Asiatica Film Mediale

Tutto ciò che i Winchester hanno rivelato sull’Akrida

Tutto ciò che i Winchester hanno rivelato sull’Akrida
Debora

Di Debora

10 Novembre 2022, 01:47


Attenzione: contiene spoiler per The Winchesters, stagione 1, episodio 4.

Finora i Winchester hanno rivelato frammenti sull’Akrida, ecco tutto ciò a cui hanno accennato. Gli Akrida sono i mostri originali della serie prequel di Supernatural, che lasciano i fan a mettere insieme i pezzi di questo mistero insieme a John, Mary, Carlos e Lata. Pezzi di informazioni riguardanti l’ultimo uomo nero sono stati lentamente abbandonati durante la prima stagione di The Winchesters, dipingendo un quadro della minaccia incombente che il gruppo di cacciatori appena coniato deve affrontare. Rispetto all’Akrida, i mostri in The Winchester che il Monster Club ha precedentemente affrontato sono un gioco da ragazzi.

Il padre di Mary, Samuel Campbell, è un abile cacciatore, ma anche lui è scomparso nella sua lotta per fermare l’Akrida. Vedendo cadere l’ultima linea di difesa contro questi mostri, Samuel impiegò l’aiuto di Ada Monroe per cercare di impedire agli Akrida di divorare la Terra. Anche se Samuel non ha avuto successo, i membri del Monster Club lo stanno seguendo alle calcagna per finire ciò che ha iniziato. Nella costruzione dell’antagonista principale di The Winchesters, uno degli obiettivi più grandi era “trovare qualcosa che Sam e Dean non avevano mai preso a pugni prima. Hanno preso a pugni molti mostri, quindi volevamo trovare qualcosa che fosse il suo affare”, lo showrunner Robbie Thompson ha detto a EW. “… Volevamo iniziare con qualcosa di fresco e nuovo.”

Gli Akrida provengono da un’altra dimensione soprannaturale

Come molti mostri in Supernatural, gli Akrida non vengono dalla Terra. Invece, provengono interamente da un’altra dimensione. Nell’episodio 1 di The Winchesters, “Pilot”, Ada Monroe avverte il gruppo che gli Akrida sono mostri “non di questo mondo” che da secoli tentano di entrare nel regno dell’esistenza terrestre. Una volta qui, gli Akrida sperano di uccidere tutto ciò che c’è dentro: umani, demoni e mostri allo stesso modo. Essere da un’altra dimensione può solo rendere gli Akrida ancora più difficili da sradicare, poiché potrebbe significare che sono diversi da qualsiasi altra cosa i cacciatori abbiano mai visto prima.

Gli uomini di lettere tenevano a bada l’Akrida

Mentre gli Akrida hanno combattuto per entrare nel regno della Terra nel corso dei secoli, solo una cosa ha impedito loro di annientare la popolazione: il misterioso gruppo noto come Uomini di Lettere. Ogni volta che gli Akrida riuscivano ad attraversare la Terra, gli Uomini di Lettere erano lì per impedire loro di andare oltre. Tuttavia, con gli Uomini di Lettere spazzati via da Abaddon nel 1958, gli Akrida sono rimasti incontrollati per vent’anni. Anche se gli Uomini di Lettere potrebbero non essere più in circolazione, i loro file sull’Akrida hanno aiutato Samuele nella sua ricerca della chiave per sconfiggerli.

È noto un solo modo per sconfiggere l’Akrida

Sebbene gli Uomini di Lettere possano essere scomparsi, c’è ancora un modo per sconfiggere gli Akrida; un dispositivo noto semplicemente come Monster Box. Il Monster Box – costruito dagli Uomini di Lettere – è una trappola per mostri che possiede la capacità di esorcizzare e distruggere il grande cattivo dei Winchester così come i demoni minori. Questo dispositivo è ciò che Samuel sperava di trovare quando scomparve all’interno di una cripta di New Orleans, nascosto a chiunque volesse possederlo e sorvegliato da reparti e un cane da guardia Loup-Garou. La scatola è realizzata con una magia molto forte e complessa, ma con l’aiuto di uno schema lasciato dagli Uomini di Lettere, Lata è in grado di decifrarla. Sebbene Lata sia stata in grado di utilizzare con successo il Monster Box una volta contro il demone che aveva posseduto Ada, il gruppo non è stato in grado di farlo funzionare da allora.

