Notizie FilmTutto ciò che abbiamo imparato dal nuovo trailer di...

Tutto ciò che abbiamo imparato dal nuovo trailer di Thor: Love & Thunder

-


Il primo trailer completo ufficiale di Thor: Love and Thunder offre uno sguardo intimo alla quarta uscita MCU da solista di God of Thunder. Con il ritorno di Natalie Portman nei panni di Jane Foster, un terrificante Christian Bale nei panni dello scheletrico Gorr e nuovi look per diversi personaggi chiave, è chiaro che Thor 4 regalerà uno spettacolo impressionante insieme allo spirito caratteristico della serie. Ma, oltre a fornire al pubblico l’indicazione più chiara del tono del film, il trailer di Thor: Love and Thunder ha anche rivelato molte curiosità fino ad ora sconosciute che aumentano l’eccitazione in vista della data di uscita del film l’8 luglio.

Dopo il primo teaser del film, il nuovo trailer di Thor: Love and Thunder offre uno sguardo migliore a tutti i protagonisti. Dal punto di vista della trama, il filmato indica che, dopo gli eventi di Endgame, l’Asgardiano lascia la Terra con i Guardiani della Galassia, viaggiando con il suo compagno Korg per trovare un nuovo scopo. È durante questi viaggi che viene a conoscenza del nuovo personaggio di Jane Foster come Mighty Thor. Separatamente, nell’ombra, Gorr the God Butcher di Christian Bale fa un voto sinistro che “tutti gli dei devono morire”, preparando la scena per una resa dei conti culminante con Thor Odinson.

In apparenza, il trailer di Thor: Love and Thunder rivela molto di più sull’arco narrativo del film rispetto ai precedenti materiali promozionali. Eppure, al di là delle ampie pennellate indicate dalla rivelazione di personaggi come Gorr e Zeus, il filmato fornisce anche diverse informazioni chiave che inavvertitamente rivelano di più sulla storia generale di quanto inizialmente sembri. Ecco tutti i fatti chiave che possono essere appresi dal trailer di Thor: Love and Thunder.

Dov’è Thor?

Dopo la ripresa precedentemente rilasciata di Thor che medita sotto un albero misterioso al tramonto, il nuovo trailer fornisce il più grande indizio su dove si sia stabilito. Il trailer mostra chiaramente Korg, con l’albero di Thor sullo sfondo, che racconta le storie delle avventure di Thor a una razza di alieni dalla pelle blu. Secondo una teoria, [via TechRadar] l’aspetto degli alieni suggerisce che Thor trascorrerà almeno parte del suo tempo nel mondo desertico di Indigarr, poiché hanno una stretta relazione con i cosiddetti Sky-Lords che governarono il pianeta prima di essere uccisi da Gorr. Questi legami storici con la storia di Gorr the God Butcher fanno la loro apparizione qui con ancora più senso. Nel materiale originale, Thor ha persino portato la pioggia sul pianeta deserto, il che potrebbe spiegare l’attenzione rapita del pubblico di Korg.

Nuova Asgard – Il villaggio turistico

Oltre a mostrare la nuova casa di Thor, il trailer di Thor: Love and Thunder ha anche rivelato cosa è successo esattamente alla colonia di New Asgard. Dopo l’ascesa al trono di Valchiria, sembra che la comunità sia diventata un’attrazione turistica selvaggiamente popolare. Il trailer mostra chiaramente diverse navi da crociera, oltre a un campo da golf e nuovi edifici che vantano le peculiarità del design della città vecchia. La commercializzazione della sua casa potrebbe spiegare in qualche modo perché Valkyrie è così determinata a collaborare con Thor e Jane per un’altra avventura.

I Guardiani aiutano ad addestrare Thor

Sebbene il primo trailer teaser di Love and Thunder mostrasse un montaggio dell’allenamento dimagrante di Thor, il nuovo trailer di Thor 4 ha fornito uno sguardo ancora più dettagliato al suo regime. Ora è chiaro che Thor riceve assistenza dai Guardiani della Galassia (che sono in gran parte evidenti per la loro assenza in altre parti del trailer). In un’immagine memorabile, si vede Thor trascinarsi dietro il Benatar, suggerendo che l’equipaggio è pienamente dietro la sua missione di passare da “papà a dio”.

Gorr L’origine del macellaio di Dio

Forse la più grande rivelazione del trailer di Thor: Love and Thunder è l’apparizione di Gorr the God Butcher di Christian Bale, il principale antagonista del film. Tuttavia, mentre gran parte del suo design sembra essere relativamente accurato per i fumetti, sembrano esserci alcune differenze chiave. Forse il più significativo è che Gorr cerca di ottenere i suoi poteri senza Knull, il dio oscuro dei simbionti nei fumetti Marvel e creatore di Venom. Dati i complessi accordi sui diritti attualmente in essere tra Marvel e Sony, forse non sorprende che il Knull originale sembri essere stato sostituito con una sorta di nuvola oscura più ambigua da cui Gorr trae il suo potere. Tuttavia, l’esatta natura della sua origine cinematografica rimane, per ora, poco chiara.

