Asiatica Film Mediale

The Sandman: la personalità unica della morte spiegata da Neil Gaiman

The Sandman: la personalità unica della morte spiegata da Neil Gaiman
Debora

Di Debora

17 Agosto 2022, 14:58


Mentre il pubblico continua ad innamorarsi del personaggio, il creatore Neil Gaiman spiega la personalità unica della Morte in The Sandman. La sorella Endless del protagonista è interpretata da Kirby Howell-Baptiste, l’attore britannico noto per i suoi ruoli in Killing Eve, Why Women Kill, Barry e The Good Place. Il sogno di Tom Sturridge riceve la visita di Morte all’inizio sia nei fumetti di The Sandman che nella serie Netflix dopo che ha recuperato con successo i suoi totem del potere, ma si ritrova senza meta e si imbarca con lei mentre lei traghetta varie anime nell’aldilà, alla fine del quale supera il suo depressione e trova un nuovo scopo.

La morte si è rivelata uno dei personaggi più celebri nei fumetti di The Sandman dopo la sua apparizione in “The Sound of Her Wings” di Preludes and Nocturnes. Nonostante la sua popolarità, Gaiman l’ha volutamente mantenuta come personaggio ricorrente per tutta la corsa dei fumetti nella speranza di attirare i lettori per i numeri successivi e lasciarli radicare negli altri personaggi introdotti. Nonostante qualche contraccolpo iniziale al casting di Howell-Baptiste, Death ha ottenuto recensioni entusiastiche in The Sandman, insieme al resto del cast e dello spettacolo, e ora la creatività dietro il progetto si sta aprendo su come è stata portata in vita.

Mentre analizzava le domande sulla mitologia dei fan con Wired, Neil Gaiman si è aperto sulla personalità unica della Morte in The Sandman. Il creatore ha spiegato che la sua differenza nella rappresentazione rispetto ai precedenti adattamenti del personaggio deriva dai suoi pensieri su come dovrebbe essere effettivamente il Tristo Mietitore e su chi spera di incontrare in futuro. Guarda cosa ha condiviso Gaiman di seguito:

La morte è così adorabile in The Sandman perché volevo creare il tipo di morte che vorrei incontrare quando la mia vita sarà finita. E ho pensato che mi sarebbe piaciuta una Morte pratica, una Morte sensibile e una Morte soprattutto gentile.

Dal suo debutto nei fumetti di Sandman, Gaiman ha spesso sovvertito le aspettative con la personalità e l’aspetto unici di Death, apparendo come un’attraente ragazza goth in abiti casual e agendo come una figura semplice e vivace sia per l’umanità che per Dream. Inoltre, la Morte visita anche le persone mentre sono nate, con solo lei che ricorda questi incontri. A differenza dei suoi fratelli Endless, anche la Morte sceglie di vivere e morire un giorno da mortale ogni secolo nella speranza di comprendere il valore delle vite che prende come parte del suo lavoro.

La spiegazione di Gaiman per la personalità unica di Morte in The Sandman suonerà sicuramente vera con molti spettatori, poiché molti sentiranno sicuramente anche il desiderio di incontrare una calda personalità al momento della loro scomparsa come Morte di Howell-Baptiste. Sebbene il personaggio possa essere stato suddiviso in porzioni lungo tutta la serie di fumetti, il pubblico potrebbe avere la possibilità di vedere il ritorno di Morte prima o poi poiché interpreta un ruolo emotivo importante in Season of Mists, il quarto romanzo del materiale originale i cui elementi della storia sono stati presi in giro di Gaiman come parte di una potenziale stagione 2, inclusa una rivincita di Lucifer e Dream. Nel frattempo, il pubblico può rivisitare l’acclamato episodio di Death con la prima stagione di The Sandman in streaming su Netflix ora.

Fonte: cablato


Potrebbe interessarti

Le prime recensioni di She-Hulk elogiano il nuovo spettacolo MCU come una commedia affascinante
Le prime recensioni di She-Hulk elogiano il nuovo spettacolo MCU come una commedia affascinante

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili. Le prime recensioni per il nuovo spettacolo dei Marvel Studios She-Hulk: Attorney at Law, con Tatiana Maslany, hanno iniziato ad arrivare. Il MCU ha quasi concluso la sua Fase 4 (la cosiddetta Multiverse […]

Le immagini della stagione 3 di HSMTMTS danno un’occhiata da vicino ai costumi musicali di Frozen
Le immagini della stagione 3 di HSMTMTS danno un’occhiata da vicino ai costumi musicali di Frozen

High School Musical: The Musical: Le immagini della serie rivelano che aspetto hanno Gina ed EJ nei panni di Anna e del principe Hans di Frozen. La terza puntata di HSMTMTS si sposta dall’ex posizione centrale di East High per seguire i personaggi mentre frequentano Camp Shallow Lake. Nel resort a conduzione familiare, l’ensemble si […]