Notizie Serie TVThe Walking Dead stagione 11, episodio 23 finale e...

The Walking Dead stagione 11, episodio 23 finale e configurazione finale spiegate

-


Attenzione: spoiler in vista per The Walking Dead stagione 11, episodio 23.

“Family” rappresenta un ultimo passo nel viaggio di The Walking Dead prima della fine: ecco come la stagione 11, episodio 23, si prepara per il gran finale della serie. Dopo più di un decennio di calamità basate su cadaveri, The Walking Dead ha quasi infilzato il suo ultimo zombi. Continuando il suo arco narrativo in corso sul Commonwealth, la stagione 11 di The Walking Dead ha posizionato Pamela Milton come l’ultima cattiva della storia e si sta preparando una battaglia per il controllo della sua comunità. Il governatore del Commonwealth si trova da una parte e i protagonisti si riuniscono dall’altra, ora supportati sia da Mercer che dai prigionieri salvati dall’avamposto 22.

Una minaccia secondaria si presenta sotto forma di nuove varianti di zombi di coorte, che stanno diventando sempre più importanti mentre incombe l’attesissimo finale di serie di The Walking Dead. Preso tra un tiranno aristocratico disperato e i non morti in rapida evoluzione, The Walking Dead stagione 11, episodio 23 pone le basi per una potente resa dei conti a tre che non solo decide il destino del Commonwealth, ma potenzialmente il destino di tutta la civiltà umana nel Stati Uniti post-apocalittici. “Family” anticipa anche un forte aumento delle morti di personaggi notevoli, poiché il destino di un sopravvissuto di lunga data è precariamente in bilico prima dell’ultimo episodio di The Walking Dead.

Pamela Milton disegna le linee di battaglia per il finale della serie di The Walking Dead

La vittoria scivola gradualmente fuori dalla portata di Pamela Milton nella stagione 11 di The Walking Dead, episodio 23. I suoi campi di lavoro si stanno rivoltando, il suo capo della sicurezza si è schierato con Alexandria e gli zombi hanno raggiunto l’impensabile violando le mura del Commonwealth. A peggiorare le cose, il senso di colpa per aver sparato accidentalmente alla giovane Judith ha avuto un forte tributo mentale e, poiché il comportamento di Pamela diventa sempre più irregolare di fronte ai problemi crescenti, la sua soluzione è incanalare la mandria di zombi invasori nei “reparti” del Commonwealth. Queste sono aree riservate ai residenti a basso reddito e la stessa Pamela sceglie di nascondersi tra i ricchi nelle “proprietà” del Commonwealth.

Questa tattica non solo prepara la battaglia finale di The Walking Dead, ma uccide anche due piccioni con una fava per Pamela Milton. All’inizio della stagione 11, episodio 23, Rosita aveva delineato il suo piano per recuperare Coco dalla casa dei bambini del Commonwealth, spiegando: “Non ci distingueremo così tanto nei reparti”. Più per una felice coincidenza che per un progetto, il complotto di Pamela di reindirizzare gli zombi invasori attraverso aree povere punta i non morti direttamente verso i suoi nemici alessandrini. Questo è il motivo per cui i soldati del Commonwealth sono più interessati a erigere barricate che a inseguire Daryl Dixon e i suoi amici negli ultimi momenti di “Family” di The Walking Dead.

Oltre a creare uno scontro onnipotente tra gli eroi di The Walking Dead e i non morti in marcia, il piano di Pamela Milton prefigura anche il futuro del Commonwealth. Come fa notare debitamente un soldato, i rioni del Commonwealth ospitano “migliaia” di cittadini che ora sono completamente indifesi. Per impostazione predefinita, i protagonisti di The Walking Dead guidati da Carol, Negan e Maggie diventeranno l’ultima linea di difesa tra i non morti e le classi “inferiori” del Commonwealth. Supponendo che i buoni vincano, quelle migliaia di cittadini nei rioni cambieranno inevitabilmente la loro lealtà ad Alessandria.

Gli zombi varianti nel Commonwealth cambiano il finale a fumetti di The Walking Dead

The Walking Dead stagione 11, episodio 23 promette un climax sostanzialmente simile ai fumetti originali di Robert Kirkman. Nel materiale di base, il malcontento nel Commonwealth sfocia in una battaglia con Pamela Milton ei suoi lealisti da una parte, e gli alessandrini che si uniscono ai rivoluzionari anti-Milton di Mercer dall’altra. A giudicare dalla scena finale di “Family” di The Walking Dead, il combattimento finale in live-action sarà contro i morti piuttosto che contro Pamela Milton, ma la presenza di varianti zombi rappresenta una deviazione molto più grande, dal momento che questi abitanti avanzati non erano presenti in I fumetti di Kirkman The Walking Dead a qualsiasi titolo.

Gli eroi di The Walking Dead potrebbero sapere come gestire un branco normale, ma mentre osservano gli zombi del Commonwealth scavalcare gli ostacoli, Negan riassume i pensieri di tutti mormorando: “Che ca**o?!” La novità delle varianti di zombi in The Walking Dead significa che i personaggi principali attualmente messi alle strette nei reparti del Commonwealth sono del tutto impreparati, aumentando le possibilità di morti importanti. Inquietante, la variante che ha raccolto il coltello caduto di Lydia nella stagione 11 di The Walking Dead, episodio 22 non si vede da nessuna parte nell’episodio 23, suggerendo che la lama gioca un ruolo significativo nel finale di The Walking Dead. La domanda più urgente è quale personaggio pugnalerà la variante armata.

