Asiatica Film Mediale

The Rings Of Power Romance Tease di Galadriel e Halbrand non funziona

The Rings Of Power Romance Tease di Galadriel e Halbrand non funziona
Debora

Di Debora

06 Ottobre 2022, 13:58


Attenzione: spoiler in vista dell’episodio 6 di The Rings of Power Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere sono finalmente arrivati ​​lì – ecco perché la confessione romantica tra Galadriel e Halbrand è un passo falso. L’intensa chimica tra la Galadriel di Morfydd Clark e l’Halbrand di Charlie Vickers è stata evidente dal momento in cui l’Elfo più arrabbiato della Terra di Mezzo ha incontrato il re scomparso delle Southlands nei mari della Separazione. Da allora questi improbabili compagni hanno oscillato in modo civettuolo tra un’amicizia riluttante e litigi antagonistici, ma l’episodio 6 (“Udûn”) di The Rings of Power rende le cose più vivaci.

Crogiolandosi nel bagliore di una dura battaglia per le Southlands, Halbrand ammette che combattere al fianco di Galadriel ha acceso una sensazione che non conosceva da molto tempo. Galadriel ammette timidamente di provare lo stesso, ma le loro confessioni da cerbiatto vengono interrotte da un messaggio di Míriel, la regina reggente, di rovinare i momenti romantici. The Rings of Power sta chiaramente preparando Galadriel e Halbrand a una storia d’amore. Sono i primi giorni, e la loro attrazione potrebbe essere ancora repressa prima ancora che inizi, ma il semplice lusingare questi due personaggi lungo un percorso romantico in questo momento causa problemi per The Rings of Power.

Una storia d’amore halbrand peggiora il marito scomparso di Galadriel

Una delle tante deviazioni che The Rings of Power di Amazon fa dal canone di JRR Tolkien riguarda Celeborn, il marito di Galadriel nei libri originali. Galadriel e Celeborn stanno insieme durante la Prima Era della Terra di Mezzo, e la loro figlia nasce all’inizio della Seconda Era, quindi entrambi dovrebbero essere presenti durante Gli Anelli del Potere. Ahimè, Celeborn non è nei paraggi. Inizialmente, The Rings of Power sembrava aver preso questa decisione nel nome di riformulare il Galadriel di Morfydd Clark in un guerriero vagabondo concentrato esattamente sulla sconfitta del male. Indipendentemente dal fatto che tale giustificazione sia valida, l’episodio 6 di The Rings of Power rende superflui gli argomenti a favore dell’assenza di Celeborn. Perché prendersi la briga di ometterlo solo per accoppiare Galadriel con, letteralmente, il primo Uomo che incontra?

La storia d’amore tra Galadriel e Halbrand di Rings of Power sa di accoppiare protagonisti maschili e femminili semplicemente perché è previsto, non perché la storia lo richieda. Ma questo non è High School Musical, e il personaggio di Galadriel beneficia poco di avere un interesse amoroso così presto. Il personaggio di Morfydd Clark ha guidato in modo ammirevole The Rings of Power come un eroe temibile e carismatico, complesso nelle sue emozioni e motivazioni. La storia d’amore di Halbrand non sminuisce questi risultati, ma non sono nemmeno migliorati. Lo stesso vale per Halbrand, la cui furia interiore e le cui origini misteriose forniscono una sostanza più che sufficiente senza che un angolo d’amore attiri intrighi altrove. L’intera spiacevole vicenda cade da qualche parte tra prevedibile e non necessaria, quando entrambi i personaggi sono stati tutt’altro che finora.

C’è una buona possibilità che la storia d’amore tra Galadriel e Halbrand di The Rings of Power sia una deviazione prima che il re delle Southlands venga rivelato come Sauron. Anche se così fosse, tuttavia, le emozioni dell’episodio 6 sono completamente autentiche, almeno da parte di Galadriel. Le critiche non scompaiono solo perché Halbrand è segretamente malvagio.

Galadriel e Halbrand fanno male un’altra storia d’amore di Rings Of Power

Come The Rings of Power ha giustamente sottolineato durante il suo primo episodio, nella storia della Terra di Mezzo si sono verificati solo due casi di accoppiamenti di Elfi con umani (quelli sono Beren e Lúthien e Tuor e Idril). C’è un’aria di polemica su tali relazioni, almeno dalla parte degli Elfi. Strano, quindi, che in soli 6 episodi di The Rings of Power si siano sviluppate due storie d’amore nuove di zecca e completamente separate tra un elfo e un umano: Bronwyn & Arondir e Galadriel & Halbrand.

