Asiatica Film Mediale

The Amazing Maurice Review: Emilia Clarke e Himesh Patel brillano in una divertente animazione

The Amazing Maurice Review: Emilia Clarke e Himesh Patel brillano in una divertente animazione
Marco

Di Marco

03 Febbraio 2023, 20:16


The Amazing Maurice ha più mordente di quanto la sua stella felina potrebbe indicare. Terry Rossio ha adattato l’animazione dal libro di Terry Pratchett, The Amazing Maurice and His Educated Rodents, con Toby Genkel e Florian Westermann che dirigono questo racconto per bambini che è piuttosto divertente. Molti film di questa era attuale dell’animazione sembrano uguali e l’animazione in The Amazing Maurice non è diversa. Tuttavia, ciò che manca nell’immaginazione tecnica lo compensa con un cast stellare e una storia divertente. Con una versione spiritosa di un racconto classico, The Amazing Maurice ha qualcosa per tutti.

Maurice (Hugh Laurie) è un gatto parlante e spaccone e il suo complice è un suonatore di cornamusa di nome Keith (Himesh Patel). Insieme alla loro banda di topi, vanno di città in città truffando i residenti facendogli credere di avere un’infestazione di topi e l’unica soluzione sono Keith e Maurice. Quando la banda arriva in una città priva sia di topi che di cibo, viene spinta a scoprire cosa è successo dalla turbolenta Malicia (Emilia Clarke di Game of Thrones). Con sgomento di tutti, il temuto Re Ratto (David Thewlis) ha fatto della città la sua casa, e tocca a loro fermarlo.

La commedia in The Amazing Maurice funziona per tutte le età. Alcune battute sono più volgari di altre, ma c’è un ampio spettro di barzellette raccontate durante il film. Ai malfattori viene somministrato del veleno e poi viene detto dove si trova l’antidoto, ma il veleno e l’antidoto sono semplicemente lassativi. Anche le battute sulla cacca in The Amazing Maurice hanno un altro livello. La morte gioca un ruolo enorme nel film. Sia la vita umana che quella dei topi sono a rischio nel climax del film, e la telecamera torna indietro dalla battaglia per rivelare il triste mietitore che chiede alla sua controparte molto più piccola, il topo mietitore, “Giornata impegnativa?” Tuttavia, la battuta più oltraggiosa del film è quando Clarke racconta la storia del vero pifferaio magico, che è un vero e proprio psicopatico. Dalle tute in pelle ai topi ubriachi, The Amazing Maurice non tira pugni.

Il cast è l’energia che mantiene la storia divertente. C’è un caso in cui Hollywood è diventata ossessionata dall’usare celebrità invece di doppiatori e, di conseguenza, ci sono stati film d’animazione più grandi, non migliori. Nel caso di The Amazing Maurice, gli attori sono abbastanza famosi da non far distrarre il pubblico da loro, ma anche abbastanza bravi nel loro lavoro da poter dare vita a questa storia animata. Patel è molto affascinante e ha una buona intesa con Clarke. Laurie (meglio conosciuto per la serie TV House) ottiene la maggior parte del tempo sullo schermo e lo usa per pavoneggiarsi e fornire esposizione come solo lui può fare. Thewlis è convincente come sempre e porta un vero senso di terrore al malvagio Re dei topi. Tutti in The Amazing Maurice stanno affondando i denti nel materiale senza che si senta mai forzato o da cartone animato.

The Amazing Maurice ha molto da offrire al pubblico. Se si può simpatizzare con i topi di Ratatouille, è facile essere d’accordo con la premessa del film; tutto il resto seguirà. L’umorismo è in grado di far ridere quasi tutti e nessuno scherzo è troppo lontano in entrambe le direzioni per renderlo confuso in termini di tono. Il cast è spettacolare e si diverte molto nel mondo dell’animazione. Genkel e Rossio hanno reso abbastanza giustizia al lavoro di Terry Pratchett, e The Amazing Maurice funziona da solo e come adattamento.

The Amazing Maurice è nelle sale e on demand dal 3 febbraio. Il film è classificato PG per azione/pericolo e materiale volgare.


Potrebbe interessarti

80 Per la recensione di Brady: Dramedy sportivo spensierato vanta un cast accattivante
80 Per la recensione di Brady: Dramedy sportivo spensierato vanta un cast accattivante

Le super fan di Tom Brady nella vita reale, Elaine, Betty, Anita, Pat e Claire sono le donne che hanno ispirato 80 For Brady del regista Kyle Marvin. Una storia avvincente e spensierata sulle amicizie femminili di lunga durata, la sceneggiatura di Sarah Haskins ed Emily Halpern è gradita alla folla in tutti i modi […]

Recensione di Baby Ruby: Noémie Merlant si distingue in Shaky Motherhood Horror Flick
Recensione di Baby Ruby: Noémie Merlant si distingue in Shaky Motherhood Horror Flick

La maternità può essere un inferno. Questo è ciò che il nuovo lungometraggio della sceneggiatrice e regista Bess Wohl, Baby Ruby, presenta come ipotesi. Non è il primo film a farlo, e sicuramente non sarà l’ultimo. Negli ultimi anni il discorso sulla maternità è cambiato per riconoscerne sempre di più le difficoltà. Baby Ruby applica […]