Notizie Serie TVThe Walking Dead spiega finalmente gli Smart Zombie della...

The Walking Dead spiega finalmente gli Smart Zombie della prima stagione

-


Dopo oltre un decennio di confusione intelligente con gli zombi, The Walking Dead ha tappato un buco nella trama della prima stagione. Attraverso quattro programmi TV, numerosi one-shot e un’intera serie di fumetti, gli zombi di The Walking Dead si sono affermati da tempo nella hall of fame dell’horror. I non morti live-action di AMC assumono il classico stampo da zombi, la loro mancanza di velocità eguagliata solo dalla mancanza di intelletto, ma quella formula è diventata concreta solo nella stagione 2 di The Walking Dead. Durante la sua corsa di debutto, Rick Grimes ha incontrato degli zombi che potevano correre dietro di lui , zombi che ricordavano le loro vite passate e cadaveri rianimati che possedevano ancora una coordinazione sufficiente per aprire porte e raccogliere oggetti. Per anni, queste scene si sono distinte come un buco nella trama, ma grazie all’episodio “Variant” della stagione 11 di The Walking Dead, non è più un buco nella trama.

The Walking Dead stagione 11, episodio 19 ha introdotto formalmente varianti di zombi dopo che The Walking Dead: World Beyond ha stuzzicato l’appetito con una scena post-crediti. Aaron, Jerry, Lydia ed Elijah incontrano uno zombi che può percepirli da lontano, afferrare le loro armi e persino arrampicarsi sui recinti. Secondo il dottor Jenner (e il titolo dell’episodio), questo è un tipo “variante”. The Walking Dead non ha ancora spiegato come questi zombi acquisiscano abilità extra (sebbene World Beyond abbia accennato che l’evoluzione è stata involontariamente creata dall’uomo), ma non si può negare che esistano. Ciò significa che i suddetti super-zombi nella stagione 1 di The Walking Dead non sono più un buco nella trama, ma una varietà precedentemente non identificata. Come per dimostrare proprio questo punto, la variante della stagione 11 raccoglie un sasso per colpire Jerry in testa: un richiamo deliberato allo zombi che usa una roccia per rompere un vetro nella prima stagione di The Walking Dead.

The Walking Dead spiega la moglie di Morgan dalla prima stagione

Uno degli zombi erranti della prima stagione di The Walking Dead era la defunta moglie di Morgan, Jenny, che tenta di girare la maniglia della porta della casa in cui si nascondono Rick, Morgan e Duane. La famiglia Jones viveva in questa casa dall’inizio dell’epidemia e Jenny che cercava di aprire la porta – nonostante nessuno stimolo reale l’attirasse verso quella casa in particolare – dimostra un’eco della memoria di quando era viva. Aaron lo spiega in The Walking Dead stagione 11, episodio 18, affermando: “Abbiamo tutti visto alcuni tornare nei luoghi che ricordano”.

Nonostante la dichiarazione di Aaron, gli zombi con ritenzione di memoria non sono stati una caratteristica frequente in The Walking Dead. Come la nuova variante che raccoglie un sasso, il commento sembra progettato per affrontare uno specifico buco della trama della prima stagione di The Walking Dead: in questo caso, la moglie di Morgan ricorda la casa in cui viveva.

Perché le varianti sono scomparse per 10 stagioni?

Quando un buco della trama di The Walking Dead si chiude, se ne apre un altro. Le varianti di zombi sono così comuni nella stagione 1 di The Walking Dead che si possono trovare più esempi durante la stagione. Perché poi scompaiono quasi del tutto tra le stagioni 2-10 di The Walking Dead, per poi riapparire nella stagione 11? È impossibile rispondere alla domanda senza sapere esattamente perché accadono le varianti, e questo è un mistero che deve essere affrontato prima della fine di The Walking Dead o in un prossimo spin-off. Per lo meno, sembra che gli zombi varianti siano scomparsi per un po’. Nessuno dei sopravvissuti ha familiarità con le varianti, nemmeno con personaggi ben viaggiati come Aaron, e quando The Walking Dead: World Beyond ha visitato il laboratorio di zombi del CRM, non si è parlato nemmeno di varianti.

Ciò suggerisce che le varianti erano in circolazione quando è iniziata l’epidemia di zombi e hanno appena iniziato a riemergere oltre un decennio dopo. Sappiamo che le varianti erano attive in Europa già nella prima stagione di The Walking Dead, ed è logico che personaggi come Rick e Glenn non ricordassero la loro esperienza con gli zombi intelligenti perché stavano ancora pensando ai morti che tornavano in vita . Ora che qualcosa sta riportando le varianti, l’apocalisse zombi non sarà più la stessa.

The Walking Dead continua domenica su AMC.

Ultime News

Jason Segel farebbe un cameo in How I Met Your Father, se richiesto

I cameo di How I Met Your Father potrebbero continuare, poiché Jason Segel conferma che sarebbe disposto a...

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse ha ridotto il coinvolgimento di DC

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse, Greg Berlanti, sta cercando di ridurre il suo coinvolgimento in DC....

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell'adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da...

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te