Asiatica Film Mediale

Trailer di Civil War: L’America divisa diventa una zona di guerra a tutti gli effetti in inquietanti nuove immagini

Trailer di Civil War: L’America divisa diventa una zona di guerra a tutti gli effetti in inquietanti nuove immagini
Erica

Di Erica

20 Febbraio 2024, 15:53


Sommario

  • Un nuovo trailer è stato rilasciato per Civil War di A24, che raffigura una battaglia tra gli Stati Uniti del prossimo futuro e le forze secessioniste.
  • Il nuovo trailer mostra il risveglio della guerra, che culmina con la distruzione del Monumento a Lincoln.
  • La campagna pubblicitaria del film sembra trarre ispirazione da successi come The Purge e i film catastrofici, per un’attrattiva più ampia.

Un nuovo trailer per Civil War presenta una visione angosciante di una battaglia imminente. Il prossimo film di A24, scritto e diretto da Alex Garland, segue un gruppo di giornalisti che documentano la guerra civile imminente in una America del prossimo futuro, mentre le forze secessioniste combattono contro un regime sempre più militaristico. Il cast stellare del film include Kirsten Dunst, Cailee Spaeny, Wagner Moura, Nick Offerman e Jesse Plemons.

A24 ha ora svelato il trailer più recente di Civil War. Date un’occhiata qui sotto:

Il trailer si apre con il Presidente che pronuncia un discorso in cui afferma che gli Stati di California e Texas saranno riammessi nell’Unione “non appena il loro governo secessionista illegale sarà deposto”. Seguono scene di una guerra imminente, accompagnate da una sinistra versione fischiettata di “America the Beautiful”, che culmina con un frammento del Monumento a Lincoln ridotto in macerie da un razzo.

Civil War Mostra Apertamente le Sue Influences

Il nuovo trailer di Civil War mostra molte delle possibili influenze che potrebbero aver contribuito a plasmare questa storia. Nessuna influenza possibile viene mostrata più chiaramente di The Purge, la saga horror-thriller di Blumhouse che si svolge in una distopica America del prossimo futuro, in cui tutti i crimini diventano legali per un periodo annuale di 12 ore chiamato The Purge, che è principalmente un pretesto per far sì che i ricchi prendano di mira le classi più basse. Proprio come i film di The Purge, Civil War utilizza il proprio genere e ambientazione per commentare le tensioni politiche della vita reale nell’America moderna.

I film di The Purge si sono rivelati un grande successo, quindi non sorprende che la campagna pubblicitaria di Civil War sembri essere stata in parte modellata su di essi. Civil War è il film più costoso mai prodotto da A24 e, dato il suo budget di produzione di circa 50 milioni di dollari, dovrà probabilmente incassare più di 100 milioni di dollari per pareggiare i conti. Pertanto, sarà importante per loro suscitare interesse in un pubblico ampio, il che potrebbe spiegare la somiglianza del trailer con la popolare saga, che non ha avuto un nuovo capitolo da The Forever Purge del 2021.

Dei film prodotti o distribuiti da A24 fino ad oggi, l’unico ad aver incassato più di 100 milioni di dollari in tutto il mondo è stato Everything Everywhere All At Once, vincitore del premio come Miglior Film.

Il nuovo trailer del film Civil War mostra anche ulteriori influenze da film con un ampio appeal al pubblico. In particolare, l’ultima scena imita i film catastrofici di Roland Emmerich, che di solito includono la distruzione di importanti luoghi simbolo degli Stati Uniti, come la Casa Bianca in Independence Day e l’edificio Capitol Records in The Day After Tomorrow. Sebbene il fattore principale del nuovo film sia la guerra anziché un disastro naturale, sfrutta comunque l’investimento del pubblico in luoghi iconici per colpire nel segno, oltre al simbolismo della guerra civile reale intrinseco nella rappresentazione del Monumento a Lincoln.

Fonte: A24

Civil War

Civil War è un film d’azione e thriller del 2024, scritto e diretto da Alex Garland. Con protagonisti Kirsten Dunst, Wagner Moura e Stephen McKinley Henderson, Civil War si svolge in un futuro prossimo e mostra gli Stati Uniti in guerra civile dopo che California e Texas cercano di separarsi dal paese.

Data di uscita: 26 aprile 2024

Regia: Alex Garland

Cast: Kirsten Dunst, Wagner Moura, Stephen McKinley Henderson, Cailee Spaeny, Jesse Plemons, Nick Offerman

Durata: 109 minuti

Sceneggiatura: Alex Garland

Studi cinematografici: DNA Films

Distributori: A24


Potrebbe interessarti

Robot Lady & Wonka si innamorano: la sinossi alternativa di Dune 2 di Josh Brolin potrebbe persino conquistare i più scettici
Robot Lady & Wonka si innamorano: la sinossi alternativa di Dune 2 di Josh Brolin potrebbe persino conquistare i più scettici

Summary Dune: Part Two star Josh Brolin offre una prospettiva alternativa sul prossimo film di fantascienza. Brolin svela il film facendo riferimento ai personaggi con nomi alternativi umoristici basati sui loro ruoli in altri film. Nonostante il suo tono scherzoso, la descrizione di Brolin lascia intuire una storia complessa e reale, intrigante, con romance, conflitti […]

“Scrivo solo le dannate cose”: Stephen King critica WB per il ritardo ancora presente nel remake dell’horror
“Scrivo solo le dannate cose”: Stephen King critica WB per il ritardo ancora presente nel remake dell’horror

Sintesi Stephen King critica la Warner Bros. per il ritardo nel rilascio del remake di Salem’s Lot, nonostante sia già completo. King elogia il film per l’horror alla vecchia maniera e esorta lo studio a rilasciarlo. King afferma di non avere alcun controllo sul rilascio del film e di limitarsi a scrivere le storie, ma […]