Asiatica Film Mediale

Uchi no Shishou wa Shippo ga Nai conferma la sua premiere di ottobre con un trailer

Uchi no Shishou wa Shippo ga Nai conferma la sua premiere di ottobre con un trailer
Federico

Di Federico

26 Marzo 2022, 16:01


Durante l’evento AnimeGiappone 2022 È stato rivelato un nuovo video promozionale per l’adattamento anime del manga scritto e disegnato da TNSK, Uchi no Shishou wa Shippo ga Nai (Il mio padrone non ha coda). Il video conferma che la premiere è prevista per il prossimo ottobre in Giappone e annuncia altri membri del cast vocale, tra cui:

  • Lynn come Shirara Tsubaki.
  • Takuya Eguchi come Tsubaki Byakudanji.
  • Ayumu Murase come Sakujirou.
  • Natsuki Aikawa come Omatsu.
  • Ikumi Hasegawa come Koito.
  • Yuichiro Umehara come Rakuda.

Da parte sua, TNSK ha iniziato a pubblicare il manga attraverso la rivista Bene! Pomeriggio dall’editore Kodansha nel gennaio 2019. L’editore ha pubblicato il quarto volume del libro compilato nell’ottobre 2020, seguito dal quinto nel marzo 2021 in Giappone.

cast vocale

  • mao ichimichi come Mameda.
  • Hibiku Yamamura come bunko.

Squadra di produzione

  • Hideyo Yamamoto (Strike the Blood, The Prince of Tennis II, Cells al lavoro! Codice Nero) è incaricato di dirigere l’anime presso gli studios FILM LIDEN.
  • Touko Machida (Stella fortunata, il [email protected]) è incaricato di scrivere e supervisionare gli script in collaborazione con Kei Shimobayashi, aya Satsuki e Yuuho Togashi.
  • Ryou Yamauchi (Kabaneri della Fortezza di Ferro: La battaglia di Unato) è responsabile del design dei personaggi e della direzione dell’animazione.
Uchi no Shishou wa Shippo ga Nai

Sinossi di Uchi no Shishou wa Shippo ga Nai

La storia fantasy si svolge nell’era Taisho giapponese (1912-1926). Segui Mameda, una ragazza procione mutaforma che sogna di diventare umana. Mameda trasforma il suo aspetto in una bella ragazza umana dai capelli neri e si dirige verso la vivace città di Osaka. Tuttavia, la gente nota presto il travestimento di Mameda e una bella donna dice spietatamente alla scoraggiata Mameda: “Torna da dove sei venuto”. Si scopre che questa donna, di nome Bunko, è essa stessa una creatura soprannaturale che è stata trasformata in una narratrice di rakugo (racconti comici). Mameda implora Bunko di diventare la sua insegnante e di insegnarle i modi di interpretare un essere umano.

Fonte: Natalia comica

(c)TNSK・講談社/春来亭活動写真部


Potrebbe interessarti

Crunchyroll rimuoverà l’opzione per guardare episodi gratuiti con annunci
Crunchyroll rimuoverà l’opzione per guardare episodi gratuiti con annunci

La piattaforma Rotolo croccante ha rilasciato una dichiarazione in cui riporta le modifiche al “supporto per la visualizzazione degli annunci“, ovvero l’accesso per vedere gli episodi delle serie anime in onda una settimana dopo la loro trasmissione, con spot pubblicitari. In sintesi, il comunicato sottolineava che tale opzione non sarà più disponibile a partire dalla […]

Sono Bisque Doll celebra il suo ultimo episodio e svela il suo secondo Blu-ray/DVD
Sono Bisque Doll celebra il suo ultimo episodio e svela il suo secondo Blu-ray/DVD

Dopo la messa in onda del dodicesimo ed ultimo episodio dell’adattamento anime del manga scritto e disegnato da Shinichi Fukuda, Sono Bisque Doll wa Koi wo Suru (Il mio travestimento tesoro), l’account Twitter ufficiale del franchise ha rivelato la copertina del secondo pacchetto Blu-ray/DVD. Questa copertina è dotata Marin Kitagawa con il cosplay di Shizuku-cosìe […]