Notizie FilmTutti i film di Sony Spider-Man Universe classificati dal...

Tutti i film di Sony Spider-Man Universe classificati dal peggiore al migliore

-


Con il genere dei supereroi che rimane popolare come sempre sul grande schermo, gli studi stanno ancora cercando di sviluppare i propri universi cinematografici, con l’Universo Spider-Man di Sony che funge da ultimo del gruppo. Co-prodotto da Columbia Pictures e Marvel Entertainment, il nuovo franchise ruota attorno a personaggi collegati all’iconico webslinger, in particolare i cattivi della galleria dei suoi ladri, ma adotta un approccio antieroe nei loro confronti. Precedentemente conosciuta con il nome non ufficiale di Venomverse, la SSU era originariamente in sviluppo durante il periodo dei film di Andrew Garfield The Amazing Spider-Man mentre la Sony cercava di sviluppare il proprio universo condiviso, solo per la delusione finanziaria del sequel del 2014 che li ha fatti deragliare .

La SSU sarebbe ufficialmente iniziata nel 2018 con Venom, con Tom Hardy nei panni del giornalista caduto in disgrazia Eddie Brock, che diventa l’ospite del simbionte alieno titolare e deve trovare un modo per impedire alla specie di Venom di invadere la Terra. Il film si è rivelato una delusione critica poiché i revisori hanno preso di mira il suo tono incoerente, la storia poco brillante, la direzione noiosa e per essere privo di riferimenti a Spider-Man, anche se lo stesso Hardy avrebbe visto alcune recensioni positive per la sua interpretazione. Nonostante le recensioni negative, Venom è diventato un successo al botteghino, incassando oltre $ 856 milioni contro il suo budget stimato di $ 116 milioni e assicurandosi il via libera per il sequel.

Insieme al sequel, Venom: Let There Be Carnage del 2021, la Sony ha lavorato a una serie di altri progetti per il suo universo, tra cui Kraven the Hunter di Aaron Taylor-Johnson, il film senza nome che Olivia Wilde sta dirigendo e Dakota Johnson’s Madame Web. La puntata più recente della SSU è Morbius di Jared Leto, che segna il debutto sul grande schermo e nel live-action del vampiro vivente. Dopo un lungo ciclo di ritardi legati al COVID alla sua uscita, Morbius sta finalmente affondando i denti nel pubblico. Con la sua uscita, è ora di guardare indietro alla SSU e classificare i film dal peggiore al migliore.

3. Morbio (2022)

Prima dell’uscita del film, nel corso degli anni sono stati compiuti vari sforzi per portare Morbius sullo schermo, inclusa una scena eliminata nel primo film di Blade di Wesley Snipes in cui il vampiro vivente osservava il dhampir da lontano, mentre Guillermo del Toro è stato negato dalla Marvel Entertainment i diritti per usarlo per Blade II. Sfortunatamente per il personaggio, il suo tanto atteso debutto dal vivo alla fine avrebbe potuto impiegare più tempo per cucinare. La sceneggiatura si rivela in gran parte priva di personalità, la storia scorre lungo i suoi 104 minuti senza alcuna parvenza di sviluppo del personaggio e la regia non riesce a sfruttare completamente gli elementi horror del personaggio.

Uno dei maggiori difetti di Morbius è la sua lotta per capire in quale universo cinematografico dei fumetti esiste e convincere il pubblico che fa. Tra un pigro collegamento dei ponti con l’MCU utilizzando l’incantesimo multiverso di Spider-Man: No Way Home per far cadere l’MCU Vulture di Michael Keaton in una scena post-crediti con riferimenti sia a Venom che a un non specificato Spider-Man, la maggior parte si ritroverà in non si sa se un nuovo webslinger verrà introdotto presto o se ci sono piani per il ritorno di Tobey Maguire o Andrew Garfield. Questa confusione dell’universo parla anche del crossover Sinister Six di lunga gestazione di Sony verso il quale continuano a cercare di correre, un problema che il DC Extended Universe ha sperimentato nei suoi primi sforzi per correre al suo film Justice League prima di fare un passo indietro e sviluppare incentrato sui personaggi storie su quelle interconnesse.

