Asiatica Film Mediale

The Vampire Diaries stagioni 1-8 in uscita Netflix molto presto

The Vampire Diaries stagioni 1-8 in uscita Netflix molto presto
Debora

Di Debora

24 Agosto 2022, 18:52


Le stagioni 1-8 di The Vampire Diaries lasceranno presto Netflix. La serie CW è stata originariamente trasmessa dal 2009 al 2017. Con Nina Dobrev, Paul Wesley e Ian Somerhalder, The Vampire Diaries è riuscito a distinguersi in un’era matura con altri contenuti legati ai vampiri come Twilight e True Blood. Lo spettacolo è rimasto uno dei più popolari di The CW fino al suo finale e ha anche generato gli spinoff The Originals and Legacies.

Nel 2011, Netflix ha stretto un accordo di programmazione con la rete, aggiungendo oltre 700 ore di televisione dai programmi TV più popolari di The CW, tra cui Supernatural e The Vampire Diaries. L’accordo è stato esteso nel 2016 per consentire alle nuove stagioni di programmi CW di arrivare su Netflix prima di quanto non lo fossero state in precedenza. Ciò ha portato una nuova generazione di spettatori a scoprire The Vampire Diaries per la prima volta tramite streaming, insieme a quelli che lo hanno rivisitato dopo averlo visto su The CW.

Tuttavia, il tempo di Netflix che ospita The Vampire Diaries si concluderà presto. Il servizio di streaming ha pubblicato l’elenco di spettacoli e film che lasceranno la piattaforma a settembre. Questo include tutte le otto stagioni di The Vampire Diaries. La serie lascerà Netflix il 3 settembre 2022.

L’annuncio di Netflix potrebbe sorprendere coloro che si rivolgono alla piattaforma per rivedere gli episodi dell’amata serie. Non solo The Vampire Diaries lascerà Netflix, ma la data del 3 settembre significa che la serie scomparirà dal servizio in meno di due settimane. Questa è una rapida inversione di tendenza che offre agli spettatori pochissimo tempo per recuperare il ritardo sui vecchi episodi di Vampire Diaries, poiché la durata di otto stagioni della serie ammonta a oltre 100 ore.

Con l’uscita di Netflix di The Vampire Diaries così presto, rimane una domanda chiave: in che modo questa perdita influirà sul continuo problema degli abbonati di Netflix? Mentre Netflix può certamente concentrare la sua energia sulle sue serie originali come The Sandman e altri contenuti in arrivo, le perdite di programmi popolari come The Vampire Diaries fanno indubbiamente la piattaforma a ricevere più successi dagli abbonati. È improbabile che Netflix perda una notevole quantità di abbonati solo da The Vampire Diaries, ma anche altri titoli popolari hanno abbandonato il servizio di recente, inclusi gli spettacoli Marvel Defenders. Netflix potrebbe diventare una piattaforma di streaming sempre meno desiderabile per gli utenti. Mentre l’anno continua e The Vampire Diaries probabilmente trova una nuova casa di streaming, Netflix continuerà a rimodellare la sua piattaforma attraverso opzioni supportate dalla pubblicità e probabili altri metodi di aumento delle entrate e fidelizzazione degli abbonati.

Fonte: Netflix


Potrebbe interessarti

Perché la stagione 4 di Titans andrà a Blüdhaven
Perché la stagione 4 di Titans andrà a Blüdhaven

La stagione 4 di Titans sta sostituendo Gotham City con Blüdhaven: ecco cosa potrebbe significare la nuova ambientazione per i disfunzionali supereroi di Dick Grayson. La squadra di vigilantes titolare del programma televisivo Titans della DC non rimane mai a lungo in un posto. La prima stagione di Titans si è basata principalmente a San […]

La situazione dell’AEW è “non così grave come i tori***” dicono le persone
La situazione dell’AEW è “non così grave come i tori***” dicono le persone

Nell’ultima settimana, i problemi dietro le quinte che ribollivano sotto la superficie in AEW sono emersi, ma Tony Schiavone dice che le cose non sono esattamente come sembrano. Quello che era iniziato come un sussurro ha gradualmente preso più volume, con diversi rapporti che indicano molta infelicità e disagio in All Elite Wrestling. L’insider Dave […]