Asiatica Film Mediale

This Is Us, la sesta stagione è estremamente triste, afferma Mandy Moore

This Is Us, la sesta stagione è estremamente triste, afferma Mandy Moore
Debora

Di Debora

05 Gennaio 2022, 06:54


Mandy Moore avverte i fan di una stagione estremamente triste di This Is Us 6. Il dramma familiare della NBC è stato presentato per la prima volta nel 2016 ed è diventato rapidamente uno dei preferiti dai fan grazie alla sua rappresentazione realistica degli alti e bassi della vita. Segue Jack (Ventimiglia) e Rebecca Pearson (Mandy Moore) e i loro tre figli – gemelli, Kevin (Justin Hartley) e Kate (Chrissy Metz), così come il loro figlio adottivo, Randall (Sterling K. Brown) mentre navigano nel loro archi collettivi e individuali. Quando lo spettacolo entra nel suo ultimo anno, gli spettatori dovrebbero aspettarsi che la storia diventi più emozionante.

La narrazione di This Is Us salta attraverso più linee temporali, ma la sua narrativa principale si svolge nel tempo presente, con tutti i bambini ora adulti con le rispettive famiglie. Fin dall’inizio, il creatore Dan Fogelman ha rivelato che la storia complessiva del dramma familiare si sarebbe svolta in sei stagioni e si attengono a quel piano. Per il contesto, la stagione 5 di This Is Us si è conclusa con un altro sguardo al futuro dei Pearson, con la rivelazione scioccante che Kate si sposerà di nuovo, confermando che lei e Toby (Chris Sullivan) alla fine si separeranno. Al di là di queste anticipazioni sulla storia, non è chiaro come finisca la storia, ma Moore avverte i fan di prepararsi per un’ultima stagione deprimente.

Parlando con Variety per promuovere la premiere della sesta stagione di This Is Us, l’attrice chiede ai fan di “prepararsi” perché stanno dando tutto ciò che hanno in termini di tirare le corde del cuore delle persone. Rivela anche che sono attualmente nel bel mezzo delle riprese dei loro ultimi 18 episodi. Leggi il suo commento completo qui sotto:

“Preparati. Dan non sta solo tirando pugni. Siamo solo a metà [shooting], ed è la cosa più dura che penso che ognuno di noi abbia mai lavorato. È davvero bello e molto triste”.

Questa non è la prima volta che un membro del cast suggerisce che This Is Us finirà con una nota triste. Nell’ottobre 2021, Ventimiglia si è detto devastato nell’apprendere come finisce lo spettacolo. Nonostante ciò, la serie promette che offrirà un finale soddisfacente per tutti coloro che sono stati coinvolti nel viaggio dei Pearson dalla stagione 1. In ogni caso, gli spettatori dello spettacolo dovrebbero essere abituati alla tendenza dello spettacolo a tirare colpi di scena emotivi per imitare l’imprevedibilità della vita reale. Da parte sua, la Rebecca di Moore è pronta per un arco difficile mentre l’Alzheimer del suo personaggio inizia a peggiorare. Fino ad ora, This Is Us ha ballato attorno a questa particolare trama, ma sarà protagonista e centrale nell’ultima stagione.

Tuttavia, solo perché sarà triste non significa che sarà brutto. Basato sulle stagioni precedenti di This Is Us, può presentare una narrativa emotivamente equilibrata, rendendo la visione catartica per molti. Data la traiettoria della storia di Rebecca, non sarebbe sorprendente se lo spettacolo finisse con la sua morte e l’idea del suo ricongiungimento con Jack.

Fonte: Varietà

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

John Cena descrive le complicate dinamiche familiari di Peacemaker Show
John Cena descrive le complicate dinamiche familiari di Peacemaker Show

John Cena descrive in dettaglio le complicate dinamiche familiari dello spettacolo Peacemaker. L’ex star della WWE diventata attore cinematografico ha fatto il suo debutto nel DC Extended Universe la scorsa estate in The Suicide Squad di James Gunn come Peacemaker, un killer sciovinista che crede nel raggiungimento della pace ad ogni costo, non importa quanti […]

Il creatore di This Is Us afferma che non ci sono piani per gli spinoff
Il creatore di This Is Us afferma che non ci sono piani per gli spinoff

Il creatore di This Is Us, Dan Fogelman, ha rivelato che al momento non ci sono piani per sviluppare alcuno spin-off dopo la conclusione dello show. La serie drammatica di successo della NBC è stata presentata per la prima volta nel 2016, stabilendo ottimi voti tra una base di fan in continua crescita e ottenendo […]