A differenza della situazione di Galadriel/Halbrand, la trama di Bronwyn e Arondir di The Rings of Power ha bisogno del romanticismo per funzionare. Il loro legame sbocciato fa da contrappunto alla più ampia sfiducia tra gli Elfi e gli abitanti del Sud: un raro raggio segreto di felicità in una fedeltà altrimenti infelice. Arrondir deve nascondere i suoi veri sentimenti in nome del dovere, mentre Bronwyn teme il disprezzo dei compaesani. La dinamica tra l’elfo immortale di Ismael Cruz Córdova e la donna mortale di Nazanin Boniadi è al centro di entrambi i personaggi, raccontando una storia emotiva (e più tolkieniana) di amore proibito nella Terra di Mezzo. Suggerendo che anche Galadriel e Halbrand potrebbero incontrarsi in un futuro molto prossimo, The Rings of Power mina il motivo per cui la connessione tra Bronwyn e Arondir è così tabù, rendendo la loro trama molto meno unica.

Si potrebbe anche sostenere che l’innamoramento di Halbrand e Galadriel spinga il primo un po’ troppo vicino ad Aragorn. Il personaggio di Charlie Vickers era già un re esiliato che tornava a casa per reclamare la corona dei suoi antenati, rispecchiando la traiettoria di Aragorn attraverso Il Signore degli Anelli. Lanciati in una complicata storia d’amore con un Elfo di alto rango come sostituto di Arwen, e la somiglianza diventa un po’ troppo inquietante.

Galadriel e Halbrand avrebbero potuto funzionare… ma non ancora

Dì quello che vuoi sulle tendenze romantiche di Galadriel e Halbrand, ma non puoi accusare The Rings of Power di tirare fuori la storia dal nulla. La tensione è cresciuta da quando Galadriel e Halbrand si sono incontrati, diventando palpabilmente più intensa durante la discussione dell’episodio 5 nella fucina del fabbro Númenóreano. A quel punto, la dinamica tra Clark e i personaggi di Vickers era difficile da criticare. Due guerrieri vendicativi inclini all’autodistruzione riuniti per mano del destino e forgiando un legame improbabile che non riuscivano a trovare tra la loro stessa gente. La chimica sessuale è quindi solo un sottotesto: esiste o no? Il pubblico è lasciato a decidere, il che consente a The Rings of Power di Amazon di farla franca con il più semplice soffio d’amore, mantenendo fermamente l’attenzione su Galadriel e Halbrand come individui, non una coppia.

Il problema non è che la chimica esiste, quindi, ma che The Rings of Power ne ha parlato così presto. Una volta che Halbrand e Galadriel hanno verbalizzato quelle emozioni e confermato che qualsiasi attrazione percepita non era solo nella mente del pubblico, la loro narrativa diventa una storia d’amore per impostazione predefinita, che non serve a nessuno dei personaggi così presto nella sequenza temporale di The Rings of Power. Tutto mentre l’attrazione reciproca di Galadriel e Halbrand esisteva sotto forma di sguardi sottili e linguaggio del corpo, è uno strato di sfumature in più sullo sfondo. Ora che il romanticismo è in prima linea nella loro agenda, The Rings of Power ha bisogno di affrontare effettivamente l’attrazione di Galadriel e Halbrand senza inciampare nella trappola del “non-voleranno” – un ballo complicato di cui non aveva bisogno per eseguire questo velocemente.

Alcuni inevitabilmente sosterranno che avere Galadriel e Halbrand che si spogliano mentalmente a vicenda attraverso la Terra di Mezzo è un tradimento dei libri di JRR Tolkien, che non sarai sorpreso di sapere che erano in gran parte privi di sesso. Affinché The Rings of Power si muova con i tempi e aggiunga un po’ di pepe è una cosa, ma inserire due personaggi che non hanno bisogno di archi romantici in un arco romantico, nonostante la narrativa “L’amore proibito tra elfi e umani” sia già tessuta da Bronwyn e Arondir – non è il tipo di evoluzione ponderata e ponderata che The Rings of Power ha mostrato fino ad ora.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua giovedì/venerdì su Prime Video.


Potrebbe interessarti

Moonlighting Creator rivela tutte e 5 le stagioni in streaming
Moonlighting Creator rivela tutte e 5 le stagioni in streaming

Glenn Gordon Caron, creatore dell’amata serie Moonlighting, rivela che tutte e cinque le stagioni del film drammatico saranno presto disponibili per lo streaming. Caron, noto anche per il suo lavoro in Medium e Bull, ha iniziato la serie quando è stata presentata per la prima volta nel 1985. La serie ha interpretato Cybill Shepherd ed […]

Rick & Morty prende in giro di più dal suo abbinamento più strano
Rick & Morty prende in giro di più dal suo abbinamento più strano

Mentre Jerry e Rick potrebbero essere uno degli accoppiamenti più inaspettati nella storia dello show, Rick e Morty stagione 6, l’episodio 5 sembra implicare che il duo potrebbe presto lavorare di nuovo insieme. Nonostante il titolo dello show, Rick e Morty hanno cercato duramente di accoppiare la famiglia Smith in modi interessanti e originali nel […]