Asiatica Film Mediale

The Flash spiega perché i supereroi sono così rari fuori da Central City

The Flash spiega perché i supereroi sono così rari fuori da Central City
Debora

Di Debora

02 Aprile 2022, 22:16


Avvertimento! SPOILER per The Flash stagione 8.

L’episodio “Phantoms” della stagione 8 di The Flash ha offerto alcune informazioni su quanto siano rari i metaumani al di fuori di Central City nell’Arrowverse e sul mistero di come alcune persone ottengano superpoteri. Metaumano è il termine tecnico che la DC Comics si applica agli esseri umani ordinari che ottengono superpoteri, distinguendoli da coloro che realizzano grandi cose con la magia o la tecnologia avanzata ed eroi alieni come Superman e Martin Manhunter, le cui abilità speciali sono uniche per la loro specie. La maggior parte delle persone con superpoteri raffigurate in The Flash, incluso lo stesso Barry Allen, sono metaumani.

Le domande riguardanti le origini e la frequenza dei metaumani su Earth-Prime sono state sollevate all’inizio della stagione 8 di The Flash, episodio 9, “Phantoms”, quando l’erede diventata super spia Sue Dearborn (Natalie Dreyfuss) ha discusso delle sue recenti avventure con Iris West-Allen ( Candice Patton). Sue ha detto che stava andando a Coast City e sperava di intravedere il Coast City Phantom, che secondo quanto riferito era il primo metaumano nella storia della città. Sue ha aggiunto di essersi “imbattuta in un bel po’ di meta in tutto il mondo” mentre dava la caccia al sindacato criminale di Black Hole durante la stagione 7 di The Flash.

Quando Allegra Garcia (Kayla Compton) ha chiesto come qualcuno a Coast City potesse avere superpoteri, Sue ha spiegato che Central City non aveva il monopolio sui metaumani, nonostante avesse probabilmente la più grande popolazione di persone con superpoteri su Earth-Prime. Sue ha notato che c’erano molte persone in tutto il mondo che possedevano metageni latenti e che tutto ciò che serviva era il giusto insieme di circostanze per far manifestare i loro poteri. Per Allegra e molti altri cittadini di Central City, questo catalizzatore è stata l’esplosione dell’acceleratore di particelle STAR Labs del 2013, ma potenzialmente qualsiasi trauma potenzialmente letale potrebbe indurre una persona normale ad attivare il proprio metagene. Oltre ad essere un manuale per i fan di The Flash che non conoscono bene la tradizione della DC Comics riguardo ai metaumani, la spiegazione di Sue ha anche stabilito quanto siano rari i metaumani.

L’ambientazione di The Flash a Central City ha 14 milioni di persone, secondo l’episodio “The Death of Vibe” della stagione 3 di The Flash. The Thinker ha affermato, nell’episodio della stagione 4 di The Flash “Therefore I Am”, che 2600 metaumani erano stati creati da l’esplosione dell’acceleratore di particelle STAR Labs. Scomponendo i numeri, ciò significa che 1 persona su 5.385 a Central City (arrotondata per eccesso) ha sviluppato poteri metaumani nel 2013.

Non ci sono dati su quanto sia grande Coast City su Earth-Prime, ma un fumetto di Lanterna Verde ha indicato la sua popolazione di 2.765.321. Presumendo che l’Arrowverse Coast City sia di dimensioni simili, avrebbe sviluppato 516 metaumani se avesse subito un disastro simile a Central City. Per fortuna, anche nell’Arrowverse, incidenti scientifici di tale portata sono incredibilmente rari. Tuttavia, è difficile credere che una grande città come Coast City non avrebbe registrato almeno un metaumano da quando la loro esistenza è diventata di dominio pubblico in seguito all’incidente di STAR Labs in The Flash. Ciò suggerisce che i metaumani sono molto meno comuni nell’Arrowverse rispetto a quanto indicato nei precedenti episodi di The Flash.

Nuovi episodi di The Flash in uscita mercoledì sulla CW.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Perché la stagione 25 di South Park è così breve e perché cambia il futuro
Perché la stagione 25 di South Park è così breve e perché cambia il futuro

Ecco perché la stagione 25 di South Park è così breve. South Park non è mai stato un tipico programma televisivo, e la stagione 25 che termina dopo solo sei episodi potrebbe far suonare un campanello d’allarme per i fan della lunga commedia animata per adulti: ecco cosa significa lo sviluppo per il futuro della […]

Bridgerton Stagione 2: Tutti i personaggi che non sono tornati (e dove sono)
Bridgerton Stagione 2: Tutti i personaggi che non sono tornati (e dove sono)

La stagione 2 di Bridgerton è tornata ed è stata piena di nuove storie d’amore, interpretazioni classiche di canzoni moderne e sguardi struggenti, ma alcuni volti familiari non erano in giro: ecco tutti i personaggi della prima stagione che non sono tornati e dove sono ora. Il dramma Regency Era è prodotto da Shonda Rhimes […]