Asiatica Film Mediale

Uno studio sulla cancellazione dei programmi TV rivela come i tagli controversi stiano influenzando il pubblico.

Uno studio sulla cancellazione dei programmi TV rivela come i tagli controversi stiano influenzando il pubblico.
Debora

Di Debora

17 Marzo 2023, 15:46



Una nuova ricerca ha dimostrato che le recenti cancellazioni di programmi televisivi stanno influenzando la volontà degli spettatori di iniziare a guardare una serie televisiva. Nel corso dell’ultimo anno molte serie televisive popolari o a grandi budget sono state annullate dalle reti televisive e dai servizi di streaming. Tra queste, una delle cancellazioni più recenti è quella della serie sequel di Willow di Disney+, che ha visto il ritorno di Warwick Davis nel ruolo del personaggio principale del classico film fantasy del 1988.

Secondo Variety e una survey condotta da YouGov, queste cancellazioni massicce sta avendo un forte impatto sugli spettatori. Secondo i risultati, gli spettatori sono ora più propensi ad attendere che una stagione o addirittura l’intera serie sia terminata prima di guardarla, per paura che venga cancellata con un cliffhanger. Il 46% degli spettatori americani ha dichiarato di preferire aspettare che la serie sia terminata prima di iniziarla, con la maggior parte dei giovani spettatori tra i 18 e i 24 anni che si astengono da una serie fino alla fine.

Le cancellazioni di programmi televisivi sono state numerose sia sulle reti televisive che sui servizi di streaming. Dopo che The CW è stato messo in vendita all’inizio del 2022 e successivamente acquisito da Nexstar, la maggior parte dei loro programmi è stata cancellata o ha avuto come ultima stagione, come ad esempio: Riverdale e diverse serie dell’Arrowverse, tra cui The Flash e DC’s Legends of Tomorrow.

Il panorama dei servizi di streaming non sta andando meglio, soprattutto in seguito alla fusione tra Warner Bros. e Discovery. Questo ha messo in discussione HBO Max, portando la cancellazione del film su Batgirl di DC, alcune serie sono state cancellate, silenziosamente rimosse dal servizio o entrambe, come ad esempio il dramma sci-fi di successo Westworld. Tuttavia, la maggior parte dei servizi di streaming ha almeno una cancellazione di alto profilo, come Vampire Academy di Peacock, Willow di Disney+ e 1899, Uncoupled e Fate: The Winx Saga di Netflix.

Il ciclo di cancellazioni televisive è preoccupante, poiché anche i programmi con conferme di rinnovo vengono cancellati, come l’antologia di AMC Soulmates. A causa della precaria situazione produttiva che semina dubbi negli spettatori, meno programmi avranno un pubblico forte durante la messa in onda, il che probabilmente significa che ancora più programmi saranno cancellati. Questo è un ciclo vizioso che potrebbe rendere l’era dello streaming ancora più instabile nei prossimi anni.


Potrebbe interessarti

Una nuova commedia romantica in streaming dal 17 marzo 2023 su Paramount+: “Due in un letto!”
Una nuova commedia romantica in streaming dal 17 marzo 2023 su Paramount+: “Due in un letto!”

La nuova serie tv “Un letto per due” è stata commissionata dal Regno Unito e sarà disponibile in esclusiva streaming su Paramount+ a partire dal 17 marzo 2023. La commedia romantica, prodotta da 42, è interpretata da Anthony Welsh e Jessica Brown Findlay, rispettivamente nei ruoli di Leon e Tiff. Findlay ha dichiarato di aver […]

Nuovi contenuti su Netflix a partire dal 17 marzo!
Nuovi contenuti su Netflix a partire dal 17 marzo!

La serie tv giapponese “Informa” arriverà in Italia sulla piattaforma di streaming Netflix a partire dal 17 marzo 2023. La trama, tratta dal romanzo omonimo di Garyo Okita, segue il reporter scandalistico Mishima come protagonista, che decide di abbandonare la ricerca di notizie sul gossip e le celebrità per dedicarsi all’investigazione di crimini. Il suo […]