Notizie FilmTutto ovunque Tutto in una volta Uova di Pasqua...

Tutto ovunque Tutto in una volta Uova di Pasqua e riferimenti

-


Attenzione: questo post contiene spoiler per Everything Everywhere All at Once.

In quanto rivisitazione del genere nella narrativa del multiverso, Everything Everywhere All at Once è pieno zeppo di easter egg e riferimenti alla cultura pop che lo spettatore attento può scoprire. Le trame del multiverso sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni, specialmente nei film di supereroi dopo il successo di Spider-Man: Into the Spider-Verse. Mentre Marvel e DC usano il multiverso per collegare le versioni precedenti dei supereroi, Everything Everywhere All at Once è un concetto originale con più libertà di esplorare le possibilità di un multiverso.

Everything Everywhere All at Once è diretto dal team di regia Dan Kwan e Daniel Scheinert, spesso chiamati collettivamente Daniels. Everything Everywhere All at Once prende molto in prestito dal genere delle arti marziali, anche se l’ultima uscita del team di registi ha una vasta gamma di ispirazioni. Insieme ai riferimenti ai film di arti marziali, ci sono riferimenti a film e programmi TV di fantascienza iconici, animazione, videogiochi e musica, per non parlare di alcuni meta-riferimenti agli stessi membri del cast.

Il multiverso di Everything Everywhere All at Once ha le sue regole e spiegazioni uniche, anche se il cinema stesso spesso sfida i confini. Con un ritmo incessante e un’azione caotica che attraversa lo spazio e il tempo, Everything Everywhere All at Once contiene molti contenuti da spacchettare. È probabile che le visualizzazioni ripetute rivelino dettagli nascosti non visti nel primo orologio, in particolare per chi ha una vasta conoscenza della cultura pop. Ecco ogni uovo di Pasqua e ogni riferimento in Everything Everywhere All at Once.

Matrix Parallels

In Everything Everywhere All at Once, l’improbabile eroe Evelyn Wang (Michelle Yeoh) può accedere alle abilità sviluppate da versioni alternative di se stessa nel multiverso. Mentre la sua coscienza viaggia in altri universi per apprendere queste abilità, il suo corpo fisico rimane al suo posto nel suo mondo. Questo assomiglia al modo in cui i personaggi sono in grado di scaricare abilità in The Matrix e al modo in cui Neo impara rapidamente il kung-fu. Anche Evelyn impara il kung-fu, ma lo fa viaggiando in un universo in cui è diventata una star del cinema di arti marziali, proprio come Michelle Yeoh è nella vita reale.

La carriera di Michelle Yeoh

Yeoh ha iniziato la sua carriera facendo le proprie acrobazie dopo essere stata scoperta da Jackie Chan nei primi anni ’80, proprio come il percorso di carriera mostrato per Evelyn in uno degli universi. Ulteriori parallelismi tra l’effettiva carriera di Yeoh e la versione multiverso di Evelyn da star del cinema vengono sviluppati quando il film utilizza filmati delle apparizioni pubbliche dell’attrice. Nel film vengono utilizzate registrazioni d’archivio dell’effettiva carriera da star del cinema di Yeoh, inclusi filmati sul tappeto rosso della premiere di Crazy Rich Asians . Sebbene Evelyn sia una povera proprietaria di una lavanderia a gettoni senza la stessa ricchezza in Everything Everywhere All at Once, è anche una madre prepotente e giudicante, come il personaggio interpretato da Yeoh in Crazy Rich Asians.

Il meta finale di Paprika

Nell’universo della star del cinema Evelyn, il pubblico assiste ai momenti della prima del film della star, che ha i Daniels elencati come registi nei titoli di coda. Avere Daniels accreditato come regista del film all’interno del film continua a fondere i confini tra realtà e finzione. Allo stesso modo, il film d’animazione giapponese del 2006 Paprika si conclude con una sequenza in cui il detective Toshimi Konakawa (Akio Ohtsuka) va al cinema per vedere un film di cui è protagonista. Il film ha lo stesso nome di un film incompiuto del regista di Paprika, Satoshi Kon. Il teatro ha anche poster per tutti gli altri film di Kon.

Gag proiezionista di Sherlock Jr.

