Notizie FilmThe Rock rifiuta la richiesta di Vin Diesel di...

The Rock rifiuta la richiesta di Vin Diesel di unirsi a Fast & Furious 10

-


Dwayne “The Rock” Johnson respinge la recente richiesta di Vin Diesel per il ritorno dell’ex star della WWE in Fast & Furious 10. The Rock e Diesel sono stati coinvolti in una faida negli ultimi anni. Mentre l’unione di queste due mega star dell’azione sembrava una ricetta per una perfetta chimica cinematografica, le enormi personalità di entrambi gli attori hanno faticato ad andare d’accordo. Sebbene Johnson si sia unito al franchise Fast & Furious con Fast Five del 2011, non è stato fino a The Fate of the Furious del 2017 che la faida è diventata pubblica.

Johnson ha pubblicato un post su Instagram l’8 agosto 2016 (che da allora è stato cancellato) che elogiava le sue co-protagoniste femminili e criticava alcune delle sue co-protagoniste maschili di The Fate of the Furious. Sebbene Johnson abbia soprannominato questi co-protagonisti “asini di caramelle”, non ha mai nominato completamente alcun nome; tuttavia, sono circolate rapidamente voci secondo cui il post era diretto a Diesel e alla sua condotta sul set del film. Dal post originale di Johnson, lui e il rivale Diesel hanno entrambi riconosciuto la faida tra loro in varie interviste e post sui social media. Sebbene la coppia si sia riconciliata negli ultimi tempi, sembra che Johnson creda ancora che Diesel non sia del tutto genuino, specialmente con l’ultimo appello di Diesel sui social media. Nel novembre di quest’anno, Diesel è andato su Instagram per supplicare il suo “fratellino Dwayne” di tornare al franchise, che Johnson sembra aver rifiutato.

In un’intervista con la CNN Entertainment, Johnson esprime la sua convinzione che il recente appello di Diesel per il suo ritorno in Fast & Furious 10 sia un esempio della “manipolazione” dell’attore. Johnson spiega che lui e Diesel hanno avuto conversazioni private in cui la star della WWE ha chiarito che non sarebbe tornato nel franchise di Fast & Furious. Johnson dice che era “fermo ma cordiale con” [his] parole” e che avrebbe “sempre sostenuto il cast;” tuttavia, continua dicendo che “non c’è alcuna possibilità [he] sarebbe tornato.” Visualizza la risposta di Johnson alla richiesta di Diesel di tornare al franchise di seguito:

“Sono rimasto molto sorpreso dal recente post di Vin. Lo scorso giugno, quando io e Vin ci siamo effettivamente collegati non tramite i social media, gli ho detto direttamente – e in privato – che non sarei tornato al franchise. Sono stato fermo ma cordiale con il mio parole e ho detto che avrei sempre sostenuto il cast e fatto il tifo per il successo del franchise, ma che non c’era alcuna possibilità che sarei tornato. Ho parlato in privato anche con i miei partner alla Universal, i quali mi hanno supportato capiscono il problema.

Il recente post pubblico di Vin è stato un esempio della sua manipolazione. Non mi è piaciuto che abbia cresciuto i suoi figli nel post, così come la morte di Paul Walker. Lasciali fuori. Ne avevamo parlato mesi fa e siamo arrivati ​​a un’intesa chiara. Il mio obiettivo è sempre stato quello di concludere il mio fantastico viaggio con questo incredibile franchise di “Fast & Furious” con gratitudine e grazia. È un peccato che questo dialogo pubblico abbia confuso le acque. Indipendentemente da ciò, sono fiducioso nell’universo “Fast” e nella sua capacità di offrire costantemente al pubblico, e auguro davvero ai miei ex co-protagonisti e membri della troupe buona fortuna e successo nel prossimo capitolo”.

Nell’intervista, Johnson spiega anche che non gli piaceva che Diesel allevasse i suoi figli nel post di Instagram, in cui Diesel scriveva che i suoi figli si riferivano a Johnson come “Zio Dwayne”. Diesel ha anche detto “non c’è una vacanza che passa così” [his children] e [Johnson] non inviare auguri”. Inoltre, nell’intervista, Johnson afferma anche di non aver apprezzato Diesel che ha portato la tragica morte di Paul Walker nell’equazione. Diesel ha scritto nel suo post su Instagram che stava per “adempiere [his] promessa a Pablo” (soprannome di Walker) nel fare il “miglior Fast nel finale che è 10!” Johnson sembra aver semplicemente risposto a queste cose dicendo a Diesel di “lasciarli fuori”, in riferimento sia a Walker che a Diesel bambini.

Per i fan del personaggio di Fast & Furious di Johnson, Luke Hobbs, potrebbero essere delusi nell’apprendere che The Rock non ha intenzione di tornare mai più nel franchise. Sebbene sia stato riferito che lui e Diesel si siano “truccati” in passato, sembra che Johnson non voglia ancora lavorare con Diesel mai più. Detto questo, c’è ancora una possibilità che Johnson riprenda il suo ruolo nello spin-off di Fast & Furious, Hobbs & Shaw, sequel. Altrimenti, il pubblico non vede l’ora di vedere i propri personaggi preferiti, oltre a Johnson, tornare in Fast & Furious 10 una volta uscito nel 2023.

Fonte: CNN Entertainment

.item-num::after { content: “http://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

Yellowjackets ha quasi ucciso un personaggio importante nell’episodio 1

Il primo episodio di Yellowjackets ha quasi ucciso un personaggio importante. Creata da Ashley Lyle e Bart...

Come [SPOILER] Ritornato in Scream spiegato da New Star

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Scream 2022 L'attrice Melissa Barrera rivela come un personaggio segreto sia tornato per...

Cosa significa il programma televisivo di Godzilla per i film e il futuro di MonsterVerse

Il MonsterVerse continua con un nuovo programma televisivo Godzilla su Apple TV+, che potrebbe avere un enorme impatto...

Multiverse Avengers Team accennato da Doctor Strange 2 Merch

Una maglietta appena scoperta realizzata come merce per il dottor Stange nel Multiverso della follia anticipa l'inclusione di...

Shenmue the Animation Trailer rivela la data della prima

Il primo adattamento anime in assoluto di una serie di videogiochi cult arriverà presto con la premiere di...

Le prime stagioni di Le bizzarre avventure di JoJo finalmente ottengono il doppiaggio

La piattaforma Netflix ha aggiornato il suo catalogo in America Latina, aggiungendo infine i doppiaggi in spagnolo latino...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you