Asiatica Film Mediale

“Un vero gusto per il Nefario”: Phoebe Waller-Bridge dettaglia il suo personaggio moralmente ambiguo in Indiana Jones 5

“Un vero gusto per il Nefario”: Phoebe Waller-Bridge dettaglia il suo personaggio moralmente ambiguo in Indiana Jones 5
Erica

Di Erica

29 Giugno 2023, 15:26



Anche se ha una relazione poco stretta con l’eroina titolare, Phoebe Waller-Bridge sta dettagliando l’ambiguità morale del suo personaggio in Indiana Jones and the Dial of Destiny. Harrison Ford torna a guidare il cast di ensemble dell’ultimo capitolo della celebre franchise d’azione e avventura. Indy e sua nipote Helena si troveranno a correre per mettere le mani sul Dial of Destiny prima che un gruppo di ex nazisti guidati da Jürgen Voller interpretato da Mads Mikkelsen possa farlo e sconvolgere la natura stessa del tempo.

Parlando esclusivamente con Screen Rant per discutere del sequel, Phoebe Waller-Bridge ha condiviso alcuni nuovi dettagli sul suo personaggio in Indiana Jones and the Dial of Destiny. La vincitrice di un Emmy ha suggerito che il suo personaggio ha molta più “ambiguità morale” di quanto alcuni spettatori potrebbero non essere preparati, a causa della sua condizione di “sopravvissuta” e dell’abbandono da parte di molte persone a lei vicine.

“Credo che la sceneggiatura abbia fatto molto per me perché era un personaggio molto unico sulla pagina. Mi è piaciuta molto la sua complessità in termini di ambiguità morale. Questo mi ha attirato molto. C’è chiaramente qualcuno che ha un cuore e chiaramente ha un desiderio di amicizia, compagnia e famiglia, ma questo desiderio è sepolto così in profondità sotto la sua spavalderia e il suo apparente bisogno di denaro. All’inizio, nella sua mente, c’è una vera storia d’amore tra Helena e il denaro. Ho pensato che fosse davvero interessante ed era anche un prodotto del suo tempo, utilizzando la fine degli anni ’60. Era molto indipendente. Era una sopravvissuta, essendo cresciuta senza genitori, e persino il suo padrino l’ha abbandonata. Quindi ho pensato che poter navigare tra queste due linee con qualcuno che affronta qualcosa di veramente buono e puro ma che non può fare a meno di avere un vero gusto per l’infame sia davvero un viaggio divertente da intraprendere”.

Come suggerisce la sua anticipazione che c’è maggiore ambiguità morale nel suo personaggio di Indiana Jones and the Dial of Destiny, Waller-Bridge continua una delle tradizioni più antiche della franchise di un’interessante donna che si unisce ad Indy nel suo viaggio. Nel primo film della serie, Raiders of the Lost Ark, Karen Allen ha iniziato questa tendenza interpretando Marion Ravenwood, l’ex di Indy che viene coinvolta da lui involontariamente nella sua ricerca dell’Arca dell’Alleanza quando porta i nazisti alla sua porta e fa loro capire che lei è la chiave per trovarla.

Il primo seguito, il prequel Indiana Jones and the Temple of Doom, ha quasi interrotto questa tradizione con il personaggio di Willie Scott interpretato da Kate Capshaw, che resta uno dei personaggi meno amati dai fan della franchise a causa del suo carattere acuto. Indiana Jones and the Last Crusade ha ripristinato questa tendenza di personaggi di donne forti con Elsa, interpretata da Alison Doody, introdotta come interesse amoroso di Indy e professoressa austriaca, rivelatasi poi in combutta con i nazisti.

Curiosamente, non solo Allen è tornata sia per Kingdom of the Crystal Skull che per Indiana Jones and the Dial of Destiny, ma il regista James Mangold ha persino dichiarato che Marion è stata una delle maggiori influenze nella scelta del personaggio di Waller-Bridge, insieme al suo lavoro in Fleabag. Anche se il film sta ricevendo finora recensioni contrastanti, sarà interessante vedere se Helena otterrà lo stesso livello di affetto che hanno ottenuto Marion ed Elsa nell’ultima avventura di Indiana Jones.


Potrebbe interessarti

“Oltre la Luna”: il fratello di Chris Evans ricorda la dolce reazione della star dell’MCU al suo casting per Barbie.
“Oltre la Luna”: il fratello di Chris Evans ricorda la dolce reazione della star dell’MCU al suo casting per Barbie.

Barbie star Scott Evans ricorda la reazione del suo fratello, la star del MCU Chris Evans, alla notizia che era stato scelto per il prossimo film di Greta Gerwig. Basato sulla iconica linea di giocattoli Mattel, Barbie vede Margot Robbie nel ruolo della bambola protagonista che lascia Barbie Land con Ken (Ryan Gosling) e si […]

Una star del MCU sta ancora spingendo per un sequel del film più sottovalutato di Hugh Jackman dopo più di 10 anni.
Una star del MCU sta ancora spingendo per un sequel del film più sottovalutato di Hugh Jackman dopo più di 10 anni.

La stella dell’MCU Anthony Mackie condivide che sta ancora facendo campagna per un sequel di Real Steel, il film di fantascienza sottovalutato con Hugh Jackman. Uscito nel 2011, Real Steel è diretto da Shawn Levy e si svolge in un futuro prossimo in cui il pugilato tra robot è diventato uno sport popolare. Jackman interpreta […]