Notizie FilmTutto sul botteghino del 2022 è fantastico tranne le...

Tutto sul botteghino del 2022 è fantastico tranne le entrate

-


Le entrate al botteghino nelle sale sono ancora molto al di sotto dei livelli pre-pandemia, ma ci sono ancora alcune grandi vittorie da ottenere per le uscite nelle sale al botteghino del 2022. Una serie di successi al botteghino e alcuni altri comportamenti particolari del pubblico mostrano che il botteghino sta decisamente migliorando, anche se le entrate totali portate dai cinema rimangono molto al di sotto delle prestazioni storiche.

I cinema erano nei guai molto prima che la pandemia di coronavirus colpisse, nonostante un record al botteghino del 2019. Mentre le entrate totali potrebbero essere in aumento, le vendite di biglietti sono in calo da decenni, con entrate in aumento solo a causa dell’aumento dei prezzi dei biglietti.

Ora che i cinema sono di nuovo completamente aperti, il botteghino sta tornando, ma è ancora molto lontano da un ritorno a un punto vicino ai livelli del 2019, e potrebbe non raggiungere mai più quel livello, ma ciò non significa l’idea di i grandi film proiettati sul grande schermo stanno seguendo la strada del dinosauro. L’adattamento da parte di studi e teatri può garantire la fattibilità finanziaria del modello teatrale, in particolare se il comportamento del pubblico e il botteghino del 2022 finora rappresentano una sorta di nuova normalità.

Il botteghino del 2022 è ancora molto al di sotto dei livelli pre-pandemia

Le sale sono tornate aperte e diversi film hanno superato la soglia del miliardo di dollari, ma i ricavi al botteghino per il 2022 sono ancora in calo, con gli analisti che prevedono che il 2022 scenderà del 20% al di sotto della media 2017-2019, secondo Variety. Con i persistenti timori per il coronavirus, alcuni membri del pubblico non possono tornare sul grande schermo, oltre al fatto che la chiusura del coronavirus ha avuto un impatto su una serie di uscite importanti, il che significa che ci sono anche meno film in uscita, il che ha anche un grande impatto sulle basse entrate al botteghino.

Mentre gli importi effettivi in ​​dollari sono in calo, un forte calo del valore del dollaro a causa dell’inflazione significa che i guadagni al botteghino aumenteranno naturalmente. Ad esempio, al netto dell’inflazione, un film che ha guadagnato 1 miliardo di dollari nel 2022 equivale a circa 875 milioni di dollari nel 2019. Non sarebbe giusto o accurato applicare semplicemente un aggiustamento dell’inflazione su tutta la linea per confrontare la performance al botteghino con gli anni passati a causa di una varietà di fattori, dalle variazioni di prezzo al fatto che la maggior parte dei mercati internazionali al botteghino proviene da una valuta locale anziché il dollaro, ma è un fatto importante da tenere a mente considerando l’importanza del cambiamento rispetto all’ultimo intero anno al botteghino pre-COVID.

C’è più concorrenza in cima al botteghino

Nonostante il botteghino ridotto, uno dei segnali entusiasmanti dei migliori film del 2022 è la quantità di concorrenza rappresentata nei 10 film con il maggior incasso. I film con le migliori prestazioni sono normalmente dominati da Disney e Warner Bros. con solo pochi altri studi che vedono i loro film entrare nella top 10 (in particolare l’acquisizione da parte della Disney della 20th Century Fox). Ad esempio, nel 2019, solo tre studi erano rappresentati nella top 10. Otto di quei film erano di proprietà della Disney, due della Sony e uno della Warner Bros., con uno dei successi di Sony Spider-Man: Far From Home, che ovviamente sta facendo le spalle a un di proprietà della Disney, con la Disney che ottiene anche una riduzione delle entrate al botteghino.

Con l’anno solare del 2022 a metà, il mix in cima è una netta differenza con cinque studi in totale che vedono i film arrivare tra i primi 10 film di incasso al botteghino nazionale. Il mix è ancora più sorprendente, composto da Paramount con tre film (incluso il primo posto con Top Gun: Maverick), Sony con due film, Universal con due film, Disney con due film (sebbene abbiano una partecipazione in Spider-Man di Sony : No Way Home) e Warner Bros. con un film.

