Asiatica Film Mediale

The Mandalorian Concept Art rivela in anteprima il ritorno dei personaggi di ROTJ

The Mandalorian Concept Art rivela in anteprima il ritorno dei personaggi di ROTJ
Debora

Di Debora

14 Agosto 2022, 20:03


I gamorreani sono al centro della scena – o dell’arena – nei primi concept art per The Mandalorian stagione 2. La serie Star Wars creata da Jon Favreau, spesso descritta come un western spaziale, segue Mandalorian Din Jarin (Pedro Pascal) in un post-Il ritorno dello Jedi mondo in cui gran parte dell’impero è stato sconfitto, lasciando al suo posto disorganizzazione e vuoti di potere. Lo spettacolo ha un tono grintoso e solenne, che è spesso alleggerito dalla presenza dell’iconico Grogu, spesso definito dagli spettatori “Baby Yoda”.

Il formato del viaggio su strada della serie, nato dalla ricerca di riunire Grogu con la sua gente, spesso informa l’ambientazione e il tono di ogni episodio, con storie del “pianeta della settimana” che spesso fungono da formato per gli episodi. In uno di questi episodi, Din e Grogu si recano nell’Orlo Esterno alla ricerca di altri Mandaloriani. Intitolato “The Marshal”, l’episodio è servito come premiere della seconda stagione. Nella prima scena, Din cerca di incontrare il gangster Gor Koresh per interrogarlo sulla sorte di altri Mandaloriani. La sua ricerca lo porta in un’arena turbolenta, in cui si vedono due Gamorreani che combattono con le vibroasce per sport.

Ma ciò che il pubblico ha visto non era esattamente il piano originale per la scena. L’artista Ryan Church ha recentemente condiviso alcuni dei primi concept art del combattimento tramite Instagram, soprannominando la breve clip “Gamorrean fight club”. Vedi il post qui sotto:

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Ryan Church (@ryanchurchart)

​​​​​​La clip condivisa da Church rivela i Gamorreani come figure straordinarie, il cui potere grezzo è evidente. Anche se alla fine la serie è andata con un aspetto più radicato per i combattenti familiari, è affascinante vedere che tipo di concept art è stato considerato. I primi concept art possono spesso sembrare più impressionanti o interessanti di quello che arriva sullo schermo, il che è spesso dovuto alla praticità delle riprese. Nonostante il percepito downgrade di Gamorrean nel montaggio finale dell’episodio, i guerrieri porcini hanno mantenuto il loro aspetto ROTJ in “The Marshal”, entusiasmando fan attenti che hanno riconosciuto la connessione originale della trilogia.

I Gamorreani, che notoriamente servono come guardie per Jabba the Hutt, erano una delle tante uova di Pasqua che fanno riferimento a Boba Fett nell’episodio in cui la sua armatura fa la sua prima apparizione nella serie. “The Marshal” alla fine è servito come una presa in giro di Boba Fett, che ha dato i suoi frutti nella stagione 2, episodio 6, “The Tragedy”, quando Boba Fett ha finalmente fatto la sua apparizione in The Mandalorian. Boba Fett, così come i Gamorrean, sono tornati nella serie Mandalorian nominata agli Emmy The Book of Boba Fett, con i combattenti intimidatori che servono come leali guardie di Boba nello spettacolo. Forse più Gamorreani, noti per il loro lavoro mercenario nell’Orlo Esterno, torneranno nella stagione 3 di The Mandalorian o anche nella stagione 2 di The Book of Boba Fett. Fino ad allora, questa concept art offre un affascinante aspetto alternativo per le bestie.

Fonte: Ryan Church tramite Instagram




Potrebbe interessarti

Perché mai e poi mai la stagione 4 è l’ultima spiegata dai creatori
Perché mai e poi mai la stagione 4 è l’ultima spiegata dai creatori

I creatori della serie Netflix, Never Have I Ever, descrivono la loro scelta di terminare la serie con la stagione 4. I co-creatori Lang Fisher e Mindy Kaling guidano la serie che segue Devi Vishwakumar (interpretata da Maitreyi Ramakrishnan) e le sue due migliori amiche, Eleanor Wong (interpretata da Ramona Young) e Fabiola Torres (interpretata […]

Mo di Netflix si è distinto dalle altre sitcom in un modo alla grande
Mo di Netflix si è distinto dalle altre sitcom in un modo alla grande

L’imminente commedia originale di Netflix Mo non è stata ancora pubblicata, ma la serie guidata da Mohammed “Mo” Amer si è già ritagliata una nicchia unica deviando in modo sostanziale da altre sitcom e commedie TV. Con l’uscita del trailer di debutto e dei dettagli sul cast, l’eccitazione per la nuova serie con protagonista Amer […]