Notizie FilmTutto su Thor: Love And Thunder è più eccitante...

Tutto su Thor: Love And Thunder è più eccitante di Thor stesso

-


Anche se Thor è nel titolo del film, le parti più eccitanti di Thor: Love and Thunder non hanno nulla a che fare con il personaggio di Chris Hemsworth. Dopo che Thor: Ragnarok ha superato tutte le aspettative, molti fan non impressionati da Thor e Thor: Dark World si sono improvvisamente trovati a chiedersi perché Thor è così buono. L’improvviso capovolgimento della popolarità del franchise di Thor nel MCU è stata la nuova direzione creativa, che Thor: Love and Thunder continua riunendo Hemsworth con il regista di Thor: Ragnarok Taika Waititi. Ragnarok è ampiamente riconosciuto per aver dato nuova vita al franchise di Thor, e Waititi e Hemsworth cercheranno di continuare così nel film in uscita. Finora, tutte le indicazioni sono che sarà più grande e migliore, con il primo filmato che mette in evidenza molti punti di interesse.

Thor: Love and Thunder è uscito nei cinema a luglio 2022 e c’erano molte riprese anticipate sotto forma di trailer e anticipazioni prima dell’uscita. Hemsworth ha anticipato che Thor sarà il suo personaggio più forte nel film, e le grandi braccia da cartone animato che ha mostrato nelle foto dei BTS e nel trailer ufficiale rendono difficile discutere di questa affermazione. Il Dio del Tuono sta adottando un nuovo approccio alla vita in Thor: Love and Thunder. Dopo aver perso il peso emotivo e fisico di Fat Thor, ora si sta concentrando sul miglioramento personale, sulla pace e sull’amore. Mentre questa nuova direzione per Thor dovrebbe essere piuttosto interessante. Tuttavia, c’è molto altro di cui essere entusiasti in Thor: Love and Thunder oltre al titolare Odinson.

Sebbene Thor: Love and Thunder parli tecnicamente di Thor, il film è ricco di così tanti altri punti interessanti che potrebbe passare in secondo piano. Love and Thunder vedrà Valkyrie diventare un sovrano asgardiano con una trama LGBTQ+, ad esempio. Tuttavia, questo è tutt’altro che l’unico potenziale punto culminante che cattura l’attenzione. Gorr the God Butcher di Christian Bale è pubblicizzato come uno dei migliori cattivi del MCU di sempre, Zeus e gli dei dell’Olimpo di Russell Crowe fanno il loro debutto e Jane Foster di Natalie Portman finalmente assume il ruolo di Thor. Alcuni dei migliori personaggi secondari di Thor faranno la loro apparizione, tra cui Darcy (Kat Dennings) e Korg (doppiato da Waititi). Detto questo, Thor stesso potrebbe essere la parte meno eccitante di Thor: Love and Thunder.

Chi metterà in ombra Thor In Love And Thunder?

Thor: Love and Thunder ha un cast pieno di personaggi nuovi e di ritorno, la maggior parte dei quali ha il potenziale per eclissare il Dio del tuono. I Guardiani della Galassia, che hanno collaborato con Thor per affrontare Thanos in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, saranno presenti e saranno rilevanti per la trama. I trailer contenevano ampie riprese di Star-Lord (Chris Pratt), Drax (Dave Bautista), Mantis (Pom Klementieff), Rocket (Bradley Cooper) e Groot (Vin Diesel come albero CGI). Basterebbero da soli i Guardiani per attirare l’attenzione di Thor, anche senza Gamora (Zoe Saldaña). Tuttavia, non sono l’unico personaggio di Love and Thunder che i fan sono entusiasti di vedere. La vincitrice dell’Oscar Natalie Portman tornerà nei panni di Jane Foster, l’ex interesse amoroso di Thor, tranne che ora impugna Mjolnir ed è lei stessa un Thor. Russell Crowe sta dando vita allo Zeus dell’MCU e Christian Bale interpreterà uno dei cattivi più complessi dell’MCU: Gorr the God Butcher. Inoltre, anche Matt Damon, che ha interpretato un attore nel ruolo di Loki in Ragnarok, è tornato per un altro cameo. In ogni modo, l’impressionante cast e la storia sembrano mettere Thor in secondo piano.

In più di venti film, sarebbe facile per la Marvel ripetere semplicemente ciò che ha funzionato, ma Thor: Love and Thunder sta permettendo al MCU di aprire nuove strade. Jane Foster di Portman si trasformerà in Mighty Thor nel film, forse sconfiggendo il cancro e diventando la prima eroina donna a brandire Mjölnir. Oltre a ciò, Tessa Thompson ha rivelato che il suo personaggio, Valkyrie, probabilmente il primo eroe LGBTQ+ nel MCU, avrebbe cercato la sua regina. Con le storie LGBTQ+ in gran parte esistenti solo tra le righe del MCU finora, la trama di Valkyrie potrebbe essere un passo avanti importante (e accattivante). I trailer indicano che le storie di Valkyrie e Jane saranno importanti quanto qualunque cosa Thor stesso stia facendo, suggerendo che Thor: Love and Thunder potrebbe essere meno un film Thor incentrato su Thor rispetto alle puntate precedenti. C’è anche la possibilità, ovviamente, che il titolare Thor qui non sia nemmeno l’Odinson, ma Jane Foster.

