Asiatica Film Mediale

Un incredibile cosplay di Twi’lek vede una ribelle combattere l’Impero.

Un incredibile cosplay di Twi’lek vede una ribelle combattere l’Impero.
Erica

Di Erica

27 Giugno 2023, 23:06



Il cosplay di un Twi’lek di Star Wars mostra un ribelle pronto ad affrontare l’Impero. I Twi’lek, apparsi per la prima volta in Ritorno dello Jedi attraverso i personaggi del palazzo di Jabba, sono una delle razze aliene di Star Wars più riconoscibili. Dopo la trilogia originale, Star Wars ha continuato a svelare ulteriori dettagli sui Twi’lek fino a quando Star Wars: The Clone Wars non ha approfondito correttamente la loro storia. Clone Wars ha visitato Ryloth, il pianeta natale dei Twi’lek, creando una trama sulla questione di come i Twi’lek non avrebbero mai rinunciato al loro pianeta.

Il cosplayer Snippycosplay (@Snippycosplay) ha condiviso delle incredibili foto di cosplay di Twi’lek in cui questo personaggio originale indossa una divisa da soldato ribelle, simile a quella indossata dai combattenti della Resistenza di Ryloth durante la Clone Wars e l’era dell’Impero.

Una delle foto del cosplay di Twi’lek mette in evidenza gli occhiali da volo di questo personaggio, simili a quelli utilizzati da Hera Syndulla in Star Wars Rebels. Sebbene Hera sia un personaggio relativamente nuovo di Star Wars, la sua storia ha unito la linea temporale della Clone Wars e l’ambientazione della trilogia originale, soprattutto nell’arco di Ryloth della terza stagione di Rebels.

Il pianeta natale dei Twi’lek, Ryloth, è uno dei pianeti più interessanti di Star Wars nonostante non sia visivamente innovativo come Naboo o Felucia. Centinaia di anni prima della saga di Skywalker, gli Hutt si sono impadroniti di Ryloth e l’hanno utilizzato come parte di una rotta commerciale. Inoltre, molti Twi’lek sono stati ridotti in schiavitù dall’Impero Zigerriano. Durante l’era della Repubblica Galattica, Ryloth si è unito alla Repubblica Galattica, guidata dall’Assemblea del Clan.

I Twi’lek si sono trovati nel bel mezzo della guerra tra i Separatisti e la Repubblica. I Separatisti hanno imposto un blocco intorno al pianeta, facendo così soffrire i Twi’lek mentre la Repubblica non riusciva a risolvere la questione. Cham Syndulla ha guidato un gruppo di guerrieri Twi’lek contro i Separatisti, ispirando così il pianeta a continuare a combattere anche dopo la Clone Wars.

Ryloth avrebbe sofferto ancora una volta per mano dell’Impero, che ha occupato il pianeta e ne ha fatto il proprio. Di conseguenza, alcuni Twi’lek, come Hera Syndulla di Rebels, hanno finito per unirsi a cellule ribelli. Altri sono rimasti a Ryloth, combattendo regolarmente l’Impero. In sostanza, i Twi’lek si rivelano ottimi ribelli di Star Wars, come mostrato in questo cosplay.

Fonte: Snippycosplay (@Snippycosplay)


Potrebbe interessarti

BTS svela l’immagine di Harry Potter di uno degli effetti pratici più audaci de Il Prigioniero di Azkaban
BTS svela l’immagine di Harry Potter di uno degli effetti pratici più audaci de Il Prigioniero di Azkaban

Un’immagine dietro le quinte svela come i registi di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban siano stati in grado di realizzare un impressionante effetto pratico. La serie di film di Harry Potter è stata un grande successo, con gli otto film che hanno incassato quasi 7,7 miliardi di dollari in tutto il mondo, creando […]

Nuovo Superman e Lois Lane confermati: DC trova il sostituto di Henry Cavill
Nuovo Superman e Lois Lane confermati: DC trova il sostituto di Henry Cavill

David Corenswet e Rachel Brosnahan sono stati ufficialmente scelti per i ruoli principali nel film Superman: Legacy di James Gunn, che aprirà il nuovo DC Universe. Poiché il DCEU si sta avvicinando alla fine quest’anno, gli studi DC sono stati impegnati nella ricerca delle prossime star per uno dei loro più grandi prossimi film, Superman: […]