Asiatica Film Mediale

Trailer dell’ambasciatore: il prossimo thriller politico di Netflix svelato dopo il successo di Night Agent.

Trailer dell’ambasciatore: il prossimo thriller politico di Netflix svelato dopo il successo di Night Agent.
Debora

Di Debora

05 Aprile 2023, 19:19



Dopo l’enorme successo di The Night Agent, il prossimo thriller politico di Netflix è stato rivelato nel trailer di The Diplomat. La prossima serie vede Keri Russell nel ruolo principale, rappresentando una sorta di ritorno per un’attrice che non è estranea a drammi politici. Russell ha ricevuto tante lodi, oltre a tre nomination Emmy, per le sue interpretazioni nella serie FX The Americans. Più recentemente, ha potuto mostrare di più il suo lato comico come una delle interpreti principali nel cast di Cocaine Bear.

Il suo prossimo progetto sembra unire i due aspetti, poiché il trailer di The Diplomat evidenzia alcuni momenti leggeri nel thriller altrimenti teso.

Composta da otto episodi di un’ora, The Diplomat debutta il 20 aprile su Netflix. Il trailer presenta la diplomatica titolare interpretata da Russell. Oltre a ciò, si sofferma su come suo marito (interpretato da Rufus Sewell) potrebbe non essere così a suo agio con la posizione di potere di sua moglie e offre un’occhiata su un po’ di romance ed esplosioni.

La sinossi ufficiale di The Diplomat descrive che Kate Wyler (Russell) è la nuova ambasciatrice degli Stati Uniti nel Regno Unito. Sebbene sia brava in una zona di crisi, è meno a suo agio con il suo nuovo incarico. Con la guerra che sta per scoppiare in un continente e che sta già esplodendo in un altro, Kate deve “dissolvere le crisi internazionali, forgiare alleanze strategiche a Londra e adattarsi al suo nuovo posto sotto i riflettori”. Deve anche sopravvivere al suo matrimonio con il collega diplomatico di carriera e star politica Hal Wyler (Sewell).

Oltre a Russell e Sewell, il cast di The Diplomat include David Gyasi, Ali Ahn, Rory Kinnear e Ato Essandoh. La serie, descritta come un’esplorazione contemporanea ad alto rischio di “la trasformazione e la tortura delle relazioni a lungo termine tra paesi e persone”, viene dal creatore dello show Debora Cahn. In precedenza, Cahn aveva lavorato in Homeland e The West Wing.

Vista la talentuosa squadra sia davanti che dietro la macchina da presa, senza dimenticare il grande successo di The Night Agent, c’è molta curiosità su se The Diplomat continuerà la tendenza dei thriller dirompenti per Netflix. Tuttavia, sembra destinata a farlo, unendo gli aspetti della performance decisa di Russell in The Americans e della commedia drammatica sulle relazioni di Felicity, uno dei suoi precedenti lavori.

Fonte: Netflix


Potrebbe interessarti

Scopri l’orario di partenza della quinta stagione di Rocco Schiavone su Rai 2!
Scopri l’orario di partenza della quinta stagione di Rocco Schiavone su Rai 2!

La quinta stagione di “Rocco Schiavone”, co-prodotta da Rai Fiction, Cross Productions e Beta Film è finalmente pronta per il suo debutto su Rai 2. La regia è stata affidata a Simone Spada, che ha dichiarato di aver lavorato con grande entusiasmo alla serie, sottolineando la figura del noto protagonista interpretato da Marco Giallini, la […]

È vero che la quinta stagione di Rocco Schiavone ha una base reale?
È vero che la quinta stagione di Rocco Schiavone ha una base reale?

Rocco Schiavone 5 è una serie televisiva italiana che sta per arrivare su Rai 2 e RaiPlay il 5 aprile 2023. Molti si chiedono se sia tratta da una storia vera o se sia solo frutto della fantasia di uno scrittore italiano. La verità è che la serie è tratta dalle opere letterarie di Antonio […]