Asiatica Film Mediale

Tutto quello che è successo all’abominio dopo l’incredibile Hulk

Tutto quello che è successo all’abominio dopo l’incredibile Hulk
Debora

Di Debora

26 Agosto 2022, 16:25


Attenzione: questo post contiene SPOILER per l’episodio 2 di She-Hulk!

Il ritorno di Emil Blonsky nel Marvel Cinematic Universe in She-Hulk: Attorney At Law arriva oltre un decennio dopo il suo debutto, ma sono successe molte cose ad Abomination dopo L’incredibile Hulk. Il pubblico è stato presentato ad Abomination di Tim Roth nel 2008, dove ha servito come principale antagonista contro Hulk di Edward Norton. L’incredibile Hulk ha mostrato la sua trasformazione da soldato decorato incaricato di dare la caccia a Hulk a un mostro furioso creato da una miscela di siero di super soldato e sangue di Bruce Banner. Sembrava che potesse essere l’unica volta in cui Abominio è apparso nell’MCU, ma la Fase 4 lo ha finalmente riportato indietro.

Oltre un decennio dopo aver interpretato l’ultima volta Emil Blonsky, Tim Roth è tornato per un ruolo ricorrente in She-Hulk. La serie Disney+ segue Jennifer Walters (Tatiana Maslany), cugina di Bruce Banner, ma è saldamente radicata nella mitologia del MCU di Hulk. La Marvel ha deciso di sfruttare lo spettacolo come un’opportunità per continuare finalmente la storia di Abomination dopo L’incredibile Hulk. Il suo ritorno e la trama su Disney+ hanno portato a un cameo di Abominio anche in Shang-Chi e La leggenda dei dieci anelli. L’abominio che combatte Wong si lega direttamente alla storia di She-Hulk e al tentativo di Emil Blonsky di riabilitare il suo nome.

Gli spettatori noteranno subito che Abomination è abbastanza diverso nella Fase 4 dell’MCU rispetto a The Incredible Hulk. Blonsky è più pacifico e ci sono molte prese in giro su come è andata a finire la sua vita dopo aver combattuto contro Hulk ad Harlem. Anche se la Fase 4 ha segnato la prima apparizione di Abomination dalla Fase 1, i Marvel Studios hanno continuato a piantare semi su di lui. La combinazione di prese in giro del passato e le trame della Fase 4 ha portato enormi rivelazioni e ha contribuito a completare ciò che è successo ad Abomination dopo L’incredibile Hulk.

L’abominio è stato imprigionato da SHIELD dopo l’incredibile Hulk

La lotta di Abomination con Hulk in The Incredible Hulk lo ha messo sul radar di tutti come una minaccia. Mentre Emil Blonsky potrebbe aver pensato di essere il bravo ragazzo in questo scenario, Hulk sconfiggendo Abominio e salvando Thunderbolt Ross ha cambiato il suo futuro. Hulk alla fine riuscì a sopraffare Abominio e lo tenne sottomesso fino a quando le autorità competenti non potessero venire a raccogliere il cattivo. Thunderbolt Ross e l’esercito degli Stati Uniti hanno inizialmente preso il controllo di Abomination, ma Agents of SHIELD stagione 1 ha rivelato che anche lui è diventato un problema di SHIELD. Abominio è stato messo in una criocella nella base segreta dell’Alaska conosciuta come il Vault, dove gli agenti SHIELD lo hanno protetto per una protezione extra. Tuttavia, questo era un segreto per gli agenti SHIELD con almeno un’autorizzazione di Livello 7. L’abominio è rimasto sotto il controllo dello SHIELD per il prossimo futuro.

L’abominio impara a controllare i suoi poteri

Sembra che parte della prigionia di Abominio includesse Emil Blonsky che imparava a controllare i suoi poteri dopo L’incredibile Hulk. Il film ha mostrato solo la trasformazione di Blonsky in Abominio e si è fermato prima di mostrarlo tornare alla sua forma umana. She-Hulk, inclusa la forma umana di Abominio, conferma che Blonsky impara a controllare meglio le sue abilità. Sembrerebbe anche che lo faccia piuttosto rapidamente, poiché Abomination è abbastanza simile a She-Hulk. Mentre Bruce Banner deve combattere ripetutamente il suo alter ego di Hulk, Abomination è come She-Hulk in quanto nessuno dei due ha un alter ego che gli fa perdere conoscenza. Dal momento che She-Hulk impara a controllare i suoi poteri molto velocemente, Abominio teoricamente potrebbe fare lo stesso. Avrebbe anche senso che Abominio abbia imparato a controllare i suoi poteri dopo L’incredibile Hulk per impostare ciò che verrà dopo.

Abomination si è quasi unito a The Avengers dopo l’incredibile Hulk

Una delle più grandi rivelazioni su cosa è successo ad Abomination dopo The Incredible Hulk è arrivata dal Marvel One-Shot The Consultant. È stato attraverso questo corto che la Marvel ha rivelato che Abomination si è quasi unito ai Vendicatori. Quando Nick Fury ha tentato di mettere insieme il roster iniziale dei Vendicatori, il Consiglio di Sicurezza Mondiale ha pensato che Abomination sarebbe stato perfetto. Sono arrivati ​​​​al punto di suggerire di liberarlo dalla prigione e di sostenere che ha agito per legittima difesa quando ha combattuto contro Hulk. SHIELD ha respinto questa argomentazione e ha combattuto contro Abomination unendosi ai Vendicatori, un punto di vista che Thunderbolt Ross alla fine è arrivato a condividere. Una volta che Abominio è uscito di scena, SHIELD ha rifocalizzato la sua attenzione sul far diventare Hulk uno dei Vendicatori originali.

