Asiatica Film Mediale

Una stella di Heroes ammette la decadenza dello show 16 anni dopo che la seconda stagione fu interrotta dalla sciopero degli sceneggiatori.

Una stella di Heroes ammette la decadenza dello show 16 anni dopo che la seconda stagione fu interrotta dalla sciopero degli sceneggiatori.
Debora

Di Debora

12 Maggio 2023, 14:46



Una star dello show Heroes della NBC ammette che la serie sia declinata nella seconda stagione e dice che l’ultima sciopero degli sceneggiatori ne sia stato il colpevole. “Save the cheerleader, save the world” è diventato un tagline onnipresente nel 2006, quando la prima stagione del dramma sui supereroi della NBC Heroes ha conquistato la cultura popolare, diventando un successo di ascolti con una media di oltre 14 milioni di spettatori per episodio. Ma la corsa di Heroes come compelling comic book-inspired primetime programming si sarebbe rivelata breve, poiché lo show ha subito un enorme declino creativo nelle stagioni successive, perdendo la maggior parte del suo enorme pubblico fino al suo termine nel 2010.

La sfortunata Heroes è oggi ricordata soprattutto come un esempio principe di come non sostenere una serie dopo una prima stagione di enorme successo, e la star Greg Grunberg pensa che una parte fondamentale del ripido declino dello show sia stato lo sciopero della WGA che ha colpito Hollywood nel 2007. In un tweet che sostiene lo sciopero della WGA attuale, Grunberg si riferisce all’esempio di Heroes, dichiarando “L’ultimo sciopero degli sceneggiatori ero su Heroes e tutti sappiamo come è andata”. Ha aggiunto: “Diamo agli sceneggiatori ciò che meritano!”

Che lo sciopero del 2007-08 sia stato principalmente responsabile del declino creativo di Heroes è qualcosa che potrebbe essere discusso, ma di certo non ha aiutato che gli sceneggiatori si siano messi in sciopero proprio nel bel mezzo della seconda stagione della serie. In un caso di storia tristemente che si ripete, lo sciopero degli sceneggiatori attuale sta già avendo un impatto negativo su molte serie televisive di successo, causando la chiusura di alcune produzioni e il congelamento di altre.

Forse lo show più colpito dallo sciopero finora è stato Stranger Things di Netflix, che ha dovuto posticipare il lavoro sulla stagione 5. Anche lavori su Yellowjackets stagione 3, Abbott Elementary stagione 3, Cobra Kai stagione 6 e Big Mouth stagione 8 sono stati sospesi a causa dello sciopero. Negli ultimi giorni anche Evil stagione 4 ha interrotto la produzione, così come Severance stagione 2. Più recentemente è emerso che gli auditon di recitazione per The Last of Us stagione 2 sono state sospese, dopo che è stato scoperto che le scene del gioco estrebbero state utilizzate al posto delle nuove pagine di sceneggiatura.

Non è ancora chiaro quanto durerà lo sciopero degli sceneggiatori attuale, ma le cose sono già state interrotte in modo significativo. Almeno nella visione della star Grunberg, c’è una lezione da imparare dall’esempio di Heroes, uno show che era partito con un boom finché uno sciopero degli sceneggiatori precedente non ha fermato il suo momento, lasciando i suoi fan a chiedersi cosa sarebbe potuto essere.


Potrebbe interessarti

Coinquilini inaspettati: la Regina Carlotta e Corey Mylchreest condividono l’appartamento con Freddie Dennis! (video)
Coinquilini inaspettati: la Regina Carlotta e Corey Mylchreest condividono l’appartamento con Freddie Dennis! (video)

Il mondo dello spettacolo è sempre pieno di sorprese. Non si tratta solo del fatto che gli attori interpretano personaggi che sembrano esserne completamente diversi. In alcuni casi, gli attori che abbiamo visto sullo schermo hanno relazioni ben più strette nella vita reale di quanto ci aspetteremmo. Questo vale per Corey Mylchreest e Freddie Dennis […]

Scopri il misterioso Brian Nickles di Bridgerton in questo video!
Scopri il misterioso Brian Nickles di Bridgerton in questo video!

Brian Nickles è stato uno stuntman molto noto, specialmente nell’universo Marvel. Ha lavorato in numerosi prodotti cinematografici famosi, come la saga di Harry Potter, Wonder Woman e Jurassic World. Tuttavia, anche Bridgerton è una serie televisiva in cui ha lasciato la sua impronta, tanto da rendere omaggio a lui nell’episodio finale della prima stagione. Anche […]