Asiatica Film Mediale

Tutto ciò che cambia lo show televisivo Paper Girls dai fumetti

Tutto ciò che cambia lo show televisivo Paper Girls dai fumetti
Debora

Di Debora

31 Luglio 2022, 18:46


Questo articolo contiene spoiler per Paper Girls stagione 1.

La prima stagione di Paper Girls è ispirata alla pluripremiata serie di fumetti di Brian K. Vaughan, Cliff Chiang e Matt Wilson, ma apporta molti cambiamenti. Gli adattamenti dei fumetti sono ora diventati uno dei generi più grandi di tutti, dominando l’industria cinematografica e fiorendo anche sul piccolo schermo. Naturalmente, però, gli adattamenti da un mezzo all’altro richiedono dei cambiamenti.

Nel caso di Paper Girls, il cambiamento più grande è in termini di scala, con alcuni degli eventi più spettacolari – come le battaglie tra STF Underground e i mecha di Old Watch – ridotti a solo un paio di scene chiave, piuttosto che formare un sfondo spesso distruttivo. Questo è un approccio intelligente, senza dubbio riduce il budget degli effetti visivi, ma significa anche che la serie TV Paper Girls di Amazon può concentrarsi maggiormente sulle dinamiche dei personaggi. Vaughan e Chiang sono stati produttori esecutivi e sono felicissimi dei cambiamenti; come ha detto Vaughan in un’intervista (tramite il Los Angeles Times), “Il nostro showrunner Chris Rogers dice qualcosa che amo. Dice che non voleva fare una versione karaoke del nostro libro, che sta andando tutto a posto… e io lo apprezzo. Come spettatore di questo spettacolo, voglio essere sorpreso anche se ho scritto questa cosa”.

A suo avviso, la chiave di Paper Girls risiede sia nelle sue relazioni principali che nell'”antinostalgia” – un tema che differenzia bene lo spettacolo dalla nostalgia degli anni ’80 incentrata sul film di Stranger Things (a cui Paper Girls è stato incautamente paragonato). La serie TV di Amazon mantiene certamente entrambi, ma curiosamente alcuni dei suoi archi narrativi servono effettivamente a migliorare quelli visti nei fumetti. Ecco tutti i principali cambiamenti rispetto ai fumetti della prima stagione di Paper Girls.

Larry Arc di Paper Girls è una straordinaria novità

I fumetti non trascorrono molto tempo con i membri della STF Underground, il che significa che un lato della guerra del tempo è francamente sottosviluppato. La serie TV Paper Girls di Amazon lo riconosce e si prende il tempo per dare corpo al personaggio di Larry Radakowski (Nate Corddry). Le ragazze di carta si incrociano con Larry in più punti della sequenza temporale, e lui ha la curiosa particolarità di morire non una ma due volte – con la seconda che arriva come una sorpresa, perché la sua morte nel 1999 significa che il nonno ha cambiato personalmente la sequenza temporale , mentendo la sua pretesa di essere un protettore della storia che sta lottando per preservare l’esistenza.

Paper Girls Stagione 1 esplora il background della famiglia di Mac

La sceneggiatura emozionale di Paper Girls significa che il cast dello show è veramente messo alla prova, con ognuno costretto a confrontarsi con il proprio futuro. Questo è in particolare il caso di Mac Coyle di Sofia Rosinsky, che scopre di essere destinata a morire di cancro (nei fumetti, alla fine ha appreso che questa rara forma di cancro è stata effettivamente causata dal suo viaggio nel tempo). Questa trama è tratta direttamente dai fumetti, ma la serie TV Paper Girls di Amazon la approfondisce in modo molto più dettagliato, con Mac che incontra suo fratello nel 2019 e scopre come la sua morte ha cambiato la sua vita. Il viaggio emotivo di Mac diventa molto più straziante, poiché si rende conto che la sua morte lo ha costretto a mettersi insieme, e considera persino di rimanere nel 2019 con la sua famiglia, un’opzione rapidamente bandita quando la Vecchia Guardia la rintraccia. Stranamente, però, la scena più potente di tutte coinvolge la matrigna di Mac, con la quale si incontra nel 1999, e che amava Mac molto più di quanto pensasse. Tutto questo è una meravigliosa espansione dei fumetti.