Il leader di Akrida è già stato rivelato

Il leader degli Akrida è già stato rivelato in The Winchesters e si è nascosta in bella vista. Assumendo la nave umana di Rockin’ Roxy, un DJ radiofonico locale, il leader di Akrida ha lavorato nell’ombra per orchestrare la loro invasione. La presenza del leader di Akrida è probabilmente responsabile dell’improvvisa comparsa di creature rare di varie culture, poiché possono essere viste estrarre l’essenza di questi mostri una volta sconfitti. Anche se non è ancora chiaro cosa stia facendo il leader con questi estratti di mostri, è una solida scommessa che ogni pezzo di essenza renderà l’Akrida più difficile da sconfiggere. Attraverso piccole apparizioni, il leader di Akrida è arrivato finora in The Winchesters, sono state rivelate due abilità degli Akrida; la capacità di possedere navi umane e la capacità di raccogliere potere da altri mostri. Non è ancora chiaro se questi poteri siano canonici per tutti gli Akrida, poiché i Winchester non hanno mostrato nessun altro Akrida che mostri queste abilità.

I demoni hanno provato a fare un patto con l’Akrida

I demoni che fanno patti per salvare la propria pelle non sono una novità. Nell’episodio 3 di The Winchesters, “You’re Lost Little Girl”, Carlos e Ada interrogano Skip, il partner del demone che aveva posseduto Ada, e scoprono che il duo di demoni aveva fatto un patto con Akrida. Se i demoni avessero portato il Monster Box ad Akrida in modo che potesse essere distrutto, i demoni sarebbero stati risparmiati durante l’assalto di Akrida. Sebbene la probabilità che mostri come gli Akrida mantengano la parola data è scarsa, Skip sembrava abbastanza disperato nella sua paura da rischiare. Skip ha cercato di convincere Ada e Carlos a inseguire gli Akrida, avvertendoli che ce n’erano semplicemente troppi da sconfiggere; tuttavia, Skip è ora intrappolato all’interno di un albero, quindi è improbabile che Ada tenga in grande considerazione l’opinione di un demone.

John Winchester può sconfiggere l’Akrida

Con mostri come Akrida che si avvicinano alla Terra, ci vorrà qualcuno di speciale per sconfiggerli e John Winchester si sta preparando per essere l’uomo per il lavoro. Anche se John sta lottando per adattarsi alla vita di cacciatore, sta già diventando ovvio che è nato per il ruolo. Come membro ereditario degli Uomini di Lettere e cacciatore, John Winchester è il migliore di entrambi i mondi. Sembra che i loro figli Sam e Dean, John e Mary siano destinati alla grandezza. Nell’episodio 4 di The Winchesters, “Masters of War”, John rimane intrappolato in una ricreazione della giungla vietnamita con un dio della guerra, Mars Neto. Lì, Mars Neto rivela a John che stava lavorando per usare la rabbia di John per trasformarlo nell’arma perfetta per sconfiggere l’Akrida; “Tu e i tuoi amici cacciatori siete troppo deboli per fermarli, ma tu, un cacciatore e un soldato… potresti essere affilato in un’arma potente.” Sebbene i metodi di Neto fossero fortemente imperfetti – alcuni veterani morirono lungo la strada – la sua fede in John potrebbe non essere malriposta. John non lavora da solo, tuttavia, e avrà bisogno del supporto del Monster Club per riuscire a sconfiggere l’Akrida.

Nuovi episodi di The Winchesters in uscita martedì.


Potrebbe interessarti

Il finale della quinta stagione di The Handmaid’s Tale spiegato per intero
Il finale della quinta stagione di The Handmaid’s Tale spiegato per intero

Avvertimento! SPOILER per il finale della quinta stagione di The Handmaid’s Tale in arrivo. La quinta stagione di The Handmaid’s Tale si è conclusa con il botto mentre tutte le sue trame principali hanno raggiunto la loro inevitabile conclusione: ecco il finale della quinta stagione di The Handmaid’s Tale spiegato per intero. Nonostante la quinta […]

Seth Rogen ama i primi filmati dello spinoff per ragazzi Gen V
Seth Rogen ama i primi filmati dello spinoff per ragazzi Gen V

Il produttore esecutivo Seth Rogen rivela la sua reazione ai primi filmati dell’imminente serie spin-off di The Boys Gen V. Come attore, Rogen è noto per le sue doti comiche, con ruoli di primo piano in diverse commedie da party e “stoner” come Neighbors. Rogen ha anche trascorso molto tempo dietro la macchina da presa, […]