Sebbene possa essere una sciocca commedia sportiva, un certo numero di sequenze da essa, comprese citazioni classiche come le “5 D di Dodgeball (schivata, anatra, tuffo, tuffati e schivata!),” Sono rimaste iconiche e spesso citate in altri progetti. Di conseguenza, i discorsi su un sequel di Dodgeball sono vorticosi da decenni, e mentre la maggior parte del cast non ha offerto molto in termini di aggiornamenti promettenti, qualcuno vicino al film rivela che una star ha un tono preparato.

Mentre parlava con ComicBook.com per discutere dell’uscita digitale del film horror Barbarian, Justin Long ha rivelato che Vince Vaughn ha un divertente campo di Dodgeball 2. Anche se ha notato che gran parte del sequel dipende dal ritorno di Stiller, l’attore ha espresso le sue speranze di realizzare il seguito, pur mantenendo il silenzio su quale sia il tono di Vaughn per il film. Guarda cosa Long ha condiviso di seguito:

Faccio un podcast con mio fratello chiamato Life is Short e quando avevamo Ben Stiller, e ho chiesto a Ben di questo perché avevo appena lavorato di nuovo con Vince Vaughn. Vince ha scritto questo film, è come una parodia dei film di Natale che uscirò a dicembre e si chiama Christmas with the Campbell; quindi sono stato molto vicino a Vince e Vince mi ha detto che ha questa grande idea per un sequel. Non so se l’avesse ancora lanciato a Ben, ma in un certo senso ho sistemato il campo, sentivo di dover facilitare il campo. Certo, mi piacerebbe farlo e spero che finisca per accadere, ma penso che Ben sia un po’, quello che mi ha detto in quel podcast è che è un po’ trepidante nel fare un sequel di qualcosa di così amato, qualcosa che le persone si divertono così tanto. È molto rischioso, non vuoi cagare sull’originale, vuoi qualcosa di altrettanto buono. Quindi penso che sia un po’ diffidente nei confronti di questo, nel cercare di ricreare qualcosa che fosse molto specifico per quel periodo, ma spero che ci si riesca. Vince è una persona molto convincente, quindi spero solo che Vince possa convincerlo con la sua idea. È un’idea divertente, non voglio dire di cosa si tratta.

Dodgeball 2 potrebbe funzionare quasi 20 anni dopo?

La dichiarazione di Long lascia molti intrighi su cosa comporterebbe un seguito di Dodgeball nella visione di Vaughn. Con 20 anni ormai, rimane la domanda se un Dodgeball 2 possa avere successo dopo tutto questo tempo, poiché da un lato il film originale ha ancora un pubblico abbastanza significativo da attirare probabilmente le persone a teatro anche 20 anni dopo, mentre d’altra parte, Dodgeball 2 dovrebbe apparire in qualche modo diverso dall’originale. Per esempio, l’attore di Patches Torn è morto nel 2019 e, sebbene il suo personaggio sia morto nel film originale, lascerebbe al roster un nome degno di nota breve. Inoltre, con l’originale Dodgeball: A True Underdog Story che termina con una nota relativamente felice per i Joe, viene da chiedersi cosa richiederebbe il loro ritorno in gioco.

Anche le riserve di Stiller sull’andare avanti con un Dodgeball 2 valgono. Solo guardando il divario tra i due film per ora, sembra in gran parte impossibile per un seguito di Dodgeball replicare esattamente l’energia e la dinamica dei film originali. È, tuttavia, un buon segno che Vaughn e Long siano entrambi così entusiasti di un futuro per Dodgeball. Ora, si tratta solo di Vaughn che propone la sua cosiddetta esilarante idea di sequel a Stiller, e vedere se questo può portarlo dalla parte del supporto di Dodgeball 2.

Fonte: ComicBook.com


Potrebbe interessarti

Henry Cavill rivela in dettaglio come è successo il cameo di Superman in Black Adam
Henry Cavill rivela in dettaglio come è successo il cameo di Superman in Black Adam

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Black Adam. Henry Cavill ha spiegato esattamente come è nato il suo cameo di Superman in Black Adam. Black Adam, che ha debuttato nelle sale il 21 ottobre, riunisce la sua star Dwayne Johnson con il regista Jaume Collet-Serra, con cui aveva già lavorato in Jungle Cruise della Disney. […]

Il regista di Alien Resurrection risponde senza mezzi termini alle critiche di Joss Whedon
Il regista di Alien Resurrection risponde senza mezzi termini alle critiche di Joss Whedon

Sebbene non sia già la puntata più amata del franchise, il regista di Alien Resurrection Jean-Pierre Jeunet offre i suoi pensieri schietti sulle critiche di Joss Whedon al film. Il quarto film della lunga serie di fantascienza/horror è stato ripreso 200 anni dopo gli eventi di Alien 3, in cui Ellen Ripley di Sigourney Weaver […]