Asiatica Film Mediale

Tim Burton spiega perché lavorerebbe di nuovo con Johnny Depp

Tim Burton spiega perché lavorerebbe di nuovo con Johnny Depp
Erica

Di Erica

07 Novembre 2022, 03:57


Nonostante le recenti controversie di Johnny Depp, il regista di mercoledì Tim Burton dice di essere disposto a lavorare di nuovo con Depp. Burton, che attualmente sta promuovendo la sua prossima serie ispirata alla famiglia Addams per Netflix, ha iniziato la sua carriera di regista come animatore per la Disney. Le opere di Burton, che vanno dalla commedia horror Beetlejuice al dramma biografico Ed Wood, sono note per il suo stile oscuro e stravagante. Nel corso della sua carriera, Burton ha collaborato spesso con Depp, che recita in molti dei suoi film, tra cui Edward mani di forbice, Charlie e la fabbrica di cioccolato, La sposa cadavere e Sweeney Todd: Il diabolico barbiere di Fleet Street. La coppia ha lavorato insieme l’ultima volta nel 2012 per l’adattamento per il grande schermo di Dark Shadows di Burton.

Sebbene una volta fosse la protagonista della popolare serie Disney Pirati dei Caraibi, la carriera di Depp è stata coinvolta in polemiche negli ultimi anni. Forse in particolare, l’attore è stato coinvolto in un processo per diffamazione altamente pubblicizzato contro la sua ex moglie Amber Heard, dopo aver affermato che Depp era verbalmente e fisicamente violento durante la loro relazione. Il processo si è concluso a giugno e, sebbene la giuria si sia pronunciata a favore di Depp, il procedimento aveva già apparentemente inflitto danni alla carriera di Depp. Nel 2020, la Warner Bros. ha chiesto a Depp di dimettersi dalla sua serie Animali fantastici durante la produzione del terzo film e la Disney aveva già rilasciato una dichiarazione in cui confermava che Depp non sarebbe tornato per il programmato Pirati dei Caraibi 6

Anche se sembra che la popolarità di Depp sia diminuita da quando sono iniziate le accuse di abuso, non viene abbandonato dal suo collaboratore di lunga data, Tim Burton. In una recente intervista con Reuters (tramite ComicBook.com), Burton ha affermato che avrebbe lavorato di nuovo con Depp, spiegando che cerca la persona giusta per tutto il suo lavoro. Dai un’occhiata alla dichiarazione di Burton di seguito:

“Se c’era la cosa giusta in giro, certo… penso che con nessuno, tu, non lavoro mai con nessuno nemmeno con i miei amici, non è come una festa, quindi mi piacerebbe sempre provarlo con lui o con chiunque altro vai; qual è la parte? Qual è la cosa? E poi è la cosa giusta, è il personaggio giusto? Prendo le cose su queste basi e non su altre”.

Johnny Depp può fare un ritorno?

Sebbene Burton sia disposto a scegliere nuovamente Depp, l’attore è apparso in pochi ruoli dall’inizio del processo per diffamazione, e anche molto prima. La reputazione di Depp ha sicuramente affrontato gravi battute d’arresto negli ultimi anni e, con il forte calo dei ruoli recitativi che Depp ha ricevuto, al momento sembra improbabile che possa mai raggiungere la popolarità diffusa che un tempo deteneva. Dopotutto, Depp non ha intenzione di tornare ai suoi due ruoli più importanti: Jack Sparrow in Pirati dei Caraibi e Gellert Grindewald in Animali fantastici. Il prossimo ruolo dell’attore sarà quello di Re Luigi XV nel prossimo film francese, La Favorite.

Tuttavia, nonostante tali controversie, Depp ha ancora una base di fan dedicata e molti sostenitori. Oltre a Burton, Mads Mikkelsen, che ha sostituito Depp nel terzo film di Animali fantastici, ha detto che avrebbe sostenuto il ritorno di Depp nel franchise di Animali fantastici se fosse successo. Depp apparirà anche nella sfilata di Savage X Fenty che sarà disponibile per lo streaming su Prime Video il 9 novembre. Forse, con queste apparizioni e se Burton seguirà le sue parole, Depp un giorno potrà superare le accuse passate.

Fonte: Reuters (tramite ComicBook.com)


Potrebbe interessarti

Come Beowulf ha ispirato il terrificante design della madre di Barbarian
Come Beowulf ha ispirato il terrificante design della madre di Barbarian

Con molti ancora inorriditi dal personaggio, lo scrittore/regista Zach Cregger si apre su come Beowulf abbia ispirato il terrificante design della Madre di Barbarian. Il successo horror a sorpresa è incentrato su un trio di personaggi le cui storie diverse si collegano a una casa in affitto in un fatiscente sobborgo di Detroit che nasconde […]

Benedict Cumberbatch ha un confronto unico per il successo di Sherlock e MCU
Benedict Cumberbatch ha un confronto unico per il successo di Sherlock e MCU

Sebbene alcuni possano ritenere il suo turno come Doctor Strange l’apice della sua carriera, Benedict Cumberbatch ha un confronto unico per i suoi successi in Sherlock e nel Marvel Cinematic Universe. Il due volte candidato all’Oscar ha raggiunto la fama internazionale con il ruolo dell’iconico Sherlock Holmes nell’omonima serie della BBC, che ha portato il […]