Asiatica Film Mediale

The Meg 2 ottiene il titolo ufficiale all’inizio delle riprese del sequel di Jason Statham

The Meg 2 ottiene il titolo ufficiale all’inizio delle riprese del sequel di Jason Statham
Erica

Di Erica

04 Febbraio 2022, 22:01


Il sequel d’azione di Jason Statham The Meg 2 ottiene un titolo ufficiale all’inizio delle riprese. Il potere ammaliante del pubblico dello squalo è stato dimostrato ancora una volta quando The Meg del 2018 è arrivato a 530 milioni di dollari di incassi al botteghino mondiale.

Numeri così enormi al botteghino ovviamente garantivano che The Meg avrebbe avuto un sequel e in effetti un seguito è in sviluppo da diversi anni con Statham che assume un ruolo creativo attivo. Solide notizie sul promesso Meg 2 sono emerse alla fine del 2020, quando Ben Wheatley è stato annunciato come regista, subentrando al regista di Meg Jon Turteltaub. Wheatley ha effettivamente iniziato a pubblicizzare immediatamente il suo nuovo progetto, stuzzicando “l’azione follemente su larga scala” che sarà presente nel sequel dello squalo e indicando che il nuovo film potrebbe presentare non uno ma due megalodonti mangiatori di uomini. Lo stesso Statham è presto entrato nell’atto di presa in giro del sequel, dicendo che le riprese di The Meg 2 sarebbero iniziate a gennaio 2022.

Si scopre che Statham non stava mentendo quando ha indicato che le riprese di The Meg 2 sarebbero iniziate nei primi mesi del 2022. Come riportato da Variety, le riprese del film sono effettivamente iniziate ai Leavesden Studios fuori Londra. Il rapporto conferma anche il titolo del film come Meg 2: The Trench e dice che la co-protagonista di Meg di Statham, Bingbing Li, dovrebbe tornare come Suyin.

Non è ancora stato visto quali altri membri del cast del primo Meg si uniranno al sequel, ma almeno un attore, Jessica McNamee, ha espresso interesse a saltare ancora una volta nelle acque infestate dagli squali con Statham. Ovviamente la sfida per qualsiasi sequel d’azione è trovare un modo per superare il film originale e sembra che The Meg 2 lo farà raddoppiando il numero di megalodonti che minacciano Statham e il resto del cast. Il titolo Meg 2: The Trench indica anche che questa volta il film andrà in acque oceaniche ancora più profonde, il che dovrebbe causare problemi più profondi per tutte le persone coinvolte.

Ovviamente ogni volta che vengono presentati film sugli squali come The Meg, il franchise di Jaws verrà sicuramente menzionato. Se la serie Lo squalo rappresenta un qualsiasi tipo di esempio per ciò che i film di Meg potrebbero fare da ora in futuro, sembra che la legge dei rendimenti decrescenti sia destinata a entrare in vigore piuttosto rapidamente, poiché Jaws 2 non è stato in nessun modo altrettanto buono o di successo. come il blockbuster originale Jaws (sebbene fosse sicuramente molto meglio del terzo o quarto capitolo del franchise). Forse The Meg 2 può davvero invertire la tendenza di Jaws e in realtà superare The Meg sia in termini di qualità che di ritorni al botteghino.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il processo di regia di Lethal Weapon 5 è agrodolce, afferma Mel Gibson
Il processo di regia di Lethal Weapon 5 è agrodolce, afferma Mel Gibson

Mel Gibson si apre su come il processo di regia di Lethal Weapon 5 sia agrodolce mentre prende il posto del regista del franchise Richard Donner. La serie di commedie di amici d’azione ruota attorno a Martin Riggs e Roger Murtaugh, due detective della polizia di Los Angeles e i loro vari casi esplosivi che […]

Perché il ritorno di Mysterio non avrebbe funzionato in nessun modo a casa
Perché il ritorno di Mysterio non avrebbe funzionato in nessun modo a casa

Il concept art di Spider-Man: No Way Home rivela che Mysterio ha quasi fatto il suo ritorno nel film, ma in realtà non avrebbe funzionato. Nel 1964, Stan Lee e Steve Ditko si unirono per l’annuale The Amazing Spider-Man, una storia epica in cui sei dei più grandi nemici di Spider-Man si unirono come i […]