A questo punto, Thor, così come le enormi braccia di Hemsworth, non sembrano avere molto spazio per crescere. Ha già attraversato un arco completo attraverso più film MCU. Thor ha iniziato con arroganza e ha intitolato Thor nel 2011, ha guadagnato un po’ di umiltà in Avengers: Infinity War del 2018 e ha passato il trono di Asgard a Valkyrie in Avengers: Endgame del 2019. Il filmato di Love and Thunder ha rivelato che Thor si sta allontanando dai supereroi per ritrovare se stesso e fare un po’ di crescita personale. Questo è un altro film su Thor che cresce e matura, qualcosa che il pubblico lo guarda fare dal 2011. Prima o poi si esaurirà. Con Tony Stark morto e Steve Rogers che vive la sua migliore vita da vecchio dopo Endgame, Thor è l’ultimo vendicatore della Fase Uno con un franchise solista pre-Disney+ ancora nel MCU (nonostante Bruce Banner ne L’incredibile Hulk di Edward Norton del 2008). Hemsworth è nel ruolo da oltre un decennio. Thor Odinson potrebbe essere messo in ombra da altri personaggi in Thor: Love and Thunder, e se lo è, un motivo potrebbe essere semplicemente che l’MCU ha bisogno di un nuovo Thor per la Fase 4. Se i Marvel Studios lo riconoscono, c’è anche la possibilità che entrambi i Thor siano Non resisto alla fine di Love and Thunder.

Love And Thunder fornisce due Thor completamente nuovi

Come accennato in precedenza, Thor: Love and Thunder vedrà il debutto di un personaggio Thor completamente nuovo: Mighty Thor di Jane Foster, interpretato dall’attrice di Thor Natalie Portman. Non solo Jane è tornata, ma impugna un’arma familiare che tutti i fan di Thor riconosceranno: il Mjolnir, il martello dell’Odinson. Ci sono state riprese estese di Jane che lancia fulmini, combatte Gorr e fa ogni sorta di altre attività legate a Thor. Dopo che le esche e gli interruttori come “Quicksilver” di Evan Peter sono apparsi in Wandavision, c’era la preoccupazione che le foto di Thor di Foster potessero essere una direzione sbagliata. Le possibilità che ciò accadesse effettivamente erano sempre improbabili, poiché i Marvel Studios sono senza dubbio consapevoli di quanto fosse controverso il “colpo di scena” di Ralph Bohner Wandavision. Tuttavia, molti fan hanno espresso sollievo quando è stato confermato che Jane Foster sarà un Thor in Love and Thunder, e le immagini non provenivano da una scena in cui Jane si veste da Thor per una festa in costume o qualcosa di simile.

Anche se questo è un motivo in più per presumere che Thor Odinson passerà in secondo piano in Thor: Love and Thunder, indica anche che il franchise sta per chiudere il cerchio, il che potrebbe effettivamente completare bene l’arco narrativo di Thor. L’altro nuovo Thor chiaramente enfatizzato in Love and Thunder è lo stesso personaggio di Hemsworth; dopo aver subito un’altra trasformazione dopo il suo tempo come Fat Thor, la nuova iterazione di Odinson è ancora una volta completamente diversa da quelle precedenti. Non proprio Party Thor di What If…?, questo nuovo Thor è comunque molto più casual e a suo agio, e sembra quasi un personaggio completamente nuovo. Insieme alla sequenza di apertura del trailer che mostra le diverse fasi della crescita di Thor, questa sembra una forte indicazione del fatto che Thor: Love and Thunder porterà una conclusione significativa, o almeno un buon progresso, al lungo e teso arco narrativo di Thor nel MCU. In definitiva, quindi, lo stesso Thor potrebbe ancora essere un elemento molto avvincente della storia di Thor: Love and Thunder.

