Asiatica Film Mediale

Tutto ovunque Tutto in una volta Il botteghino è meglio di quanto pensi

Tutto ovunque Tutto in una volta Il botteghino è meglio di quanto pensi
Erica

Di Erica

03 Maggio 2022, 01:22


Contrariamente a come sembra, Everything Everywhere All At Once è una storia di successo al botteghino. La commedia d’azione di fantascienza, distribuita da A24 Films, è il secondo lungometraggio dei Daniels, il duo di sceneggiatori e registi di Dan Kwan e Daniel Scheinert. I Daniels hanno già realizzato la commedia surreale di Paul Dano e Daniel Radcliffe Swiss Army Man, la cui performance al botteghino non è stata così impressionante. Con l’ultimo film di Daniels, tuttavia, il suo incasso al botteghino ha un significato più profondo dietro che lo rende ancora più grande.

Everything Everywhere All at Once segue la storia di Evelyn Wang (Michelle Yeoh), la proprietaria di una lavanderia a gettoni che sta per essere controllata dall’IRS. Quando scopre di avere la capacità di accedere a universi paralleli, deve connettersi con il suo sé multiverso per salvarli tutti dalla distruzione. Il film è interpretato anche da Stephanie Hsu, Jamie Lee Curtis, James Hong e Ke Huy Quan.

Anche se Everything Everywhere All at Once non ha ancora raggiunto il tradizionale punto di pareggio di incassare più del doppio del budget di produzione, la performance del film è comunque piuttosto sorprendente. Lo scorso fine settimana, Everything Everywhere All at Once ha fatto affari molto solidi, incassando altri $ 5,3 milioni per portare il suo attuale totale lordo interno a $ 35,2 milioni. Il suo botteghino è effettivamente aumentato del due percento, il che è abbastanza raro (tramite Forbes). Everything Everywhere All at Once ha buone possibilità di incassare oltre $ 50 milioni, il che lo metterebbe al di sopra del thriller poliziesco profano Uncut Gems come il film A24 con il maggior incasso a livello nazionale.

La capacità di resistenza che Everything Everywhere All at Once ha visto dopo sei settimane nelle sale è impressionante ed è possibile che la sua traiettoria possa diventare ancora maggiore. Forbes ipotizza che il film potrebbe terminare la sua corsa nazionale con $ 65-70 milioni se continua la sua impressionante stagione non natalizia o dei premi simile a The Sixth Sense o The Greatest Showman. E questo non conta nemmeno un secondo vento che potrebbe essere fornito da una possibile ristampa della stagione degli Oscar nelle sale il prossimo anno.

Anche il botteghino di Everything Everywhere All at Once è speciale perché significa che c’è ancora interesse per le storie originali. Questa non è una versione tentpole legata a un IP o un franchise esistente, quindi l’ottima performance al botteghino è particolarmente significativa. Le recensioni positive e il passaparola di Everything Everywhere All at Once hanno portato a un successo senza precedenti, soprattutto durante una pandemia. Questo è un buon segno anche per i cinema che vanno avanti, poiché significa che il pubblico è ancora disposto a uscire e vedere i film che lo interessano.

Tutto ovunque tutto in una volta ha una premessa divertente, un cast di talento e molto interesse da parte del pubblico, come mostra l’attuale totale al botteghino. Anche se avrà sicuramente una certa concorrenza una volta che Doctor Strange in the Multiverse of Madness uscirà venerdì 6 maggio, il continuo successo al botteghino di Everything Everywhere All at Once è ancora molto impressionante. È un successo inaspettato ma molto gradito.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Elizabeth Olsen vorrebbe dire la battuta più famosa di Scarlet Witch nel MCU
Elizabeth Olsen vorrebbe dire la battuta più famosa di Scarlet Witch nel MCU

Elizabeth Olsen rivela che le piacerebbe dire l’iconica linea X-Men di Scarlet Witch nel MCU. Con l’uscita dell’attesissimo Doctor Strange in the Multiverse of Madness proprio dietro l’angolo, i fan della Marvel sono più che pronti per vedere il prossimo capitolo della storia di Scarlet Witch dopo gli eventi di WandaVision. Il film vedrà la […]

Fast 10: Justin Lin ha lasciato 3 giorni prima dell’annuncio ufficiale
Fast 10: Justin Lin ha lasciato 3 giorni prima dell’annuncio ufficiale

Il regista Justin Lin ha interrotto le riprese di Fast and Furious 10 giorni prima dell’annuncio vero e proprio. Fast & Furious 10, noto anche come Fast X, è l’ultimo capitolo del popolare franchise di corse automobilistiche della Universal ed è destinato a essere un film di grandi dimensioni che inizierà a concludere la serie, […]