RecensioniThe Weekend Away Review: Il film di Meester è...

The Weekend Away Review: Il film di Meester è andato, ragazza meno suspense ed emozioni

-


Con The Weekend Away di Netflix, Leighton Meester si ritrova in una situazione familiare a molti eroi del cinema. Un thriller psicologico sulla scia di Gone Girl o The Girl on the Train, The Weekend Away racchiude tutti gli elementi di un classico mistero di persone scomparse. Sfortunatamente, il film, basato sull’omonimo romanzo di Sarah Alderson (anche autrice della sceneggiatura qui), manca delle stesse emozioni e suspense che hanno spinto tanti altri in questo genere a grandi altezze. Il regista Kim Farrant trova momenti di intelligenza, ma impiega anche troppo tempo per alzare la posta in gioco. Sebbene Meester metta in scena una solida performance in cima a una trama intrigante, The Weekend Away non fornisce abbastanza emozioni per renderlo un orologio divertente.

La neomamma Beth (Meester) è stata allontanata dalla figlia e dal matrimonio infelice a Londra per concedersi un weekend all’insegna del divertimento in Croazia con la sua migliore amica Kate (Christina Wolfe). La sua prima notte lì, Beth spera in una bella cena e di presentarsi presto, ma Kate la trascina rapidamente in una notte selvaggia… che si rivela una decisione fatale. Beth si sveglia la mattina dopo e scopre che Kate è scomparsa e, nonostante i suoi migliori sforzi, nessuno sembra credere che sia successo qualcosa di terribile. Armata solo di un tassista di nome Zain (Ziad Bakri) come alleato, Beth si propone di scoprire cosa è successo alla sua amica.

Christina Wolfe e Leighton Meester in The Weekend Away

The Weekend Away non perde molto tempo per arrivare alla scomparsa di Kate; al minuto 15, se n’è andata e Beth è preoccupata. Ci si aspetterebbe quindi che Farrant si tuffi direttamente in questo mistero confuso, ma The Weekend Away adotta invece un approccio più lento. Il ritmo è irregolare, con un inizio più contenuto che in seguito lascia il posto a colpi di scena a fuoco rapido. Beth gradualmente mette insieme alcuni dettagli della notte prima – che non riesce a ricordare, con sua grande frustrazione – ma i primi passi avanti nella sua indagine arrivano solo perché ha Zain ad aiutarla. Per la prima parte di The Weekend Away, Beth è più un passante passivo. È solo più avanti nell’azione che tira fuori alcune sue mosse intelligenti, inclusa una che è un richiamo furbo a un momento iniziale. Beth potrebbe essere un personaggio avvincente, una donna alla disperata ricerca della sua amica in un ambiente inospitale. Nel complesso, però, la sceneggiatura di Alderson non dà a Meester molto altro da fare oltre a piangere e agitarsi.

Ovviamente, chiunque abbia visto il lavoro precedente di Meester saprà che ha la gamma per un certo numero di personaggi. Beth di Weekend Away è ben lontana dalla performance per cui Meester è meglio conosciuta – Blair Waldorf in Gossip Girl – eppure l’attrice non ha problemi ad sprofondare nel suo personaggio più mite. A causa della rapidità con cui avviene la scomparsa di Kate, è difficile ottenere una lettura adeguata della sua amicizia con Beth. Tuttavia, grazie a Meester, quella connessione si sente attraverso la disperazione di Beth di trovare Kate. Meester lascia che il pubblico senta il dolore di Beth, in particolare quando un colpo di scena quasi a metà porta The Weekend Away in una nuova direzione. Il resto del cast è solido, con Bakri che forse fa la più grande impressione nei panni del sorprendentemente disponibile Zain.

Ziad Bakri e Leighton Meester in The Weekend Away

Con un film come The Weekend Away, portare qualcosa di nuovo nel formato è incredibilmente difficile. Ci sono già stati innumerevoli altri film con lo stesso tipo di premessa, quindi tutto ciò che serve è un mistero avvincente, una buona dose di suspense e una svolta devastante per conquistare il pubblico. Sfortunatamente, The Weekend Away non ha abbastanza della seconda parte, ostacolando così tutto il resto. La sequenza più ricca di suspense vede Beth scoprire qualcosa sul suo inquietante padrone di casa (Adrian Pezdiric), ma il resto del mistero manca della stessa spinta. Questo si ricollega al ritmo instabile, che si traduce nella svolta più grande che arriva con soli 15 minuti rimasti nel film. Ad essere onesti, detto finale è piuttosto intrigante e colma le lacune che gli spettatori potrebbero non aver realizzato se fossero lì.

Tuttavia, il finale solido di The Weekend Away non è abbastanza per compensare il viaggio deludente. Ci sono thriller psicologici molto più avvincenti là fuori in questi giorni, e questo si presenta come uno sforzo semplicemente medio. Meester è un motivo per guardare, quindi i fan del suo lavoro potrebbero trovare qualcosa qui. Tutto sommato, però, The Weekend Away è un’avventura di persone scomparse che non è avvincente come avrebbe potuto essere.

The Weekend Away è ora in streaming su Netflix. È lungo 91 minuti e classificato TV-14 per linguaggio, violenza e dialoghi allusivi.

Date di uscita chiave The Weekend Away (2022)Data di uscita: 03 marzo 2022

Ultime News

Il produttore di Spider-Man: Into the Spider-Verse reagisce a Chip ‘N Dale Cameo

Il produttore di Spider-Man: Into the Spider-Verse Phil Lord reagisce all'apparizione cameo del film in Chip 'n Dale:...

La signora Marvel Star spiega i suoi poteri cosmici nel MCU

La star della Marvel Iman Vellani ha brevemente spiegato i poteri cosmici del suo personaggio nel Marvel Cinematic...

La Watch List di Obi-Wan Kenobi di Disney+ include Key Clone Wars Arcs

Una watch list creata da Disney+ per Obi-Wan Kenobi include gli archi chiave di Star Wars: The Clone...

Chris Hemsworth annuncia Thor: Love & Thunder prima dell’uscita del trailer

Chris Hemsworth pubblicizza il secondo trailer ufficiale di Thor: Love and Thunder prima della sua anteprima durante il...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te