Il controllo dei danni sovrintende alla prigionia di Abominio

Dopo aver perso l’opportunità di unirsi ai Vendicatori e aver avuto la possibilità di realizzare la sua idea di essere un eroe, il destino di Emil Blonsky è cambiato di mano. Non è confermato esattamente quando ciò sia accaduto, ma la prigionia di Abominio è stata infine trasferita al Dipartimento per il controllo dei danni. Sebbene l’organizzazione sia stata fondata nel 2012 dopo The Avengers, Tony Stark inizialmente pensava a Damage Control come a un’attività di pulizia. La combinazione dell’origine dell’organizzazione e del crollo di SHIELD nel 2014 dopo Captain America: The Winter Soldier probabilmente significa che il trasferimento di Abomination è avvenuto in questo momento. Ciò potrebbe significare che la portata del DODC si è ampliata dopo la caduta di SHIELD. Abominio alla fine divenne prigioniero nella prigione Supermax di Damage Control.

Abominio e Bruce Banner fanno ammenda anni dopo l’incredibile Hulk

Qualcosa che She-Hulk rivela è successo ad Abomination dopo L’incredibile Hulk è un tentativo di fare ammenda con Bruce Banner. Dopo anni passati a riflettere sulla sua vita e sulle sue azioni mentre era in prigione, Emil Blonsky ha cambiato idea. Non volendo più essere visto come un cattivo (o candidato di Thunderbolts) e invece spostando la sua attenzione sull’essere pacifico, Abominio si è preso la responsabilità di raggiungere Hulk. Blonsky ha inviato a Bruce una lettera che ha aiutato i due uomini a riparare la loro relazione. Non è stato rivelato quando esattamente ciò avvenga nella sequenza temporale dell’MCU, ma Smart Hulk si riferisce a lui che ha ricevuto la lettera “qualche anno fa”. Ciò potrebbe indicare che ha ricevuto il messaggio di Blonsky durante The Blip dopo che Bruce è tornato sulla Terra. Questo tempismo e la devastazione di massa avrebbero potuto rendere Hulk ancora più indulgente nei confronti dell’Abominio. In ogni caso, sembra che Hulk e Abomination non si considerino più nemici dopo The Incredible Hulk grazie a questa riunione.

Abominio combatte Wong in Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli

La prima apparizione di Blonsky dalla Fase 1 includeva una rivelazione significativa su cosa è successo ad Abomination dopo L’incredibile Hulk. Oltre ad avere un aspetto diverso che è più accurato per i fumetti, Abomination viene mostrato mentre partecipa a un torneo di combattimento sotterraneo. L’unica cosa che ha reso questa apparizione più scioccante è che ha contrapposto Abomination a Wong, il nuovo Stregone Supremo del MCU. Blonsky sembrerebbe avere il vantaggio in una tale lotta basata sulla pura forza, ma quella si è rivelata la sua morte, poiché Wong ha usato uno dei suoi stessi pugni contro di lui. She-Hulk rivela che Abomination è evaso dalla prigione del DODC Supermax per combattere Wong a Shang-Chi, ma il film mostra anche il Master of the Mystic Arts che lo riporta nella sua cella. Il filmato della loro lotta è trapelato mesi dopo.

She-Hulk diventa l’avvocato di Abomination per le udienze sulla parola

She-Hulk continua a rivelare cosa è successo ad Abomination dopo L’incredibile Hulk, rivelando che ora è in libertà vigilata a causa del suo buon comportamento mentre era in prigione. Emil Blonsky chiede espressamente a Jennifer Walters di essere il suo avvocato dopo aver ottenuto un nuovo lavoro alla guida della divisione di diritto dei supereroi di GLK&H. Anche se Jennifer inizialmente si è rifiutata di rappresentare Emil, l’ha convinta ad affrontare il suo caso dopo la loro prima conversazione. Le possibilità di libertà vigilata di Abomination non solo stabiliscono dove la sua storia può continuare in She-Hulk: Attorney At Law, ma segnalano anche i modi in cui l’MCU può continuare a usarlo in seguito fintanto che viene liberato dalla prigione.

Nuovi episodi di She-Hulk: Attorney At Law in uscita giovedì su Disney+.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 08-11-2024
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 2025-11-07


Potrebbe interessarti

In che modo Bourbon di Ian Somerhalder e Paul Wesley onora i loro personaggi TVD
In che modo Bourbon di Ian Somerhalder e Paul Wesley onora i loro personaggi TVD

Mentre si preparano per la loro prossima partnership commerciale, Ian Somerhalder di The Vampire Diaries riflette sul legame fraterno che aveva con Paul Wesley nella serie. Basato sull’omonimo romanzo di LJ Smith, il film drammatico per adolescenti The Vampire Diaries è ambientato nella città immaginaria intrisa di storia soprannaturale, Mystic Falls, in Virginia. La trama […]

Kylie Jenner sta registrando “Rise & Shine”
Kylie Jenner sta registrando “Rise & Shine”

La star della vita di Kylie, Kylie Jenner, è diventata virale la scorsa settimana quando ha pubblicato un video di se stessa che cantava “Alzati e risplendi” al suo bambino, Stormi. Il video doveva essere un tour del suo quartier generale di Kylie Cosmetics e la canzone solo una piccola gag divertente. I fan l’hanno […]