Asiatica Film Mediale

Trailer dello spettacolo televisivo Silo: una distopia sotterranea cerca risposte sul mondo esterno.

Trailer dello spettacolo televisivo Silo: una distopia sotterranea cerca risposte sul mondo esterno.
Debora

Di Debora

06 Aprile 2023, 17:26



Un nuovo trailer per la prossima serie televisiva Silo ritrae una comunità distopica sotterranea che cerca risposte riguardo un mondo esterno desolato. Basata sulla serie di romanzi di Hugh Howey, il dramma di fantascienza di Apple TV+ è interpretato da Rebecca Ferguson di Mission: Impossible – Dead Reckoning nei panni di Juliette, un’ingegnere indipendente e lavoratrice che lavora per mantenere i vari sistemi che gestiscono il grande silo che ospita gli ultimi esseri umani sulla Terra. Scritto da Graham Yost di Mission to Mars e diretto da Morten Tyldum di Passengers, la serie inizierà in streaming su Apple TV+ il 5 maggio.

Recentemente, Apple TV ha rilasciato il trailer più recente per la loro prossima serie distopica post-apocalittica Silo.

Quando Juliette si domanda se il mondo superficiale del pianeta sia abitabile, la comunità inizia a diffidare delle regole create per tenerli al sicuro. Lo sceriffo del silo, Holston (David Oyelowo), usa la paura per controllare la popolazione, minacciando dissidenti con il dovere sulla superficie se iniziano a mettere in discussione la loro verità percepita.

Silo debutterà il 5 maggio con i primi due episodi, per poi rilasciare gli episodi rimanenti ogni settimana fino al 30 giugno 2023. Lo show di Apple TV+ avrà un totale di 10 episodi. Oltre a Ferguson e Oyelowo, il cast ensemble include anche Common, Tim Robbins, Rashida Jones, Iain Glen, Avi Nash, Harriet Walter e Chinaza Uche. Ferguson è anche il produttore esecutivo dello show.

Lo show è basato sulla serie di romanzi di Silo di Howey, composta da tre libri: Wool, Shift e Dust. Sebbene non sia chiaro quanto approfonditamente la serie seguirà i libri, è probabile che la prima stagione preannuncerà gli eventi del primo libro, Wool, poiché era il titolo di produzione precedente.

Con gli esseri umani isolati in una comunità di sopravvissuti sotterranei, Silo diventa un’altra aggiunta a un genere popolare, utilizzando società distopiche post-apocalittiche non troppo lontane come loro concetto centrale. Più di recente, l’adattamento dell’acclamato gioco video The Last of Us di HBO è diventato una delle serie più discusse di quest’anno grazie ai temi apocalittici, pur concentrandosi sugli aspetti umanistici attraverso Joel ed Ellie. Silo sembra sperare di ottenere un successo simile, portando una nuova svolta alla storia distopica.

Fonte: Apple TV


Potrebbe interessarti

Cosa c’è dietro la defunta amica di Adelaide in Il Paradiso delle Signore 7?
Cosa c’è dietro la defunta amica di Adelaide in Il Paradiso delle Signore 7?

Nella puntata 138 de Il Paradiso delle Signore 7, Adelaide riceve una visita da Marcello, che la raggiunge in Villa per confortarla dopo la brutta notizia dell’amica malata. Marcello le consiglia di andare a trovarla, ma Adelaide sembra restia: tra di loro c’è stato un litigio e la Contessa non pensa di avere la forza […]

Sarà un grande finale: il regista della stagione 19 di Grey’s Anatomy fa delle anticipazioni.
Sarà un grande finale: il regista della stagione 19 di Grey’s Anatomy fa delle anticipazioni.

Secondo il direttore Kevin McKidd, il prossimo finale della diciannovesima stagione di Grey’s Anatomy sarà molto monumentale per lo show, presentando una serie di sorprese. Il lungo medical drama di ABC sta ora preparandosi per il finale super dimensionato della diciannovesima stagione, che in precedenza è stato confermato che vedrà il ritorno di Ellen Pompeo […]