Notizie FilmThe Thing 2: John Carpenter vuole davvero un film...

The Thing 2: John Carpenter vuole davvero un film sequel

-


La leggenda del genere John Carpenter esprime interesse nello sviluppo di un sequel del suo classico film horror sul corpo extraterrestre, The Thing. Stroncato dalla critica al momento della sua uscita nel 1982, The Thing è considerato un capolavoro oggi per i suoi impressionanti effetti pratici, l’atmosfera terrificante e il cast potente dell’ensemble. È tratto dal romanzo del 1938 Who Goes There? di John W. Campbell Jr. ed è il secondo adattamento del suo lavoro, dopo un adattamento del 1951 intitolato The Thing from Another World.

A differenza di un paio di altri titoli iconici nella filmografia di Carpenter, principalmente Halloween e Fuga da New York, La Cosa non ha mai ricevuto un vero e proprio sequel dal vivo. Un film del 2011, chiamato anche The Thing, sembrava essere una continuazione del lavoro di Carpenter, ma si è rivelato essere un prequel che segue un diverso team di ricerca artico nella stessa stazione, che conduce direttamente alla scena di apertura del film del 1982. La possibilità di un nuovo progetto di The Thing è in circolazione da un po’ di tempo, l’ultima novità è arrivata da Blumhouse e Universal Studios, che hanno confermato un adattamento dell’edizione integrale del romanzo di Campbell Jr. intitolata Frozen Hell. A tal fine, il film sembra essere un riavvio più tradizionale, non un sequel.

In un’intervista con THR, Carpenter ha dato una risposta vaga quando gli è stato chiesto quale delle sue creazioni avrebbe voluto avere un sequel, dicendo: “Vorrei fare un sequel di The Thing, o una continuazione, qualcosa del genere. Ma non lo faccio lo so. Vedi, ci sono molte cose in questo mondo che non so”. Non è chiaro cosa intenda Carpenter con “una continuazione” e in che modo sarebbe distinto da un sequel di un film, ma potrebbe implicare una serie TV. Proprio come il suo potenziale coinvolgimento con il riavvio di Blumhouse, il regista non sembra sicuro al momento.

Vari fattori potrebbero giocare in un sequel di Thing, motivo per cui Carpenter è titubante. Forse la più ovvia è la critica attuale ai sequel legacy come Halloween del 2018 (il franchise più famoso di Carpenter) e Texas Chainsaw Massacre di Netflix, che hanno attirato le ire di molti fan dell’horror online. Un tale sforzo potrebbe fallire se gli spettatori percepiscono l’incapacità di catturare l’essenza di ciò che ha reso grande il film originale. Il prossimo potrebbe essere la sua età; a 74 anni, Carpenter poteva trovare difficile il processo di regia, dopotutto, il suo ultimo sforzo è stato The Ward del 2010, che ha ricevuto recensioni tutt’altro che stellari. Infine, c’è la fine del suo film del 1982, con MacReady e Childs sospettosi l’uno dell’altro poiché la creatura aliena che li terrorizzava rimane a piede libero. Molti considerano questo finale cliffhanger perfetto quando si considerano i temi della paranoia e della sfiducia, ma sarebbe anche un luogo logico per raccogliere un seguito che vede l’alieno assumere nuovi ospiti.

Indipendentemente da questi fattori, The Thing rimane uno dei film horror più influenti e amati di tutti i tempi. Oltre al suo crescente status di culto nel corso degli anni, anche l’interesse del pubblico per un progetto di follow-up è cresciuto e continua a farlo più a lungo la proprietà rimane stagnante. E nonostante il riavvio di Blumhouse e Universal, un sequel del genere potrebbe ottenere un enorme favore nella comunità horror per l’ennesima ripetizione della stessa storia. Ciò suona particolarmente vero se Carpenter è coinvolto in qualsiasi forma creativa significativa.

Fonte: THR

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Tensei Shitara Ken Deshita Anime rivela la data della premiere con il trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Yu Tanaka e illustrato da MALATO, Tensei Shitara...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te