RecensioniThe Noel Diary Review: Hartley e Ross hanno una...

The Noel Diary Review: Hartley e Ross hanno una chimica elettrica nel dramma emotivo

-


L’ascesa alla celebrità di Justin Hartley non è una sorpresa per i fan del suo lavoro. Dai suoi primi giorni come Fox Crane nella soap opera della NBC Passions, a ruoli come Green Arrow in Smallville, e la sua recente acclamata interpretazione nella pluripremiata serie This is Us, Hartley dimostra ripetutamente la sua abilità di attore quando si tratta di scegliere diversi progetti ed eseguirli di conseguenza. Nel suo ultimo, Hartley assume la vita di uno scrittore autoisolato sperando di crescere dal suo passato per fare spazio a un grande futuro. Adattato dall’omonimo romanzo di Richard Paul Evans, The Noel Diary porta l’amore e la perdita in primo piano nella sua sceneggiatura. Il film supera le aspettative rispetto all’essere una produzione natalizia di Netflix, ma è comunque premuroso e sincero.

La storia segue Jake Turner (Hartley), un acclamato autore di una popolare serie di libri la cui vita è stata incentrata sulla perdita. Dopo aver appreso della morte della sua ex madre, Turner torna a casa per Natale per sistemare i suoi affari immobiliari, rivivendo i ricordi della sua gioiosa infanzia. Lì, Jake incontra Rachel (Barrett Doss), l’affascinante giovane donna che è alla ricerca di conoscere il proprio passato. Conoscendosi l’un l’altro, Jake e Rachel si rendono conto di essere entrati l’uno nella vita dell’altro esattamente quando ne avevano bisogno. Insieme, i due intraprendono un viaggio che mette alla prova i loro spiriti riguardo al loro passato, amore e perdita, scoprendo che condividono connessioni in più di un modo.

Justin Hartley in Il diario di Noel

L’adattamento del regista Charles Shyer di The Noel Diary è affascinante e dolce, inchiodando il concetto di crescita personale entro i confini del suo genere. Attraverso Jake Turner, gli spettatori possono aspettarsi un viaggio di introspezione in mezzo alla perdita e come ciò possa proteggere una persona dall’essere aperta all’amore e alla fiducia nel futuro. La presentazione di questo concetto attraverso i personaggi del film è estremamente dettagliata ma sottile, il che si traduce in un’esperienza di visione con cui gli spettatori possono relazionarsi e divertirsi. Fortunatamente, l’elemento aggiuntivo di questo essere un dramma romantico natalizio di Netflix non interferisce mai con la narrazione. Piuttosto, l’ambientazione consente un’atmosfera tanto gioiosa quanto rivelatrice.

Come per storie come questa, gli spettatori potrebbero aspettarsi uno scenario romantico grandioso tra le conversazioni emotive vissute da Jake e Rachel. Tuttavia, la sceneggiatura di Charles Shyer e David Golden incorpora moderazione, facendo affidamento sulla chimica di Hartley e Doss e sull’emozione naturale della storia. Basti dire che ci sono alcuni bei momenti che farebbero battere forte il cuore di qualsiasi romantico. Tuttavia, Golden e Shyer bilanciano bene questi momenti, il che rafforza il film in generale. Questo atto di bilanciamento non è affatto rivoluzionario, ma in qualche modo altri film fanno fatica a farlo, motivo per cui questo supera le aspettative.

Barrett Doss in Il diario di Noel

Che si tratti di trovare la forza per ricostruire relazioni con membri della famiglia che si sono allontanati o di ricercare una storia familiare sconosciuta per saperne di più su se stessi, The Noel Diary racchiude magnificamente le incertezze che derivano dalla vita, dalla perdita e dall’amore. Ma questi concetti davvero non funzionano senza le forti interpretazioni del cast del film. Justin Hartley è davvero diventato un attore capace. E in questo caso, la sua interpretazione è stellare, mostrando la sua capacità di emozionare sullo schermo attraverso il dialogo e il tono, le espressioni facciali e il linguaggio del corpo. Sembra che il ruolo di Jake Turner sia stato scritto per lui. Barrett Doss nei panni di Rachel è semplicemente eccezionale. Comanda ogni scena in cui si trova e la sua chimica con Hartley si irradia fuori dallo schermo e troverà la sua strada nel cuore degli spettatori.

Con il tono della sceneggiatura e la bella narrazione della crescita personale – il tutto avvolto in un’ambientazione a cui non dispiace appoggiarsi alle aspettative del suo genere – The Noel Diary è deliziosamente dolce e riconoscibile. Sebbene il finale lasci molto a desiderare, la chimica elettrica tra Hartley e Doss è sufficiente per reggersi da sola. Inoltre, la regia di Shyer, insieme alla sua scrittura e a quella di Golden, rende l’esperienza visiva divertente ed emotivamente avvincente. Probabilmente non ci sarà mai un momento nella storia del cinema in cui film drammatici romantici per le vacanze come questo cesseranno di esistere. Ma se continuano a portare la qualità come in The Noel Diary, sicuramente non dovranno farlo.

Il diario di Noel è ora in streaming su Netflix. Il film dura 99 minuti e non è classificato.

Ultime News

Sarah Michelle Gellar non si pente di aver rifiutato ruoli cinematografici per Buffy

Sarah Michelle Gellar riflette sulla sua carriera, dicendo che non si pente di aver rifiutato grandi ruoli cinematografici...

L’imminente flashback di Joel Last Of Us colpirà duramente, avverte lo showrunner

Il produttore esecutivo di The Last of Us Craig Mazin anticipa che è in arrivo un flashback particolarmente...

Seth Rogen condivide i suoi pensieri schietti su un revival di Freaks & Geeks

Seth Rogen ha una risposta schietta per coloro che sperano ancora in un revival di Freaks and Geeks....

Five Nights At Freddy’s Movie finalmente iniziano le riprese con la prima immagine dei BTS

Le riprese del film Five Nights at Freddy sono finalmente iniziate dopo un lungo periodo di limbo di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te