RecensioniVedi la recensione per me: un'aggiunta ammirevole al sottogenere...

Vedi la recensione per me: un’aggiunta ammirevole al sottogenere Home Invasion

-


See For Me è un thriller di invasione domestica che lancia alcune palle curve al suo pubblico. Sulla falsariga di Hush di Mike Flanagan, See For Me vede Skyler Davenport nei panni di Sophie, una giovane donna cieca che fa il gatto e la casa seduta in una casa bougie nello stato di New York. Quello che dovrebbe essere un lavoro di routine per Sophie si trasforma in un incubo quando deve sopravvivere a tre invasori domestici. Il film si unisce a un crescente sottogenere dell’horror incentrato su persone con disabilità, ma che non sono trattenute da loro. See For Me è un emozionante thriller di invasione domestica che osa sfidare gli spettatori con un vantaggio complicato, anche se in qualche modo confonde l’esecuzione.

La premessa è abbastanza semplice e il thriller di sopravvivenza dell’invasione domestica è un punto fermo nel genere horror. See For Me ha due aspetti principali che lo rendono un orologio avvincente: la protagonista è cieca, esternalizza l’aiuto attraverso un’app chiamata “See For Me” ed è ostinatamente antipatica. È una tattica interessante avere il pubblico che fa il tifo per lei, ma è difficile quando alcuni dettagli su di lei vengono alla luce e quando il suo atteggiamento abrasivo “Voglio fare le cose da solo” è inutilmente duro con le persone ben intenzionate. Tuttavia, questa dinamica crea un’esperienza interessante poiché il mite topo in questo pericoloso gioco del gatto e del topo è selvaggio e pericoloso quanto il gatto.

Per compensare la mancanza di simpatia del protagonista ci sono gli occhi di Sophie in questa lotta per la sopravvivenza, Kelly. Interpretata da Jessica Parker Kennedy, Kelly è una presenza rassicurante che offre a Sophie la mano di cui ha bisogno e un sottile promemoria per Sophie che aver bisogno di aiuto a volte va bene. Davenport e Parker Kennedy sono attori ben assortiti con un’intesa che è evidente anche se le loro interazioni avvengono tramite telefono. La loro dinamica aggiunge molto alla suspense del film mentre Kelly guida Sophie attraverso la sua situazione precaria. Il film è anche una brillante pubblicità per strumenti come l’app che aiutano i non vedenti.

Tuttavia, il pubblico è proprio lì con Sophie e Kelly perché la maggior parte delle immagini sono troppo oscure per vedere tutto ciò che sta accadendo. Poiché Kelly chiede spesso a Sophie di rallentare, spostando lentamente il telefono da destra a sinistra per aiutarla a vedere cosa sta succedendo, il pubblico internamente chiede lo stesso. Il regista Randall Okita e i direttori della fotografia Jordan Oram e Jackson Parrell fanno bene nel primo atto, creando la tensione attraverso la sua tavolozza visiva. Ma una volta che il sole tramonta, fanno cadere un po’ la palla. La regia di Okita è utile poiché riesce a catturare gran parte del dramma e dell’azione abbastanza bene. Tuttavia, con il film così poco illuminato è necessaria molta energia per cercare di capire cosa sta succedendo.

Mentre See For Me è carente in senso visivo, la storia è avvincente anche se il protagonista non è del tutto simpatico. È, per molti versi, una vittima ignara di un crimine orribile ed è giustamente spaventata. Senza entrare troppo nel merito, diciamo solo che le intenzioni di Sophie non sono sempre pure. Lì si trova l’arma segreta di See For Me, un protagonista che è capace di essere peggiore dei cattivi del film. Meglio ancora, il film ha un co-protagonista che può simpatizzare con lei.

Davenport e Parker Kennedy vendono al pubblico personaggi che non sono intrinsecamente cattivi, ma sono capaci di fare cose cattive. È una grande scommessa stravolgere le aspettative del pubblico sovvertendo l’archetipo della “regina urlante” centrale, ma è una scommessa che in qualche modo ripaga perché non è chiaro cosa accadrà. Tutto sommato, See For Me sarebbe un pezzo interessante per Hush and Run. Da solo, vale la pena guardarlo, soprattutto per i suoi protagonisti.

See For Me è uscito in sale selezionate, VOD e piattaforme digitali il 7 gennaio. Il film dura 92 minuti e non è classificato.

Date di rilascio chiave See For Me (2022)Data di rilascio: 07 gennaio 2022

Latest news

In che modo Archive 81 utilizza i filmati trovati per creare un orrore coinvolgente

La showrunner dell'Archivio 81, Rebecca Sonnenshine, spiega come la nuova serie Netflix utilizza tecniche diverse per creare un'esperienza...

I personaggi di Spider-Man giocano alla faida familiare in Hysterical Fan Edit

AVVERTIMENTO! Questo articolo contiene spoiler per Spider-Man: No Way Home. Sulla scia dell'uscita di dicembre di Spider-Man: No...

L’assistente di Betty White condivide una delle ultime foto scattate al compianto attore

Betty White sorride in una delle ultime foto conosciute della defunta attrice. L'iconica attrice ha iniziato la...

I creatori di Yellowjackets confermano che il destino di Jackie potrebbe essere colpa di Shauna

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per Yellowjackets. I creatori di Yellowjackets, Ashley Lyle e Bart Nickerson, discutono di come...

I fan della Justice League supportano Ray Fisher dopo le critiche di Joss Whedon

Dopo un'intervista bomba in cui Joss Whedon ha criticato il cast e la troupe di Justice League, i...

Il poster di Moon Knight mostra l’arma a mezzaluna di Marc Spector

Il primo poster della serie Disney+/Marvel Moon Knight mostra l'arma a mezzaluna precisa nei fumetti di Marc Spector....

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you