Un fattore importante in questo cambiamento è che Disney e Warner Bros. realizzano alcuni dei più grandi successi, il che significa che i ritardi di produzione hanno avuto un impatto su questi due studi più della maggior parte degli altri, oltre al fatto che entrambi gli studi hanno un incentivo a spostare i loro film su Disney+ e HBO Max prima mentre hanno ancora del potenziale residuo al botteghino. È del tutto possibile che la Disney e forse la Warner Bros. domineranno di nuovo il botteghino una volta recuperati dai ritardi della pandemia, ma il respiro aggiunto potrebbe essere un grande vantaggio per gli altri studi che non hanno la stessa stabilità finanziaria offerta da mega-corporazioni come Disney o WB. Tuttavia, con un grande incentivo a inviare film come The Batman in streaming in anticipo, la pressione ridotta sui concorrenti più piccoli potrebbe essere più permanente.

I film con le migliori performance del 2022 rappresentano un pubblico più ampio

I 10 film con i migliori risultati al botteghino non rappresentano solo una più ampia varietà di studi cinematografici rispetto a molti anni passati, ma anche una più ampia varietà di pubblico. Questo può essere visto principalmente attraverso la distribuzione del genere nei primi 10 film. Nei cinque anni precedenti la pandemia (2015-2019), i 50 film compresi tra i primi 10 al botteghino nazionale di ogni anno includevano 27 sequel, riavvii o remake in franchising; 18 film di supereroi (molti dei quali erano anche sequel o parte di un franchise di un universo condiviso); tre film d’animazione; un dramma di guerra non in franchising; e un film di fantascienza non in franchising. C’è qualche leggera variazione, ma la maggior parte dei migliori film ogni anno tendono ad essere grandi tentpole di franchise consolidati basati su IP rivolti a maschi di età compresa tra 18 e 24 anni.

Nel frattempo, il botteghino del 2022 finora include cinque sequel, riavvii o remake in franchising, tre film di supereroi, un adattamento per videogiochi non sequel, una commedia a medio budget PG-13 e un film d’animazione. Quelle categorie rappresentano già una vasta gamma di pubblico, ma anche all’interno di alcune categorie, c’è un’ulteriore differenziazione, con The Bad Guys, Lightyear e Sonic the Hedgehog 2 che portano un pubblico di bambini e famiglie, i film di supereroi che portano nella fascia demografica prevista 18-24 , Top Gun: Maverick che attira un pubblico sproporzionato di 35 anni e più, e The Lost City che porta un pubblico di 35 anni e più femminile. Ancora una volta, ciò potrebbe essere in parte dovuto ai normali grandi film in franchising e ai film di supereroi che vedono grandi ritardi per il coronavirus, e molti altri arriveranno nella seconda metà dell’anno, ma questa tendenza del pubblico è ancora un buon segno per il botteghino.

Mentre i film sui supereroi e le grandi IP in franchising come Star Wars sono perennemente in cima al botteghino, il loro effetto non è positivo al 100%. Nonostante la loro popolarità, il pubblico più anziano non è così interessato ai film di supereroi, quindi quando i grandi film di supereroi escono quasi ogni fine settimana e divorano gli schermi disponibili, riduce la varietà di opzioni alternative. Dal momento che molti generi non di successo, che di solito rappresentano più della metà del mercato totale del botteghino, vedono il pubblico più anziano come uno dei loro più grandi gruppi demografici, costringendolo a lasciare il grande schermo a favore di più film di supereroi, quel pubblico non si limita a compra invece un biglietto per un film di supereroi, il che significa che il botteghino si sta un po’ cannibalizzando. I film al vertice ottengono incrementi marginali, ma tutto il resto ne risente poiché i segmenti di pubblico più grandi vengono allontanati dai cinema. Fortunatamente, con una lista di film più diversificata nel 2022, quel pubblico si è presentato in grande stile, spingendo persino Top Gun: Maverick al primo posto.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Tensei Shitara Ken Deshita Anime rivela la data della premiere con il trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Yu Tanaka e illustrato da MALATO, Tensei Shitara...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te