Mentre Evelyn perde il controllo degli universi in cui sta saltando, la vediamo viaggiare inavvertitamente verso molti in rapida successione. In ciascuno di questi vari universi, Evelyn apprende nuove abilità per le sue battaglie contro il cattivo di Everything Everywhere All at Once, e viene mostrata un’ampia varietà per illustrare le possibilità illimitate. Lo spostamento di Evelyn da un luogo all’altro, mentre rimane nella stessa posizione, ricorda una gag usata da Buster Keaton in Sherlock Jr. Keaton interpreta un proiezionista di un cinema che ha un sogno che può entrare direttamente nello schermo del film ed entrare nel film . Quando il film passa a varie scene, il proiezionista rimane nello stesso punto e viene trasportato da una scena all’altra, proprio come Evelyn.

Ratatouille o Raccacoonie?

All’inizio di Everything Everywhere All at Once c’è una battuta in cui Evelyn chiama erroneamente Ratatouille con il nome “Raccacoonie”, descrivendo un film con la stessa trama del film d’animazione della Pixar ma con un procione invece di un topo. Sebbene inizialmente percepito come un errore mentale, questo potrebbe essere un indicatore del fatto che Evelyn fosse inconsciamente consapevole dei fatti degli universi paralleli. Nell’universo in cui Evelyn è una chef, assiste al suo collega Chad (Harry Shum Jr.) controllato da un procione sulla sua testa.

2001: Odissea nello spazio

Alcuni degli universi contengono variazioni più grandi di ciò che Evelyn sa, incluso uno in cui gli umani si sono evoluti con le dita di hot dog. Sebbene i dettagli sull’anatomia delle dita non siano chiari, questo cambiamento fa sì che gli esseri umani diventino più abili con i loro piedi. Gli inizi di questa deviazione evolutiva sono mostrati in una parodia della sequenza delle scimmie del classico di fantascienza 2001: Odissea nello spazio. Si svolge in modo simile al film di Stanley Kubrick, tranne per il fatto che le scimmie hanno le dita di hot dog.

La cintura dei gadget di Data nei Goonies

Il bonario marito di Evelyn, Waymond, è interpretato da Ke Huy Quan nel suo primo ruolo da quando si è ritirato dalla recitazione nel 2002. Oltre a interpretare Short Round in Indiana Jones and the Temple of Doom, Quan è meglio conosciuto per aver interpretato Richard “Data” Wang in The Goonies, un personaggio con un outfit dotato di innumerevoli invenzioni. Tra questi c’era una cintura contenente una ventosa. Sebbene Waymond non sia un inventore, indossa anche un’arma segreta intorno alla vita. Waymond usa spesso oggetti non convenzionali nel suo ambiente come armi, in particolare il suo marsupio.

Rick e Morty Problemi coniugali

I multiversi hanno svolto un ruolo significativo nelle trame di Rick e Morty dalla prima stagione. Gli episodi via cavo interdimensionali di Rick e Morty usano spensieratamente il concetto di multiversi per infinite opzioni di programmi televisivi, introdotti per la prima volta in “Rixty Minutes”. La relazione tra i genitori di Morty, Jerry e Beth, è sull’orlo del collasso, proprio come il matrimonio tra Waymond ed Evelyn. In “Rixty Minutes”, Beth inizia a mettere in discussione le sue scelte di vita dopo che Rick ha dato loro degli occhiali per vedere le vite delle loro controparti dell’universo alternativo. In Everything Everywhere All at Once, Evelyn e Waymond usano gli auricolari per il trasporto in universi alternativi.

In vena di omaggio d’amore

In un universo in cui Evelyn non ha scelto di sposare Waymond, hanno entrambi un grande successo ma sono soli. Quando si incontrano anni dopo, la scena è elegantemente girata per assomigliare a In the Mood for Love di Wong Kar-wai. Evelyn e Waymond si parlano con desiderio in un vicolo, mentre descrive la vita che condividono nel suo universo. Al significato di questo riferimento c’è il fatto che prima che Quan recitasse in questo omaggio a In the Mood for Love, ha lavorato come assistente alla regia nel film successivo di Wong Kar-wai, 2046.

“Absolutely (Storia di una ragazza)” di Nine Days

Quando un Waymond di un altro universo prende il controllo del corpo del Waymond di Evelyn per avvertirla di una minaccia imminente per l’universo, spiega il multiverso citando la canzone dei Nine Days “Absolutely (Story of a Girl)”. Waymond dice a Evelyn “I tuoi vestiti non si indossano mai così bene il giorno dopo, i tuoi capelli non cadono mai nello stesso modo”, il che potrebbe sembrare una coincidenza fino a quando la canzone non appare più volte nella colonna sonora durante il film.

