Notizie FilmTom Holland risponde ai film di supereroi di Scorsese...

Tom Holland risponde ai film di supereroi di Scorsese con una citazione forte

-


La star di Spider-Man: No Way Home, Tom Holland, difende i film di supereroi dall’accusa di Martin Scorsese di non essere “vero cinema”. L’attore di 25 anni ha goduto di una carriera intensa e variegata fin dalla giovane età, iniziando la sua carriera sul palco interpretando il ruolo del protagonista in Billy Elliot al teatro del West End di Londra prima di passare al lavoro cinematografico con drammi come The Impossible e In the Cuore del mare. Scegliendo di non seguire il percorso tradizionale delle scuole di recitazione, Holland ha affermato che queste esperienze sono state molto istruttive per il suo processo e gli hanno permesso di imparare sul lavoro, con registi e altri creativi che fungevano da suoi insegnanti.

La sua carriera è diventata famosa nel 2016 quando è diventato il terzo attore a interpretare Peter Parker/Spider-Man in Captain America: Civil War. Questo riconoscimento ha vinto in Olanda il BAFTA Rising Star Award nel 2017 che l’attore ha più che vissuto negli anni successivi. Oltre a segnare sei apparizioni come l’arrampicatore di muri, l’attore è diventato un personaggio riconosciuto a pieno titolo in quanto è apparso in drammi di basso livello come The Devil All the Time e Cherry e guiderà un altro promettente franchise nel prossimo anno di Uncharted.

In un’intervista con THR, Holland ha parlato di Spider-Man: No Way Home che è stato promosso per il miglior film alla prossima cerimonia degli Oscar e ha difeso i film di supereroi contro le affermazioni secondo cui non sono arte. Holland ha alluso ai commenti fatti da Martin Scorsese nel 2019, paragonando i film Marvel alle “gite nei parchi a tema”, sostenendo che Scorsese non aveva idea di come fosse la produzione del film Marvel. Parlando della propria esperienza, l’attore ha affermato che c’era poca differenza in termini di produzione tra un film Marvel e un dramma a basso budget.

“Puoi chiedere [Martin] Scorsese ‘Vorresti fare un film Marvel?’ Ma non sa com’è perché non ne ha mai fatta una. Ho fatto film Marvel e ho anche fatto film che sono stati nella conversazione nel mondo degli Oscar, e l’unica differenza, davvero, è che uno è molto più costoso dell’altro. Ma il modo in cui scommetto il personaggio, il modo in cui il regista incide l’arco della storia e dei personaggi – è lo stesso, solo fatto su una scala diversa. Quindi penso che siano vere opere d’arte”.

L’attore ha anche ammesso che ci sono differenze tra questi due tipi di film, come le aspettative riposte sul loro successo finanziario. Ha poi sottolineato che molti dei suoi co-protagonisti non hanno avuto problemi ad apparire in entrambi i tipi di progetti nonostante la disparità di scala.

“Quando fai questi film, sai che nel bene o nel male, milioni di persone li vedranno, mentre quando fai un piccolo film indipendente, se non è molto bello nessuno lo guarderà, quindi ha diverse livelli di pressione. Voglio dire, puoi anche chiedere a Benedict Cumberbatch o Robert Downey Jr. o Scarlett Johansson – persone che hanno fatto quel tipo di film che sono “da Oscar” e hanno anche fatto film di supereroi – e ti diranno che sono la stessa cosa , solo su una scala diversa. E c’è meno Spandex nei ‘film da Oscar’”.

Holland è un artista dedicato e si è impegnato in tutto e per tutto nel ritrarre Spider-Man, dall’adottare un forte accento newyorkese per Peter Parker nato nel Queens all’eseguire lui stesso molte delle acrobazie. È naturale che l’attore si senta fortemente nel difendere i progetti in cui si impegna molto dalle accuse di non essere una vera arte e le sue affermazioni sono sicuramente valide. I film realizzati dai Marvel Studios sono, ovviamente, arte, la cui qualità è soggettiva agli occhi di qualsiasi membro del pubblico che sceglie di vederli. Questi film hanno anche molto in comune in termini di produzione dal punto di vista di un attore, anche se con una significativa differenza di budget, come menziona Holland.

Tuttavia, guardando indietro ai commenti fatti da Scorsese che hanno acceso questo dibattito, ci sono molte differenze in altri aspetti della durata di un film che devono essere prese in considerazione. Nel chiarire le sue dichiarazioni, Scorsese ha affermato che il suo problema con i Marvel Studios non era la loro produzione di intrattenimento per il mercato di massa, ma che la natura di alto profilo delle uscite dei film oscurava maggiormente i film più piccoli, che trovavano più difficile ottenere proiezioni nella maggior parte dei cinema. Tali problemi sembrano essere stati esacerbati dalla pandemia di Covid-19 poiché il 2021 ha visto un ritorno alle normali uscite cinematografiche, ma il pubblico sembra assistere alle principali uscite in studio rispetto a quelle più piccole. Mentre questo dibattito è in corso, entrambe le parti hanno punti validi ed è chiaro che è necessario trovare un nuovo equilibrio affinché entrambi i tipi di film possano ancora essere prodotti in futuro.

Fonte: THR

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di rilascio: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Latest news

Le riprese del prossimo film di Bradley Cooper come regista inizieranno a maggio

Il prossimo progetto di Bradley Cooper come regista, Maestro, inizierà le riprese a maggio. L'attore quattro volte...

Perché Taylor Lautner non è tornato come Sharkboy in We Can Be Heroes

Taylor Lautner spiega perché ha deciso di non tornare come Sharkboy per We Can Be Heroes di Robert...

La star di Eternals non vedeva Harry Styles come un supereroe prima del casting dell’MCU

La star di Eternals, Lia McHugh, rivela che inizialmente non poteva pensare all'idea di Harry Styles come supereroe...

Le star di The Office John Krasinski e Steve Carell si riuniscono in un nuovo film

Gli ex co-protagonisti di Office Steve Carell e John Krasinski si riuniranno nel nuovo film della Paramount If,...

La Disney risponde alle critiche al film Biancaneve di Peter Dinklage

La Disney ha risposto alle critiche dell'attore Peter Dinklage sul nuovo adattamento live-action di Biancaneve. Basato sul...

Le foto del set di Halloween Ends rivelano il ritorno di Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode

È stato rivelato il primo sguardo a Jamie Lee Curtis nei panni di Laurie Strode sul set di...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you