Asiatica Film Mediale

The Grey Man conquista la quinta migliore settimana di apertura di Netflix di sempre

The Grey Man conquista la quinta migliore settimana di apertura di Netflix di sempre
Erica

Di Erica

28 Luglio 2022, 21:00


The Grey Man ha ufficialmente guadagnato la quinta settimana di apertura più alta nella storia di Netflix. Il costosissimo blockbuster d’azione, che è stato diretto dai registi di Avengers: Infinity War e Endgame Joe e Anthony Russo, è stato rilasciato sul servizio di streaming il 22 luglio 2022. Basato sull’omonimo romanzo del 2009 di Mark Greaney, il film segue Sierra Sei (Ryan Gosling), un agente di un’oscura organizzazione della CIA. Quando scopre accidentalmente segreti che espongono l’attuale capo del programma (Regé-Jean Page), tenta una fuga giramondo con l’aiuto dell’agente Dani Miranda (Ana de Armas) mentre è inseguito dal cattivo sociopatico Lloyd Hansen (Chris Evans). .

Il successo di The Grey Man era di vitale importanza per Netflix. La società ha già iniziato a ritirare i propri investimenti in blockbuster ad alto budget dopo aver subito un preoccupante calo trimestrale degli abbonati all’inizio di quest’anno. Sebbene molti dei loro costosi blockbuster, come Red Notice del 2021 (che squadre A-listers Dwayne Johnson, Ryan Reynolds e Gal Gadot), abbiano ottenuto enormi numeri per la piattaforma, chiaramente non sono stati sufficienti per impedire agli abbonati di migrare a altre piattaforme nel frattempo.

Netflix ha ora rilasciato i dati ufficiali delle classifiche di streaming per la settimana della premiere di Grey Man. Questi numeri riflettono che il film è stato trasmesso in streaming per un totale di 88,55 milioni di ore dal suo giorno di apertura, posizionandolo al primo posto della settimana, davanti al film d’animazione The Sea Beast (34,14 milioni di ore) e all’adattamento di Jane Austen Persuasion ( 29,04 milioni di ore). Secondo IndieWire, questo ha assicurato al film il primato di quinta miglior settimana di apertura totale di tutti i film della piattaforma, atterrando dietro The Kissing Booth 3 (90,86 milioni di ore), The Adam Project (92,43 milioni di ore), Don’t Look Up (111,03 milioni di ore) e Red Notice (148,72 milioni di ore).

Anche prima che questo risultato fosse rivelato, poteva certamente essere previsto. Appena quattro giorni dopo la sua uscita, Netflix ha già annunciato che The Grey Man riceverà un sequel e uno spin-off. Questo ha certamente dimostrato che anche il totale iniziale di quattro giorni stava andando al di sopra e oltre le loro aspettative, anche con l’enorme prezzo del film di $ 200 milioni.

Resta da vedere se il successo di The Grey Man alla fine significherà cose buone per il futuro di Netflix nel realizzare film di grande successo. Chiaramente, la decisione dell’azienda di espandere il franchise in questo modo mostra la loro continua fiducia in questo tipo di progetto in grado di vedere la luce del giorno. Tuttavia, sarà interessante vedere se continueranno ad allontanarsi da questo tipo di cinematografia su scala più ampia al di fuori delle loro proprietà già di successo.

Fonte: IndieWire

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Thor: Love and Thunder Concept Art rivela i fumetti Gorr
Thor: Love and Thunder Concept Art rivela i fumetti Gorr

L’artista visivo Aleksi Briclot condivide i primi concept art per Thor: Amore e tuonoil design di Gorr, che rivela una versione più accurata dei fumetti. Il Thor 4 il cattivo, originariamente creato da Jason Aaron ed Esad Ribić, è apparso per la prima volta nel gennaio 2013 Thor: Dio del tuono #2. Conosciuto come Gorr […]

Il film di riavvio del film di Spawn può avere successo (se copia Iron Man)
Il film di riavvio del film di Spawn può avere successo (se copia Iron Man)

Iron Man era un personaggio abbastanza di nicchia prima che il suo film fosse presentato in anteprima nel 2008, ma i Marvel Studios lo hanno trasformato in un fenomeno dando un gancio alla sua iterazione dal vivo. Non era un tipico supereroe; a differenza di personaggi come Spider-Man o Superman, Tony Stark era un fedele […]