Elvis Presley e Tupak Shakur

La leggenda del rock Elvis Presley riceve un cenno del capo quando il cattivo del film Jobu Tupaki (Stephanie Hsu) indossa uno dei suoi iconici abiti da palcoscenico. Il cattivo è la figlia di Evelyn, Joy, proveniente da un altro universo, sebbene anche il suo nome sia chiaramente un riferimento a Tupac Shakur. Con più cambi di costume rispetto a qualsiasi altro personaggio, il guardaroba di Jobu potrebbe essere visto come rappresentazioni di vari generi musicali.

Kill Bill e i classici del Kung Fu di Hong Kong

Un tropo comune nei film di kung fu di Hong Kong degli anni ’70 e ’80 era il personaggio di Pai Mai, un maestro di kung fu spesso interpretato da un attore più anziano con i capelli bianchi e una lunga barba. Questo personaggio è stato amorevolmente parodiato nella serie Kill Bill di Quentin Tarantino ed è nuovamente citato nelle sequenze di addestramento di Everything Everywhere All at Once. Il maestro è interpretato da Li Jing, con tanto di capelli bianchi e barba. Queste sequenze hanno anche l’aspetto sbiadito dei film di kung fu degli anni ’70.

Super Mario Bros. Mosse di gioco

Insieme a film e riferimenti TV, Everything Everywhere All at Once ha diversi cenni all’azione dei videogiochi. Più volte durante i colpi massicci nelle scene di combattimento, l’effetto sonoro utilizzato è preso in prestito dal videogioco Super Smash Bros.. Inoltre, uno dei cattivi più intimidatori di Everything Everywhere All at Once usa la mossa di Mario’s Ground Pound per speronare un oggetto nel sedere. Un comportamento bizzarro come questo viene utilizzato per apprendere nuove abilità da universi alternativi e la penetrazione anale della mossa speciale di Mario eleva la scena di combattimento in modi che è improbabile che il pubblico veda da Chris Pratt nel film di Super Mario.

Yin e Yang, bagel e occhi finti

In tutto il film, ci sono molteplici rappresentazioni di occhiaie, scritte per la prima volta con inchiostro nero su una ricevuta dall’ispettore dell’IRS Deirdre Beaubeirdra (Jamie Lee Curtis). Successivamente diventa un simbolo indossato da Jobu Tupaki come simbolo di un essere che è un buco nero di disperazione, descritto come un bagel tutto della vita. Questa mentalità negativa e combattiva è anche il modo in cui Evelyn si avvicina alla vita. Al contrario, Waymond sceglie di combattere il dolore della vita con gentilezza e diffondendo gioia. Uno dei modi in cui lo fa è attaccare occhi finti intorno alla lavanderia a gettoni, con grande fastidio di Evelyn. L’opposizione dei loro approcci alla vita è rappresentata dal fatto che gli occhi finti sono essenzialmente un inverso del cerchio scuro, rendendoli anche una rappresentazione di Yin e Yang.

Cammeo del regista

Il co-regista Daniel Scheinert appare nel cast di Everything Everywhere All at Once in un cameo come cliente di un universo in cui Evelyn lavora come dominatrice. I registi si sono dati dei cameo fintanto che sono stati girati i film, ma questo è particolarmente memorabile. È perfetto per un film audace e creativo come Tutto ovunque, tutto in una volta.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il video esilarante di Thor 4 mostra Chris Hemsworth mentre fa il tour del set di Asgard

Chris Hemsworth e Taika Waititi ospitano un tour del New Asgard ambientato in un nuovo video dietro le...

Tutto ciò che abbiamo imparato da Thor: le recensioni di Love & Thunder

ATTENZIONE: contiene spoiler per Thor: Love & Thunder Anche se il film non arriverà nelle sale fino all'8 luglio,...

Il creatore di Friends si rammarica della gestione da parte dello show del genitore transgender di Chandler

Subito dopo aver risposto alle critiche sulla mancanza di diversità della sitcom, la co-creatrice di Friends Marta Kauffman...

L’anime di Dragon Ball Super potrebbe tornare nel 2023

Il popolare leaker “SUPER クロニクル (@DBChronicles)ha condiviso un aggiornamento assicurando che la produzione dell'anime Dragon Ball Super è...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te