Il viaggio di scoperta di sé di KJ è gestito in modo molto più efficace

Il viaggio nel tempo di Paper Girls lascia KJ Brandman di Fina Strazza scossa quando scopre di essere lesbica. Nei fumetti, questa realizzazione è venuta da visioni del futuro innescate quando KJ ha toccato un artefatto che aveva viaggiato nel tempo e, tra le altre cose, ha intravisto un futuro bacio tra lei e Mac. La serie TV Paper Girls lo gestisce molto meglio, con una storia molto più organica in cui KJ visita la sua casa di famiglia nel 1999 e vede il suo sé futuro con la sua ragazza. Questa è seguita da una storia straordinariamente dolce di scoperta di sé, con KJ che esplora il proprio futuro e cerca di capire come uscirne. “Una delle mie scene preferite [in the show] è quando KJ va al cinema”, ha detto l’artista di Paper Girls Cliff Chiang al Los Angeles Times. “È una scena così bella e poetica in cui è in grado di parlare con la ragazza di se stessa più anziana dell’arte e dell’amore. È una scena così fantastica perché racchiude davvero tutte le scoperte che fai a quell’età, avere 12 anni, e scoprire cose su te stesso e su cosa vuoi diventare.” C’è ancora una storia d’amore successiva con Mac, da cui KJ si rende conto di essere attratta , ma ancora una volta la dinamica sembra molto più naturale.

Tiffany è legata alla scoperta del viaggio nel tempo

Tiffany Quilkin di Camryn Jones è la meno sviluppata delle Paper Girls nei fumetti, ma diventa un attore chiave nella serie TV di Amazon, destinata a essere coinvolta nella scoperta del viaggio nel tempo. La fine della prima stagione di Paper Girls suggerisce che Tiffany sia in realtà parte di un ciclo temporale, perché ha lasciato il suo sé futuro con un taccuino di Larry contenente dettagli di pieghe – wormhole che consentono di viaggiare nel tempo. Nei fumetti, le Paper Girls incontrano per la prima volta lo scienziato che ha scoperto il viaggio nel tempo quando sono bloccate nella preistoria, ma l’intera avventura sembra essere stata completamente rimossa.

The Prioress Twist porta Stranger Things Stagione 1 in una direzione molto diversa

Questo ha creato il più grande cambiamento dello spettacolo: un finale in cui la Priora (Adina Porter) tradisce l’Old Watch, rimandando i bambini indietro nel tempo. Il turno della Priora è innescato dalla consapevolezza che una di queste ragazze è Tiffany Quilkin; se Tiffany riuscirà a persuadere il suo sé futuro a non scoprire il viaggio nel tempo, l’intera linea temporale verrà modificata e la guerra del tempo verrà cancellata. Nei fumetti, la Priora è rimasta fedele all’Old Watch fino alla sua morte, quindi questo è un arco narrativo molto diverso per il personaggio. Questo crea una stagione 2 di Paper Girls che ha poca relazione con i fumetti stessi, che è il punto; secondo Vaughan, il team creativo voleva “a prova di Wikipedia” il finale, quindi nessuno poteva prevedere dove e quando sarebbero andate le Paper Girls.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La Convenzione sui cereali del Sandman Star Hints Show avrà una grande svolta
La Convenzione sui cereali del Sandman Star Hints Show avrà una grande svolta

L’attrice di Sandman Kyo Ra discute di una delle sequenze più peculiari del fumetto e di come la serie si avvicinerà ad essa. La serie live-action, che debutterà su Netflix il 5 agosto 2022, è basata sull’omonima serie DC Comics del leggendario autore fantasy Neil Gaiman. Il fumetto segue un gruppo di fratelli immortali conosciuti […]

Chris Evans è stato considerato per la famigerata scena del pene parlante di Pam e Tommy
Chris Evans è stato considerato per la famigerata scena del pene parlante di Pam e Tommy

Il creatore di Pam & Tommy, Robert Siegel, inizialmente aveva in mente l’attore perfetto per la sua famigerata scena del pene parlante: Chris Evans. La serie limitata di Hulu è un dramma biografico sul tumultuoso matrimonio di tre anni tra l’attrice di Baywatch Pamela Anderson e il batterista dei Mötley Crüe Tommy Lee negli anni […]