Le varianti creano un ambiente imprevedibile per il finale di The Walking Dead, accumulando saldamente le probabilità contro i protagonisti messi alle strette. The Walking Dead stagione 11, episodio 23, tuttavia, offre agli eroi due vantaggi. Mentre il ritorno di Luke e Jules si fanno strada verso la salvezza, Elijah rimane scomparso dopo la sua scomparsa in “Family”. Jerry ha dato la caccia, mentre Aaron e Lydia devono ancora unirsi ai loro amici. Questi personaggi potrebbero rivelarsi vitali per attirare zombi dal Commonwealth o eseguire un movimento a tenaglia. Detto questo, il discorso di Jerry ad Aaron ha avuto un’aria inquietante di finalità, il che implica che lo spensierato uomo d’ascia morirà nel finale della serie di The Walking Dead.

Judith Grimes morirà nel finale della serie di The Walking Dead?!

La “Famiglia” di The Walking Dead si conclude con Judith Grimes che combatte per la sua vita dopo aver preso un proiettile destinato a Maggie. Daryl la porta alla clinica del Commonwealth, che Ezekiel conferma utilmente è “non lontano”, ma raggiungere la struttura non fornisce alcuna garanzia di assistenza. La procedura di blocco del Commonwealth potrebbe significare che Daryl arriva e trova l’ospedale completamente privo di medici. È preoccupante che The Walking Dead abbia precedenti a fumetti per l’uccisione di Judith Grimes. Nel materiale di base di Robert Kirkman, Judith muore da bambina mentre Rick guida la fuga dalla prigione. The Walking Dead di AMC ha scelto di tenerla in giro, ma forse la morte di Judith era semplicemente riservata al finale di The Walking Dead.

Una possibile ancora di salvezza emerge nella forma di Tomi, il fratello chirurgo di Yumiko. Non solo Yumiko molto probabilmente saprebbe dove si potrebbe trovare Tomi in uno scenario di blocco, ma il dottore non si farebbe scrupoli a curare Judith nonostante il suo status di nemico del Commonwealth. Il destino di Judith, qualunque esso sia, avrà un profondo effetto sul finale di The Walking Dead. Da un lato, la morte del giovane personaggio potrebbe fornire il campanello d’allarme che promuove la pace nel Commonwealth; dall’altro, Judith che sopravvive e mostra misericordia a Pamela rispecchierebbe l’ancora di salvezza di Rick a Negan nella stagione 8 di The Walking Dead, onorando allo stesso tempo il desiderio di pace di Carl.

The Walking Dead Stagione 11, Episodio 23 imposta il ritorno di Rick e il CRM

The Walking Dead stagione 11, episodio 23 lascia il finale della serie con molto da coprire. Il tempo stringe per il ritorno di Andrew Lincoln nei panni di Rick Grimes, mentre i suggerimenti CRM della stagione 11 di The Walking Dead devono ancora dare i loro frutti. “Famiglia” non offre ulteriori indizi sulla vera natura della Designazione 2, né a cosa si riferisse Lance Hornsby quando menzionava le “alleanze” del Commonwealth. Questi fili devono essere chiusi nel finale della serie di The Walking Dead, altrimenti devono essere lasciati in modo frustrante per gli imminenti spin-off di AMC da affrontare. Fortunatamente, il penultimo episodio di The Walking Dead continua a suggerire che una soluzione sta arrivando.

Mentre Daryl Dixon porta una Judith malata alla clinica del Commonwealth, lei borbotta stancamente: “Papà?” La testimonianza di un giovane semi-cosciente potrebbe non essere l’indizio più affidabile, ma Judith, che ha allucinazioni per il ritorno di Rick Grimes, prefigura innegabilmente una vera riunione nell’episodio finale di The Walking Dead. Gli spettatori sono pienamente consapevoli che Rick è sopravvissuto all’esplosione del ponte e ignorare questa verità quando Andrew Lincoln è già programmato per tornare in uno spinoff di Walking Dead rischierebbe un finale insoddisfacente e incompleto per lo spettacolo principale.

Il penultimo capitolo di The Walking Dead apre anche la strada al coinvolgimento di Civic Republic. Come esemplificato dalla reazione di Negan, l’evoluzione dei non morti segna un importante sviluppo per il gruppo principale di The Walking Dead, sebbene nessuno abbia ancora trovato l’opportunità di digerire o discutere la rivelazione. Una volta che la violenza del Commonwealth si sarà calmata, verrà il momento di analizzare perché gli zombi stanno imparando nuovi trucchi e quella missione attirerà inevitabilmente l’attenzione del CRM, i cui studi sulla rianimazione si sono già scontrati con Alexandria, all’insaputa dei personaggi principali di The Walking Dead.

The Walking Dead si conclude domenica su AMC.

Ultime News

La pubblicità del Super Bowl di Breaking Bad riporta Walter White, Jesse e Tuco

Uno spot del Super Bowl riunisce le star di Breaking Bad Walter White, Jesse Pinkman e Tuco Salamanca....

Come Honor Among Thieves sta adattando la tradizione di Dungeons & Dragons

Il co-regista Jonathan Goldstein parla di come Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves stia adattando la tradizione di...

L’attuale lista DCU è più pianificata rispetto all’MCU originale, afferma James Gunn

James Gunn afferma che il suo progetto per l'universo DC è più pianificato rispetto all'originale Marvel Cinematic Universe....

One Piece Star di Netflix spiega il cambio di costume del poster live-action

La star di One Piece di Netflix, Emily Rudd, spiega un cambio di costume nel poster live-action. ...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te