Asiatica Film Mediale

Tom Holland si rivolge a se ha davvero finito di interpretare il MCU Spider-Man

Tom Holland si rivolge a se ha davvero finito di interpretare il MCU Spider-Man
Erica

Di Erica

27 Gennaio 2022, 20:36


La star di Spider-Man: No Way Home Tom Holland ha dichiarato in una recente intervista di non essere ancora sicuro se tornerà o meno nel ruolo di Peter Parker nel Marvel Cinematic Universe. Holland è apparso per la prima volta come Wall-Crawler in Captain America: Civil War del 2016. La sua introduzione nel canone MCU era arrivata da molto tempo.

Per anni, la Sony Pictures, che controlla molti dei diritti cinematografici di Spider-Man, ha negoziato con i Marvel Studios cercando di trovare un modo reciprocamente vantaggioso per piegare il personaggio nel più ampio universo Marvel. Le due parti alla fine hanno raggiunto un accordo e da allora l’Uomo Ragno d’Olanda è stato un punto fermo del MCU, essendo apparso in sei delle ultime voci del franchise, No Way Home è l’ultimo. Ma se questa puntata più recente sarà l’ultima apparizione di Holland come Web-Slinger è un mistero anche per lui.

In un’intervista di gruppo moderata da Pete Hammond di Deadline, Holland è apparso insieme ai suoi compagni Spider-Men, Andrew Garfield e Tobey Maguire, per discutere di No Way Home e dell’eredità cinematografica del supereroe. Quando gli è stato chiesto se No Way Home sarebbe stata la fine del tempo di Holland nei panni di Spider-Man, l’attore ha detto che onestamente non ne è sicuro. Ha detto che è soddisfatto di ciò che ha realizzato con il personaggio e che collaborare con due generazioni passate di Spider-Men potrebbe essere un perfetto saluto per questa iterazione di Peter Parker. Tuttavia, “non è pronto a dire addio” al personaggio. Dai un’occhiata alla sua risposta completa di seguito:

Questo film per me è stato speciale come un’esperienza potrebbe mai essere. Condivisione dello schermo con questi ragazzi. Interpretare Spider-Man potrebbe essere un’esperienza piuttosto alienante perché, sai, siamo, sai, gli unici tre ragazzi che l’hanno fatto. Quindi, per condividerlo con voi due, è stata un’esperienza meravigliosa, di cui ho ricordi così incredibili. Non lo so, c’è una parte di me che sente che è il momento perfetto per saltare giù dall’edificio e lanciarsi verso il tramonto e lasciare che il prossimo fortunato ragazzino entri per indossare l’abito.

So di amare questo personaggio e so che non sono pronto a dire addio, ma se è il momento di salutarlo, lo farò con orgoglio, sapendo di aver ottenuto tutto ciò che volevo con questo personaggio. E condividerlo con questi ragazzi sarà per sempre una delle esperienze più speciali della mia carriera. Quindi, se è il momento, è il momento. Se non lo è, non lo è. Ma al momento non lo so.

Il contratto di Holland con Spider-Man è stato adempiuto con quest’ultima uscita e ci sono già state molte discussioni sul fatto che tornerà o meno. Ma con il successo di questo ultimo film, è difficile immaginare che i Marvel Studios non abbiano già in programma di estendere il suo mandato. In meno di due mesi, No Way Home ha guadagnato 1,69 miliardi di dollari, diventando già il sesto film con il maggior incasso di tutti i tempi. Tuttavia, mentre i fan sarebbero senza dubbio delusi se si scoprisse che hanno visto l’ultimo Spider-Man dell’Olanda, No Way Home almeno ha già creato il modo perfetto per introdurre un sostituto Peter Parker. Con un numero letteralmente infinito di linee temporali da cui attingere, l’MCU può ora introdurre qualsiasi variante di Spider-Man da tutto il multiverso.

Holland ha ragione sul fatto che la sua ultima voce di Spidey potrebbe rivelarsi un perfetto canto del cigno in quanto prevede la chiusura di tutti e tre i franchise di Spider-Man. Se si rivelerà essere la sua ultima apparizione nella tuta, sarà stata toccante. La corsa di Holland è stata assolutamente parte integrante della Fase Tre del MCU, e anche se nemmeno lui sa se Spider-Man: No Way Home sarà il suo epilogo, non si può negare che sarebbe epico.

Fonte: Scadenza

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Mortal Kombat 2: Casting di tutti i principali personaggi e campioni MK scomparsi
Mortal Kombat 2: Casting di tutti i principali personaggi e campioni MK scomparsi

I fedeli del franchise di Mortal Kombat hanno già iniziato a scegliere i fan di ogni personaggio e campione per l’attesissimo film di Mortal Kombat 2. Sebbene non ci siano notizie ufficiali su quando verrà rilasciato un sequel di Mortal Kombat, Mortal Kombat 2 ha ricevuto ufficialmente il via libera dalla Warner Bros. dopo il […]

Spider-Man e Green Goblin si schiantano contro il soffitto in nessun modo Home Concept Art
Spider-Man e Green Goblin si schiantano contro il soffitto in nessun modo Home Concept Art

La lotta contro il soffitto di Peter Parker con Green Goblin ha un nuovo look in alcuni concept art di Spider-Man: No Way Home. L’ultima uscita sul grande schermo del MCU è anche la più grande da quando Avengers: Endgame ha concluso la saga di Infinity nel 2019. Diretto da Jon Watts, No Way Home […]