Asiatica Film Mediale

Uno dei momenti chiave de L’Ultimo dei Noi è stato ispirato da Il Signore degli Anelli.

Uno dei momenti chiave de L’Ultimo dei Noi è stato ispirato da Il Signore degli Anelli.
Debora

Di Debora

18 Marzo 2023, 23:22



Il creatore Craig Mazin rivela che una scena chiave di The Last of Us è stata ispirata de Il Signore degli Anelli. Basata sul gioco della Naughty Dog, la serie di HBO ha ottenuto consensi per la fedeltà al materiale di origine non solo nella storia, ma anche nella sua presentazione. Molti scatti erano addirittura copie fedeli del gioco horror survival, inclusa la morte straziante di Sarah nell’apertura del pilota, sebbene altri si siano trovati cambiati, alcuni addirittura per il meglio.

A seguito del finale della prima stagione, Empire (tramite CBR) ha intervistato il creatore Craig Mazin per analizzare fino a questo punto The Last of Us di HBO. Mentre rifletteva sulla produzione, Mazin ha ricordato come la scena del Bloater sia cambiata nel corso dello sviluppo, citando come ispirazione la sequenza delle miniere di Moria de Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell’Anello per il suo aspetto. Ecco quanto Mazin ha spiegato:

“Avrebbe dovuto svolgersi di giorno, ma a quel punto della produzione avevamo imparato che gli infetti tendevano a essere più misteriosi. Quindi ho pensato: ‘F–k, sarà molto meglio di sera’. E mi sono condannato e mille altre persone a tre settimane di riprese notturne!”.

Anche se la serie occasionalmente si rivolgeva agli effetti CGI per i suoi grandi scatti di folla, The Last of Us ha ottenuto consensi per il suo approccio molto pratico nel dare vita ai vari Infected durante la prima stagione. Il Bloater in particolare è stato pensato per essere stato creato attraverso CGI, solo che le immagini dietro le quinte dell’episodio 5 condivise dallo stunt performer Adam Basil hanno rivelato la tuta molto pratica e pesante che indossava per rappresentare la minacciosa creatura Cordyceps, probabilmente migliorata dai VFX.

Nonostante il design pratico del Bloater fosse terrificante, Mazin e il co-creatore/regista del gioco Neil Druckmann hanno avuto ragione a cambiare il loro approccio per la scena de The Last of Us. Senza l’interazione del giocatore che mostra quanto impenetrabili siano i Bloaters, stabilire la minaccia per lo spettatore necessitava di una nuova estetica, e mostrare la figura minacciosa illuminata solo dal fuoco in background ha fatto bene a colpire il cuore del pubblico di paura.

Dato che la minaccia ritorna per anni nel gioco originale, sarà interessante vedere se i Bloaters torneranno per The Last of Us seconda stagione. Mazin e Druckmann hanno entrambi suggerito che il prossimo capitolo della serie di successo prevederà più degli Infected, esplorando anche la loro natura di mente collettiva, lasciando spazio a un ritorno del temibile nemico. Mentre il pubblico attende ulteriori aggiornamenti sulla prossima stagione, può recuperare l’intera prima stagione di The Last of Us in streaming su HBO Max.


Potrebbe interessarti

Trasmissione di musica anime in arrivo su Crunchyroll.
Trasmissione di musica anime in arrivo su Crunchyroll.

Crunchyroll, noto per la sua vasta offerta di anime, ha annunciato di aver ampliato i suoi servizi offrendo anche musiche giapponesi legate alle serie animate. La musica legata all’animazione giapponese è sempre più popolare a livello globale, creando un mercato molto fruttuoso. Dai celebri openings ai brani di chiusura, la musica è parte fondamentale dell’esperienza […]

“NieR Automata avanza le forme di vita delle macchine con un salto gigantesco nell’evoluzione”
“NieR Automata avanza le forme di vita delle macchine con un salto gigantesco nell’evoluzione”

Gli eventi di NieR Automata Ver1.1a hanno preso una svolta sorprendente quando 2B e 9S scoprono un tesoro di macchine della vita abbandonate che si trovano in mezzo ad un’evoluzione massiccia. Episodi precedenti di NieR Automata hanno offerto alcune comprensioni sorprendenti sulle macchine della vita, robot inviati sulla Terra per conquistarla per conto di una […]