Gorr è in conflitto sulla lotta contro Thor

In quello che potrebbe essere il più grande omaggio dell’intero trailer, Gorr delinea i suoi piani e le sue motivazioni per desiderare di vedere gli dei distrutti, dichiarando: “Gli unici a cui gli dei tengono sono se stessi… Quindi questo è il mio voto: tutti gli dei lo faranno morire.” Questa dichiarazione di intenti inequivocabile pone chiaramente artisti del calibro di Thor direttamente sulla linea di tiro. Tuttavia, il trailer di Thor: Love and Thunder chiarisce anche che, quando si tratta di Thor stesso, Gorr è personalmente in conflitto sulla sua missione. Come dice, “Non sei come gli altri dei che ho ucciso”, forse indicando un cambiamento di opinione. Questo potrebbe fornire l’indicazione più chiara di come Thor sfugga alle grinfie di Gorr.

Che aspetto ha Zeus

Un altro aspetto chiave del trailer di Thor: Love and Thunder è uno sguardo esteso a quella che molti credono essere la versione del MCU del Parlamento dei Pantheon. L’organizzazione è stata storicamente una sorta di organo di governo delle divinità e sembra essere confermata dal primo sguardo chiaro allo Zeus di Russel Crowe. Sfoggiando quello che sembra essere un accento greco affettato, oltre a una lunga barba fluente, il trailer di Thor: Love and Thunder indica anche che Zeus è capace almeno di una telecinesi minore, spogliando Thor con un movimento del dito. Questa scena umoristica suggerisce che la testa degli dei greci possa essere usata come contrasto divertente con il più malvagio Gorr.

Rivelata la data di rottura di Thor e Jane

Dopo la ben pubblicizzata separazione di Natalie Portman dalla Marvel, le speculazioni si sono diffuse sulla data esatta della rottura del suo personaggio, Jane Foster, con Thor. Il trailer di Thor: Love and Thunder, tuttavia, non solo ha confermato che la coppia si è separata quasi immediatamente dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, ma lo ha fatto con una precisione allarmante. Thor ammette di aver contato alla rovescia i giorni dall’ultima volta che ha visto la sua ex, confermando che sono trascorsi “8 anni, 7 mesi e 6 giorni… dare o avere” dall’ultima volta che si sono visti. Questo non solo dimostra l’affetto eterno di Thor per Jane, ma conferma anche dove si svolge il film nella sequenza temporale del MCU.

Il primo trailer di Jane Foster Tease non era reale

L’apparizione di Jane Foster nel teaser trailer originale ha causato una comprensibile eccitazione e ha confermato una teoria di vecchia data sulla trama del film. Tuttavia, mentre il nuovo trailer di Thor: Love and Thunder mostra più di Jane in azione, evidenzia anche che la sua prima apparizione non era come sembrava. Nella clip, si vede Thor allungarsi verso un Mjolnir rotto mentre indossa la sua vecchia armatura meno elaborata. Tuttavia, quando parla con Jane per la prima volta, apparentemente scioccato dal suo arrivo, è vestito con un vestito nuovo, completo di un elmo ostentatamente alato. La discrepanza tra il suo aspetto in queste due scene suggerisce che la prima apparizione di Jane Foster potrebbe essere stata una sorta di visione prima che Thor migliorasse la propria armatura. Questa teoria segue il retroscena di Thor, poiché è stato a lungo perseguitato da sogni profetici, in particolare in Age of Ultron.

I nuovi poteri di Jane Foster

Oltre alla sua armatura e al fisico più imponente, il trailer di Thor: Love and Thunder ha anche mostrato l’impressionante gamma di poteri di Jane Foster, insieme ad alcune modifiche chiave al martello Mjolnir. Non solo è in grado di volare, evocare fulmini e brandire l’artefatto asgardiano con forza letale, ma ora sembra in grado di usare Mjolnir come arma proiettile. In una scena, il martello si rompe in dozzine di minuscoli pezzi, rendendo inabili diversi nemici contemporaneamente. Combinato con le sue altre abilità, questo sviluppo rende Jane Foster nei panni di Mighty Thor una forza seria da non sottovalutare.

Mistress Death diventa Canon MCU?

In una delle rivelazioni più sottili del trailer, Thor: Love and Thunder potrebbe confermare una delle figure più significative dei fumetti Marvel sotto forma di Mistress Death. Una scena sembra mostrare Jane Foster che evoca un fulmine in una misteriosa volta, fiancheggiata da una serie di statue. Accanto a quello che sembra essere Zeus e The Watcher di What If…?, sembra esserci una figura incappucciata il cui viso guarda fuori, impassibile e simile a un teschio. Questo personaggio, la cui identità non è confermata, ha una stretta somiglianza con diverse rappresentazioni della Morte nei fumetti Marvel, secondo diversi spettatori con gli occhi d’aquila [via Twitter]. Se questa figura fosse davvero una rappresentazione dell’entità sinistra, potrebbe avere gravi ripercussioni, non solo per Thor: Love and Thunder, ma per l’intero MCU.

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita : 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023

Ultime News

Il trailer di Bleach: Thousand-Year Blood War rivela l’intenso arco finale dell’anime

Dopo dieci anni, Bleach ritorna con un intenso trailer per l'ultimo arco narrativo dell'anime, Bleach: Thousand-Year Blood War....

Come i creatori di Vandal americani hanno reagito a Netflix che ha annullato il loro spettacolo

I creatori di American Vandal Tony Yacenda e Dan Perrault hanno recentemente rivelato come hanno reagito alla...

The Boys Stagione 3 Episodio 7 spiega 10 grandi misteri

Avvertimento! Contiene importanti spoiler per la stagione 3 di The Boys! La terza stagione di The Boys, episodio...

Il sito Web interattivo di Nope ti immerge nel mondo di Jordan Peele

Il prossimo film horror di Jordan Peele, Nope, ha un proprio sito web, che presenta una varietà di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te