2. Veleno (2018)

Data la popolarità del personaggio nei fumetti, Venom era un’altra proprietà che Sony stava tentando di spingere sullo schermo per molto tempo, con il produttore Avi Arad che ha costretto Sam Raimi a includere Venom come cattivo chiave in Spider-Man 3 nonostante il disgusto del regista per il personaggio. Dopo aver visto un progetto solista ambientato nell’universo di The Amazing Spider-Man scartato, Venom avrebbe finalmente avuto il suo tempo nella notte con l’omonimo film del 2018. Ha dato il via alla SSU, ma se non fosse stato un successo finanziario, probabilmente sarebbe stata la fine della strada per il personaggio sul grande schermo.

Venom ha una serie di aspetti positivi, vale a dire l’impegnativa performance di Eddie Brock di Tom Hardy nei panni di un uomo impazzito e sottoposto alla sua stessa forma di orrore del corpo. La prima metà del film fa molto bene a sviluppare Eddie Brock come il suo personaggio con obiettivi e conflitti e persino la natura unica del suo rapporto con Venom dopo essere diventato l’ospite del simbionte. Sfortunatamente, è nella seconda metà del film che iniziano a brillare i suoi veri problemi. Le sequenze d’azione notturne si rivelano difficili da vedere i suoi personaggi simbionti e la sua sceneggiatura mostra segni di pigrizia e incongruenze con il suo tono. A differenza di Morbius, tuttavia, il primo Venom aveva una migliore comprensione dell’esistenza nel proprio universo e lasciava indizi più sottili di diramazione del suo universo piuttosto che cameo frettolosi o discariche di esposizione per legare insieme i fili.

1. Venom: Let There Be Carnage (2021)

Se si dovessero guardare le colonne sonore di Rotten Tomatoes dei suoi film, sembrerebbe la scelta facile per Venom: Let There Be Carnage per regnare vittorioso tra la SSU, ma la realtà è che è davvero il migliore dei tre. Sebbene non sia in alcun modo un film perfetto, ha mostrato alcuni segni di aver appreso le lezioni dalla scarsa accoglienza al suo predecessore e di lavorare verso i suoi punti di forza, appoggiandosi al fascino buffo del primo film. Mentre sviluppavano la storia per il sequel, Hardy e il team creativo hanno capito chiaramente che l’approccio migliore era esplorare ulteriormente la strana coppia dinamica tra Eddie e Venom per il film.

Il più grande punto di divisione per Venom: Let There Be Carnage è la gestione del cattivo titolare e del suo partner, Shriek, ed è davvero discutibile. Proprio come Hardy, Woody Harrelson va davvero all-in con il suo turno di serial killer Cletus Kasady mentre va su tutte le furie omicida con il suo simbionte appena acquisito Carnage, attingendo alla natura sconvolgente della sua performance di Natural Born Killers. Sfortunatamente sia per Carnage che per Shriek, mancano di qualsiasi sviluppo importante o archi di personaggi interessanti, essendo guidati esclusivamente dal desiderio di stare insieme e uccidere Eddie, entrambe motivazioni piuttosto noiose durante un periodo in cui i cattivi dei fumetti vengono scritti con un più approccio empatico rispetto a gran parte del loro materiale di partenza.

Nonostante i suoi difetti, Venom: Let There Be Carnage è in grado di eclissare i suoi colleghi Sony Spider-Man Universe. Rimanendo più coerente nel suo tono rispetto sia al suo predecessore che a Morbius e offrendo alcune delle migliori direzioni e prestazioni che la SSU ha da offrire, avrebbe dovuto segnare il cambio di rotta per riparare il franchise incerto. Con più progetti e Kraven the Hunter che uscirà nei cinema a gennaio, si può solo sperare che Morbius di Leto segni il fondo della SSU e che il resto possa superare la sua barra molto bassa.

Date di uscita chiave Kraven the Hunter (2023)Data di uscita: 13 gennaio 2023

Ultime News

L’anime Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean avrà 38 episodi

il distributore amazzone ha confermato che l'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hirohiko Araki, La bizzarra...

Chainsaw Man batte un record di lettura in MANGA Plus

Avevo precedentemente segnalato che il manga scritto e disegnato da Tatsuki Fujimoto, uomo motosegaera diventato il manga più...

Thor e il dottor Strange perdono al botteghino contro Gotoubun no Hanayome

Le ultime stime pubblicate dal portale giapponese Film Taroi ha confermato che il film del franchise di Gotoubun...

Nuovo anime Yama no Susume: Next Summit rivela il nuovo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Shiro, Yama no Susume (Incoraggiamento alla scalata),...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te