Asiatica Film Mediale

Thor: Love & Thunder – Il ruolo di Korg peggiora il più grande crimine di Ragnarok

Thor: Love & Thunder – Il ruolo di Korg peggiora il più grande crimine di Ragnarok
Erica

Di Erica

13 Giugno 2022, 20:54


Il primo trailer di Thor: Love and Thunder mostra il Korg di Taika Waititi sotto i riflettori, rendendo un momento controverso in Thor: Ragnarok molto più offensivo. Il nuovo trailer reintroduce Jane Foster di Natalie Portman nei panni del Mighty Thor insieme al Thor di Chris Hemsworth, che sembra essere alla ricerca dell’anima dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Eppure, è l’aspetto di Korg, che ora viaggia per la galassia con Thor, a rafforzare uno dei maggiori problemi con il precedente film del Marvel Cinematic Universe di Waititi, Thor: Ragnarok.

Thor: Ragnarok introduce Korg, un Kronan che vive sul pianeta Sakaar, che è fatto interamente di rocce. Insieme al suo compagno insettoide, Miek, i due introducono Thor alla sua nuova vita da gladiatore e alla fine si alleano con gli Asgardiani, così come Loki, Valkyrie e Hulk per rovesciare il Gran Maestro e sconfiggere la sorella di Thor, il Dio della Morte. Hela. Hela prende il controllo di Asgard a Ragnarok e sconfigge e uccide istantaneamente i Tre Guerrieri: Volstagg, Fandral e Hogun. L’eroico trio viene introdotto per la prima volta in Thor, prima di tornare in Thor: The Dark World, aiutando Thor come amici intimi e alleati in entrambi i film. Tuttavia, mentre il franchise si evolve in un’eccentrica epopea cosmica che ricorda i Guardiani della Galassia, il regista Taika Waititi rimuove rapidamente i Tre Guerrieri dall’immagine nel primo atto di Thor: Ragnarok.

Riportare Korg come il nuovo migliore amico di Thor in Thor: Love and Thunder mette in evidenza la facilità con cui i Tre Guerrieri sono stati eliminati in Ragnarok. Korg e Meik sono buoni amici di Thor, come evidenziato in Avengers: Endgame, poiché i tre vivono insieme a New Asgard, giocando ai videogiochi e bevendo birre. Tuttavia, posizionare Korg come il nuovo compagno di Thor riduce completamente la morte in modo offensivo di Thor: Ragnarok dei Tre Guerrieri, dimostrando che non contano più nell’MCU. È strano rimuovere quasi ogni elemento del Thor originale, tranne Loki e Thor stessi. I tre guerrieri rappresentano l’atmosfera più shakespeariana del primo Thor e quindi sembrano non avere posto nella rivisitazione della serie da parte di Waititi.

È vero che il trio non è tra i personaggi più interessanti e Volstagg, Fandral e Hogun mancano di un’identità oltre a essere leali e nobili guerrieri asgardiani. Tuttavia, il modo in cui il regista Taika Waititi li elimina in Ragnarok è rigido e non mostra rispetto ai personaggi. Ciò è ancora più evidente in quanto Thor non fa menzione della morte dei Guerrieri in tutto Ragnarok. L’apparizione di Korg dopo Avengers Endgame come compagno di viaggio di Thor evidenzia come l’eroe non mostri alcun riguardo per la loro morte in Ragnarok e fa sembrare che l’MCU stia cercando di dimenticare completamente Thor e Thor: The Dark World, a favore della buffa interpretazione di Waititi sul franchising.

È interessante notare che un altro amico asgardiano di Thor da Thor e The Dark World, Lady Sif, dovrebbe apparire in Thor: Love and Thunder. Il personaggio è menzionato in Ragnarok e appare brevemente nella serie TV Loki. Sif rappresenta uno dei pochissimi personaggi rimasti del Thor originale ad apparire in un progetto MCU Fase 4, e il suo aspetto rende l’assenza dei Tre Guerrieri molto più confusa. Korg, Lady Sif e Valkyrie potrebbero aiutare Thor e il potente Thor in Thor: Love and Thunder, ma le loro posizioni di rilievo rendono la decisione di Waititi di uccidere i Tre Guerrieri così bruscamente in Thor: Ragnarok che molto più offensivo.

Date di rilascio chiave

  • Thor: Love and Thunder (2022) Data di uscita: 08 luglio 2022
  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Thor: Rivelato il runtime di Love & Thunder: il film Marvel più corto in 4 anni
Thor: Rivelato il runtime di Love & Thunder: il film Marvel più corto in 4 anni

Viene rivelato il runtime ufficiale di Thor: Love and Thunder, ed è il film Marvel più breve in quattro anni. Tra poche settimane, il God of Thunder tornerà nella sua ultima uscita da solista, che lo vede affrontare il cattivo di Christian Bale, Gorr the God Butcher. L’altro sviluppo degno di nota di Thor: Love […]

Tom Hanks cestina i film del Codice Da Vinci come pubblicità Hooey
Tom Hanks cestina i film del Codice Da Vinci come pubblicità Hooey

Tom Hanks ha recentemente cestinato i film del Codice Da Vinci, definendoli commerciali “hooey”. Basata sulla popolare serie di libri thriller gialli dell’autore Dan Brown, la trilogia di film segue Hanks nei panni di Robert Langdon, un professore di simbologia religiosa che si ritrova ripetutamente al centro di una cospirazione mondiale. A partire dal secondo […]