Il nuovo cattivo di Thor 4 ha già più attenzione di Thor

Christian Bale si unirà alla lista costellata di stelle degli ex alunni del MCU in Thor: Love and Thunder nei panni del cattivo del film, Gorr the God Butcher. L’attesa per l’arrivo di Gorr nel MCU era alta, poiché è uno dei personaggi più interessanti e pericolosi della Marvel Comics. Anche prima che venissero rilasciati i primi sguardi a Bale’s Gorr, i rapporti sul set di Thor: Love and Thunder insinuavano costantemente che l’MCU stava per ottenere uno dei suoi cattivi più complessi, avvincenti e riconoscibili finora. Quindi, i trailer che mostravano il terrificante Gorr di Bale, colpito dal macellaio di Dio, e i brevi scorci di Gorr sono stati sufficienti per giustificare le chiare deviazioni dal suo aspetto nel materiale originale. Anche se sono stati visti solo pochi minuti del God Butcher, è chiaro che sarà uno dei cattivi più memorabili del MCU.

L’ex Cavaliere Oscuro è rinomato per le sue capacità di recitazione, specialmente nei ruoli guidati dal personaggio. Con Gorr, Christian Bale ha usato la sua considerevole portata per mostrare la sua inquietante propensione a dare vita a personaggi inquietanti. A meno che la Marvel non abbia scelto le uniche buone scene di Gorr per i trailer, è abbastanza chiaro che Bale abbia realizzato. Si è discusso molto di più su Gorr the God Butcher, sulla performance e sul trucco di Bale e sull’arma di Gorr All Black the Necrosword che su Thor Odinson. Thor potrebbe avere una nuova armatura e fare un sacco di crescita del personaggio in Thor: Love and Thunder, ma, se il ronzio pre-rilascio è qualcosa su cui basarsi, è l’incredibilmente inquietante Gorr che uccide dio che ruberà la scena.

Korg è tornato

Il preferito dai fan Korg è stato introdotto in Thor: Ragnarok ed è doppiato da Taika Waititi, che ha diretto sia Ragnarok che Love and Thunder. Korg era uno dei personaggi principali di Ragnarok, basato su un personaggio della Marvel Comics ma dotato di una personalità e un’origine completamente nuove. Ha risuonato con i fan molto più di quanto previsto dai Marvel Studios, e la sua osservazione “freaky circle” è forse una delle battute più divertenti di Ragnarok (il che dice molto, dal momento che è facilmente la voce del MCU più comicamente realizzata). Non sorprende che per il prossimo film di Thor, Korg sia stato elevato a una posizione più importante. Korg è la voce fuori campo per molti dei trailer, e molti si aprono con scene di Korg che racconta i racconti delle avventure di Thor in una grotta di bambini alieni dalla pelle grigia. È molto probabile che questo VO sia preso dal film e non registrato solo per i trailer. Il Korg di Ragnarok ha facilmente messo in ombra Thor nella loro ultima uscita e potrebbe facilmente usare il tempo extra sullo schermo per farlo di nuovo qui.

Alla fine, anche se Thor è eclissato in Thor: Love and Thunder, questa sarà una buona cosa per i fan. Ci sono molte ragioni per cui Thor potrebbe essere messo in ombra nel suo stesso film, e nessuno di questi è Chris Hemsworth. Continua a essere fantastico nel ruolo di Thor Odinson e rimane uno dei preferiti dai fan. Come hanno mostrato Infinity War ed Endgame, Thor è ancora al centro della scena nelle ambientazioni d’insieme al di fuori del suo stesso franchise. Il fatto che Thor sia la cosa meno interessante in Love and Thunder non significa che Thor sia un personaggio noioso, solo che il mondo più grande della vita che Waititi ha costruito attorno a lui ora è troppo grande perché il Dio del tuono possa riempirlo da solo. È questo mondo che ha reso il film MCU più eccitante di Thor 4 2022. È così vibrante, colorato e oltraggioso in alcuni punti che anche il più roboante e sconsiderato Avenger si perde nella narrazione di un miglio al minuto, nei colori sfrenati e nella sfrenata colonna sonora ispirata agli anni ’80. Se i fan escono da Thor: Love and Thunder parlando di tutto tranne che di Thor, non è un segno che il Dio del tuono sia diventato stantio. Significa solo che è un personaggio 10/10 in un film in cui tutto il resto è stato alzato a 11.

Date di rilascio chiave

  • Thor: Love and Thunder (2022) Data di uscita: 08 luglio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023

Ultime News

Purple Hearts Star e regista difendono il film Netflix in mezzo a contraccolpo

Tra le polemiche online, la star e il regista di Purple Hearts parlano in difesa del film romantico...

Tom Holland annuncia la rottura dai social media per la sua salute mentale

Ancora fresco di conclusione della sua trilogia di Spider-Man di grande successo, Tom Holland si è rivolto a...

I poster dei fan di Captain America e Thor ti faranno ricordare la fase 1

I poster dei fan di Thor e Captain America: The First Avenger creati da Nicolas Tetreault-Abel hanno alimentato...

She-Hulk Star ha l’idea perfetta per un crossover Meta Deadpool

La star di She-Hulk: Attorney At Law, Tatiana Maslany, condivide la sua idea per un meta crossover con...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te