Notizie Serie TVThe Peripheral & Westworld sono nello stesso universo condiviso?

The Peripheral & Westworld sono nello stesso universo condiviso?

-


È possibile che The Peripheral e Westworld abbiano luogo nello stesso universo? Non ci vuole un super cervello di intelligenza artificiale per vedere i parallelismi tra The Peripheral di Amazon e il programma televisivo Westworld di HBO. Entrambi sono basati su popolari storie di fantascienza, entrambi sono prodotti da Jonathan Nolan e Lisa Joy, entrambi si svolgono in distopie del prossimo futuro, entrambi incorporano androidi iperreali che posano sotto le spoglie di umani ed entrambi sono inclini a causare mal di testa. Data la loro innata vicinanza, è naturale chiedersi se The Peripheral e Westworld esistano all’interno dello stesso universo condiviso.

Ufficialmente, la risposta è un “no” piuttosto deciso. Non c’è alcuna indicazione esplicita che The Peripheral e Westworld siano narrativamente collegati, anche se potresti dire che sono cugini spirituali, dato il rispecchiamento dei temi in gioco in ciascuno. Non solo entrambi gli spettacoli sono in onda su reti diverse (The Peripheral su Amazon Prime Video, Westworld su HBO), ma il film Westworld originale di Michael Crichton ha poca somiglianza con il libro The Peripheral del 2014 di William Gibson. La somiglianza è più evidente in TV che nel materiale originale.

The Peripheral & Westworld potrebbero esistere nello stesso universo?

Anche se The Peripheral e Westworld non condividono ufficialmente un mondo, è canonicamente possibile? Le rispettive linee temporali e storie corrispondono abbastanza bene da consentire al pubblico almeno di immaginare di essere co-unite? Non proprio no. Dai due episodi di apertura di The Peripheral, sappiamo che il mondo è vagamente intatto nel 2032 (anche se sta cadendo a pezzi). C’è poi un evento apocalittico intorno al 2042, e nel 2099 c’è una Londra ricostruita piena di nanobot e ricoperta di gigantesche statue storiche.

Nella linea temporale immaginaria di Westworld, il 2032 segna i primi anni del parco WestWorld, ed è plausibile che ciò possa accadere insieme alla linea temporale attuale di Flynne e Burton Fisher in The Peripheral. La prima stagione di Westworld si svolge quindi intorno al 2052, che dovrebbe essere poco dopo l’evento apocalittico di The Peripheral, ma non solo non c’è alcun segno di devastazione al di fuori del selvaggio west robotico, ma non si fa menzione di un tale cataclisma anche nei flashback che si svolgono un decennio prima, creare una connessione tra gli spettacoli quasi impossibile. L’ultimo chiodo nella bara è la stagione 4 di Westworld, che si svolge intorno alla metà degli anni 2080 e termina con l’umanità e gli host che si annientano a vicenda. La linea temporale futura di The Peripheral è solo di pochi anni avanti e non c’è assolutamente alcuna correlazione tra i mondi, né nulla in The Peripheral che suggerisca che l’umanità si sia recentemente ripresa dall’assalto alla fine della specie dell’Uomo in Nero.

Come la periferica può correggere un errore di Westworld

Westworld è arrivato nel 2016 con un notevole clamore e un cast stellare, ricevendo recensioni entusiastiche da critici e fan nonostante la sua natura contorta. Quel successo è progressivamente diminuito nel corso delle stagioni successive, con la stanchezza per la costante e infinita vaghezza e la serie di colpi di scena sbalorditivi spesso citati come fattore di quella recessione. Qualunque sia il potenziale che Westworld potrebbe aver avuto non è stato realizzato e, al momento in cui scrivo, c’è il dubbio se la HBO darà il via libera a un’ultima stagione per concludere il cliffhanger della stagione 4 di Westworld.

The Peripheral offre l’opportunità di correggere quegli errori. Gli episodi 1 e 2 introducono temi simili con una serie completamente nuova di domande e misteri scottanti sulla natura della realtà. La tabula rasa offre la possibilità di evitare le stesse insidie ​​di Westworld: non impantanarsi in precedenti colpi di scena e sfidare le teorie di Reddit, e mantenere l’attenzione principale dello show sul personaggio. I primi episodi di Peripheral iniziano in modo promettente a questo proposito, offrendo al Flynne di Chloë Grace Moretz e al Burton di Jack Reynor un sacco di momenti caratteristici, mentre rispondono subito a una serie di grandi punti della trama di viaggi nel tempo.

The Peripheral continua venerdì su Amazon Prime Video.

Ultime News

L’attore originale di Wednesday Addams, Lisa Loring, muore a 64 anni

Lisa Loring, meglio conosciuta per aver interpretato Wednesday Addams nella sitcom The Addams Family, è morta all'età di...

I piani di riavvio del DCU di James Gunn confermati da Dave Bautista

I piani di riavvio del DC Universe di James Gunn sono stati apparentemente confermati dal suo frequente collaboratore...

Dean’s The Winchesters Twist crea un altro grande cameo soprannaturale

Attenzione: contiene spoiler per The Winchesters, stagione 1, episodio 8. Il cameo a sorpresa di Dean Winchester...

Transformers: Rivelato il giocattolo del cattivo Flagello di Rise of The Beasts [EXCLUSIVE]

Il cattivo principale di Transformers: Rise of the Beasts è Scourge, leader della nuova fazione dei film Terrorcons,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te