RecensioniThe Twin Review: l'orrore tenta di sovvertire le aspettative...

The Twin Review: l’orrore tenta di sovvertire le aspettative con un certo successo

-


Shudder è il posto migliore per rimediare all’orrore quando la lista dei film estivi abbandona i fan dell’horror per la tariffa più leggera e più ricca di azione. Come parte della lista annuale Halfway to Halloween dello streamer c’è The Twin, che spera di attirare i fan del classico horror The Omen e di recenti favoriti come Orphan e Midsommar. The Twin segue una madre che deve affrontare un’orribile verità sulla morte di uno dei suoi figli dopo essersi trasferita in una città rurale isolata in Finlandia.

Teresa Palmer interpreta Rachel, una madre in lutto per la perdita di uno dei suoi gemelli, Nathan (Tristan Ruggeri). Rachel lotta per andare avanti come madre per suo figlio sopravvissuto Elliot (anche Ruggeri), pur mantenendo il suo matrimonio e superando gli ostacoli culturali che derivano dal trasferimento in Finlandia. La casa in cui suo marito Anthony (Steven Cree) trasferisce la sua famiglia non fa che esacerbare il lutto di Rachel. Mentre ossessionato dai ricordi del suo defunto figlio, il suo vivente inizia a comportarsi in modo strano.

Il gemello è intriso di tropi come la dinamica tra moglie e marito. Rachel è molto nella categoria delle madri che vengono spesso congedate per le loro crisi isteriche e chiamate deliranti quando vedono la verità per quella che è. Anthony è il tipo di marito “perché non posso essere sposato con una donna sana di mente”. Tuttavia, c’è un solido tentativo da parte degli sceneggiatori Taneli Mustonen (che ha anche diretto) e Aleksi Hyvärinen di sovvertire le aspettative. Ci vuole del tempo, ma i semi della verità dietro la morte di Nathan e il declino mentale di Rachel sono stati sapientemente piantati, anche se c’è una lotta per far fiorire queste idee nel terzo atto.

Palmer dimostra ancora una volta di essere una star dell’orrore. Con le sue espressioni facciali, può trasmettere una serie di emozioni mentre lo stato mentale di Rachel si deteriora. Dolore, dolore, orrore e dolore sono espressi meravigliosamente sui suoi lineamenti. Ha una gamma che l’industria cinematografica non ha ampiamente riconosciuto o apprezzato. Cree, tuttavia, è inquietantemente calmo e raccolto come il marito apparentemente indifferente. Nonostante cada in alcuni prevedibili tropi, The Twin è un horror efficace. L’atmosfera è avvincente mentre prepara il terreno per la performance stellare principale di Palmer. Alcune paure possono essere facilmente previste, ma hanno comunque un impatto. La tavolozza dei colori è cupa e grigia, con un freddo palpabile che evoca il lato cupo della stagione autunnale. Il tempo del maglione non è mai stato così brutto (ma in senso positivo). Il film, per molti aspetti, vive e muore per il suo impatto emotivo. Il peso dell’inquietudine e del dolore dovrebbe saturare lo schermo e lo fa.

Purtroppo, come tanti altri film horror, The Twin cade vittima del più grande nemico dell’horror: un ritmo terribile e un terzo atto irregolare. Il film inizia a ritmo sostenuto, facendo conoscere al pubblico la difficile situazione di Rachel come madre in lutto mentre il figlio rimanente mostra qualità tutt’altro che angeliche. I bambini raccapriccianti sono l’oro dell’orrore e The Twin fortunatamente ha questo. Quando il film inizia ad aggiungere strati alla narrativa principale che uno dei gemelli potrebbe non stare bene, il ritmo diventa cruciale per bilanciare la storia. Tuttavia, con una corsa di quasi un’ora e mezza, si sente eccessivamente tirato fuori e sovraffollato mentre si precipita alla sua conclusione. Il terzo atto, in qualche modo, fa quasi deragliare l’intera faccenda poiché la sceneggiatura e la regia non riescono a fornire un approdo sicuro. La convergenza della storia di una madre in lutto con una presenza da setta nel nuovo paese che chiama casa non si fonde così facilmente come si vorrebbe. Il terzo atto dimostra che non può. Nonostante questo, tuttavia, The Twin è un horror abbastanza costruttivo che vale la pena guardare.

The Twin è uscito nelle sale e su Shudder Friday, 6 maggio. Il film dura 104 minuti e non è classificato.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

La nostra valutazione:

3 su 5 (Buono)

Ultime News

Brie Larson e Vin Diesel si avvicinano nella nuova immagine Fast 10 BTS

Vin Diesel e Brie Larson si abbracciano in una nuova immagine dietro le quinte di Fast & Furious...

Il thriller horror di Captain America Frank Grillo è il protagonista di Merciless

La prolifica star del cinema d'azione e membro del MCU Frank Grillo reciterà nel thriller horror Merciless. ...

L’attore Obi-Wan Kenobi Grand Inquisitor non ha visto Star Wars Rebels

La star di Obi-Wan Kenobi Rupert Friend rivela di non aver visto Star Wars Rebels. Obi-Wan Kenobi,...

Secondo quanto riferito, la nuova serie Disney di Daredevil sarà una continuazione

Un nuovo rapporto indica che il nuovo Daredevil di Disney+ la serie sarà una continuazione dello spettacolo esistente...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te